Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 23:04 - 17/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

none_o

Si terrà venerdì 19 aprile, alle 17.30 nelle Sale affrescate del Palazzo comunale l’inaugurazione di "Donne forti".

none_o

Rubrica Raccontami un libro - Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Disegni e modellati sull'arte mesopotamica per le "Domeniche ai musei"

12/12/2014 - 10:15

Ancora un appuntamento al Museo della città e del territorio, domenica 14 dicembre, con le “Domeniche ai musei”, con una interessante proposta inserita nel progetto dei musei della Valdinievole “Nel segno dell’acqua”.
 
Si tratta di “Come un artista...speciale Mesopotamia”, un appuntamento speciale, dedicato soprattutto al pubblico delle famiglie per scoprire insieme e imparare divertendosi.  E si farà in un incontro con visita guidata alla mostra “La vita nella terra dei due fiumi – Testimonianze dell'Antica Mesopotamia” e il successivo laboratorio di disegno e modellato dedicato all'arte mesopotamica.
 
È noto che è proprio dalla Mesopotamia che provengono i più antichi esempi conosciuti di scultura a tutto tondo monumentale, come testimoniato dalle scul­ture del Neolitico anteriori allo VIII millennio a.C.. Mentre a partire dalle età più recenti, dal III millennio a.C. quando il fenomeno delle città-stato si accompagna a un periodo di sviluppo economico e di differenziazione sociale, aumenta la domanda di beni di lusso e cre­sce la produzione artistica, anche a scopo celebrativo.
 
Una caratteristica specifica dell’arte mesopotamica è quella di privilegiare forme di lavorazione di oggetti in metallo, osso, pietre preziose, con tecniche spesso miste, che vanno ad affiancarsi alla tradizionale scultura in pietra e alla produzione di ceramiche decorate.
 
Nella scultura, se da un lato si può dire che quella a tutto tondo ha uno sviluppo limitato, specie se paragonata a quella del vicino Egitto o dell’area egea, è però vero che nel rilievo vengono raggiunti virtuosismi di altissima qualità. Il rilievo su lastre, stele, obelischi, è praticato fin dalle età più antiche e raggiunge la massima espressione nel periodo assiro, tra IX e VII secolo a.C., quan­do le pareti dei palazzi dei sovrani assiri vengono decorate con lunghe lastre incise, rappresentan­ti principalmente scene di caccia, di guerra, di omaggio al re e di adora­zione delle divinità.
 
Queste ed altre conoscenze ancora ci saranno svelate visitando le sale del museo che ospita la mostra “La vita nella terra dei due fiumi - Testimonianze dall'antica Mesopotamia” un’esposizione eccezionale sia per la qualità e rarità dei reperti esposti sia perché si tratta di beni  attualmente esclusi dall'esposizione permanente che possono quindi essere apprezzati eccezionalmente solo grazie a questa mostra.
 
Si tratta di reperti archeologici che fanno parte della collezione orientale del Museo Archeologico di Firenze, che illustrano vari aspetti della vita quotidiana dell'antica Mesopotamia: ceramiche e suppellettili sia di pregio che di uso comune, testi scritti in carattere cuneiforme, sigilli con cui si siglavano documenti e si sigillavano merci, ma anche oggetti legati alla vita spirituale e religiosa, come terrecotte votive, oggetti da corredi funerari e, in particolare, un sarcofago completo di età partica (II-III sec. d.C.), invetriato e decorato con figure a rilievo di divinità e tralci di vite.
 
I materiali esposti, accompagnati da didascalie e pannelli esplicativi, consentono al visitatore di farsi un'idea dei vari aspetti della vita di Sumeri, Assiri e Babilonesi, attraverso oggetti di varia provenienza raccolti dalla prima Missione Archeologica italiana effettuata in Mesopotamia, nel 1933.
 
L’attività è gratuita; si richiede una prenotazione per ottimizzare lo svolgimento.
 
Per info e prenotazioni:
Museo 0572/954463 – www.museoterritorio.it
Ufficio Attività Culturali 0572/ 959236 – 0572/959237
e.vigilanti@comune.monsummano-terme.pt.it
Puntoinforma 0572 054412 - punto.informa.monsummano@gmail.com

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: