Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:05 - 22/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Il padre di Cristiano Benedetti: "Ladri senza pietà, rubano anche i ricordi dei defunti"

20/11/2014 - 9:59

CHIESINA UZZANESE - Una settimana dopo il funerale del figlio Cristiano, morto in un incidente stradale nel giorno del suo trentottesimo compleanno, Giuseppe Benedetti interviene per lanciare l'allarme sicurezza.

"I giornali purtroppo sono pieni di lutti e disgrazie come la nostra, ma al dolore delle famiglie troppo spesso se ne associa un altro, quello di vedere profanata e derubata la casa da delinquenti che, oltre a fare danni e del male alle persone, fanno razzia dei ricordi più cari dei nostri defunti, talvolta di valore pari a zero, ma che per i familiari sono ricordi affettivi senza prezzo. Noi stessi siamo stati vittime di 2 furti in un mese in cui ci sono stati portati via 50 anni di ricordi bellissimi.

 

Pochi anni fa è scomparso un mio nipotino Giacomo di 4 anni, per un male incurabile. I genitori, a pochi giorni dal grave lutto rientrando in casa l'hanno trovata svaligiata, con la cassaforte portata via. E dentro mio fratello custodiva gelosamente i ricordi più belli del figlio. Persino le videocassette con le riprese della sua brevissima vita. Vani gli appelli per riavere non i soldi e i valori, ma questi ricordi, che per chiunque altro non avevano alcun valore, ma che per noi erano tutto. Anche mia nuora ha subìto da poco un tentativo di furto. Mi chiedo sino a che punto potremo sopportare che queste bestie entrino in casa altrui quotidianamente, come se fosse un lavoro.

 

Poi si legge, assieme alla notizia di un reato, quella di un processo. Come l'ultimo che ho letto di due complici recidivi che, avendo compiuto diversi furti hanno patteggiato la pena con pochi mesi di carcere e 250 euro di multa, più la pena sospesa: purtroppo questo giudizio è la fotocopia di tutti i processi per rapina o per furto.

 

Sono credente e non sono razzista, nella mia officina ho assunto regolarmente una donna albanese poiché, essendogli scaduto il permesso di soggiorno e non avendo un lavoro stabile doveva rientrare al suo paese con il figlio. L'ho fatto e lo rifarei perché lo merita. Questo per dire che ritengo altresì giusto che siano invece puniti i soggetti che delinquono.

 

Ho incontrato l’onorevole Fanucci per la toccante commemorazione delle vittime della strada e di Massimo Massimi. È stato molto gentile e lunedì ci siamo visti nel suo studio, e gli ho esposto questi problemi. Mi ha ascoltato a lungo e mi ha promesso che si sarebbe interessato e ne avrebbe interessato la commissione giustizia, tenendomii informato. Gli ho detto che serve una legge per smantellare questi gruppi di delinquenti, condannandoli come è giusto, senza sconti e, se stranieri, facendogli scontare il carcere nel proprio paese, allontanando anche quelli che non hanno un lavoro o, meglio, non lo vogliono avere, e che non possono dimostare come mantenenersi, pur viaggiando su macchine e roulotte lussuose, usufruendo talvolta anche di privilegi, se non di case, mentre noi per costruirle abbiamo sudato sangue. Invece, anche quando vengono arrestati, la sera dopo sono di nuovo a fare misfatti e a mettere a repentaglio la sicurezza e la vita delle nostre famiglie che, dopo una giornata di onesto lavoro, cercano tra le mura domestiche quell'intimità, quella gioia e purtroppo, nel caso nostro, dei Massimi e di tanti altri, anche dolci ricordi che ci spettano e nessuno, e dico nessuno, deve violare.

Quanto successo alla mia famiglia non lo auguro alla peggior famiglia del mondo, non si può più vivere così; ci vuole serenità. Queste persone portano all'esasperazione, approfittano della disperazione, delle situazioni di difficoltà. Ho meno forza, adesso. Ma mi faccio carico di questi problemi e porto avanti questa battaglia pensando alla mia nipotina". 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: