Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:11 - 29/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MASSA E COZZILE
Il sindaco Marzia Niccoli risponde al gruppo Progetto Rilancio sulla rotonda di Traversagna: "Parole inaccettabili"

11/10/2014 - 17:51

Premessa. "Sui lampioni nella rotonda il Comune fa autocelebrazione da Istituto Luce"; “Fa francamente un po' sorridere l'enfatizzazione, quasi di sapore di celebrazione degna dell'Istituto Luce, con la quale sono stati piantati degli arbusti decorativi all'interno della rotonda.” 

Sono solo alcune delle dichiarazioni di ieri, venerdì 10 ottobre, fatte dai consiglieri di minoranza della lista Progetto Rilancio nei confronti dell’amministrazione, dopo gli ultimi lavori che hanno coinvolto la rotonda di Margine Coperta e la “Festa dell’albero” promossa all’interno della XV edizione “Meeting 2014 sul Florovivaismo in Europa tra natura, colori, arte e cultura del verde” e non gradita alla minoranza consiliare. La polemica da parte dei 4 consiglieri di Progetto Rilancio (Luca Restaneo, Elena Maltagliati, Simone Mazzaccheri e Franco Nardini) prosegue e va di rotonda in rotonda, i quattro infatti chiedono all’amministrazione di metter mano alla sistemazione della rotonda di Traversagna, eliminando, come citano gli stessi, quel “tessuto verde che fa invidia a un tavolo da biliardo”.

Sono tre le risposte che il sindaco Marzia Niccoli, a nome di tutta la maggioranza consiliare, vuole dare in seguito alla polemica mossa dai quattro consiglieri del gruppo Progetto Rilancio.  

… in riferimento alle citazioni sull’ “Istituto Luce”

<L’amministrazione comunale, i consiglieri di maggioranza e io – dichiara il sindaco Marzia Niccoli-  siamo allibiti dall’utilizzo di parole che richiamano inequivocabilmente al fascismo, additando gli eventi promossi dal Comune e i lavori portati avanti come una propaganda autocelebrativa degna dell’Istituto Luce. 

Le parole sono importanti e vanno usate con attenzione, alcune di queste poi hanno un valore carico di significato e non possono essere dette in modo leggero e spregiudicato solo per creare polemica. L’Istituto Luce nato in Italia nel 1924 per volontà di Benito Mussolini, ricordiamo al gruppo Progetto Rilancio, è diventato in breve tempo uno degli strumenti più forti della propaganda del regime fascista. Come si fa a rilasciare una dichiarazione come questa, soprattutto da persone che hanno avuto l’onore di essere elette e di rappresentare i cittadini. Il nostro pensiero va primo di tutto a tutte quelle persone che oggi, con questa dichiarazione, si sono sentite offese, a tutte quelle persone che il fascismo l’hanno vissuto e ne hanno subito le violenze nella propria vita e in quella dei loro cari. Ci auspichiamo di non dover più sentire dichiarazioni come queste, soprattutto da parte di rappresentati delle Istituzioni.>

 

… in riferimento ai lavori in zona rotonda a Traversagna

<I lavori in zona rotonda a Traversagna, come si saranno accorti sicuramente residenti e passanti, sono già iniziati da diversi giorni, molto prima delle critiche mosse dall’opposizione. Dare risalto e apportare migliorie alle frazioni del Comune è una nostra priorità, ovviamente dobbiamo tener presente le disponibilità economiche del Comune, ma tutto quello che economicamente è possibile fare per l’anno 2014 lo abbiamo già iniziato a fare, il lavoro è sotto gli occhi di tutti, solo una minoranza poca attenta non se ne era accorta.>

… in riferimento alla “Festa dell’albero”

Infine un’ultima dichiarazione sulla “Festa dell’albero” tanto screditata dall’opposizione Progetto Rilancio che ha così descritto l’evento: “Fa francamente un po' sorridere l'enfatizzazione, quasi di sapore di celebrazione degna dell'Istituto Luce, con la quale sono stati piantati degli arbusti decorativi all'interno della rotonda.” 

<Anche in questo caso, senza tornare sulla rievocazione del fascismo già ampiamente trattata, ribadiamo al gruppo Progetto Rilancio che questa amministrazione vuole portare avanti con forza l’idea che quando si pianta un albero, si pianta il seme della pace e della speranza; questo era infatti il messaggio che con l’iniziativa “Festa dell’albero” abbiamo voluto dare alle future generazioni.  All’evento, svoltosi il 4 ottobre scorso, erano presenti, infatti, gli studenti dell’Istituto B. Pasquini con i loro insegnanti, a loro abbiamo consegnato simbolicamente “la tutela e il rispetto della natura e dell’ambiente” che questa amministrazione comunale si impegna a promuove attraverso una cultura del bene comune.>

 
Fonte: Comune di Massa e Cozzile
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: