Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:10 - 16/10/2018
  • 1988 utenti online
  • 60856 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

CALCIO

La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo.

VOLLEY

Sabato 13 ottobre alle 18, sul parquet del palazzetto dello sport di piazza Pertini, il Centro tecnico territoriale Monsummano inizia l'avventura nel campionato regionale di Serie D di volley. 

TIRO A SEGNO

Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008.

BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
MASSA E COZZILE
Due nuovi progetti didattici alla scuola Pasquini col contributo della Fondazione Caript

13/5/2018 - 9:10

La scuola Bernardo Pasquini sarà al centro di due nuovi importanti progetti a tema musicale e informatico, grazie al sostegno della Fondazione Caript. Il primo si chiama “Un pianoforte per tutti”che ha permesso l'acquisto di un imponente strumentario essenziale per lo sviluppo del progetto musicale in continuità fra scuola primaria e secondaria di primo grado. Una grande opportunità per i giovani studenti, che potranno fruire gratuitamente della preziosa opportunità di incontrare la musica, momento fondamentale della loro formazione. Referente del progetto è la prof. Angela Avanzati. L’intervento di adeguamento della dotazione degli strumenti musicali va a potenziare il progetto già validato dal Ministero dell’Istruzione all’interno del decreto ministeriale 8/11, innovativo nell’ambito delle proposte dell’istruzione musicale per la scuola primaria.
L'altro progetto, intitolato “A scuola con il tablet” e coordinato dall'insegnante Ignazio Leone, ha messo a disposizione dei bambini nuovi tablet, indispensabili per una didattica sempre più al passo coi tempi e in linea con le nuove esigenze dell’apprendimento anche dei più piccoli.
I due nuovi progetti destinati alla scuola primaria sono stati finanziati dalla Fondazione Caript all’interno del bando “Scuole in movimento”, che ha come scopo quello di potenziare e rendere più efficace l'insegnamento dei nostri studenti nelle scuole del territorio. L’Istituto Comprensivo “Bernardo Pasquini”, d'altronde è una scuola da sempre al passo con i tempi: tradizionalmente la Pasquini è sempre stata una scuola moderna ed estremamente attrezzata fin dagli albori dell’informatica, quando il prestigioso istituto offriva ai propri studenti l’avanguardia delle nuove tecnologie divenute oggigiorno di uso comune. Il Dirigente Scolastico Lorenza Lorenzini e gli insegnanti della scuola Pasquini ringraziano la Caript per la nuova opportunità di sviluppo didattico, offerta con la consueta sensibilità e disponibilità.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: