Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:11 - 29/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Bellandi: "Due novità, tre conferme: ecco la mia giunta" (con tutte le deleghe assegnate)

23/6/2014 - 18:42

MONTECATINI - E' stata presentata nel tardo pomeriggio dal sindaco Giuseppe Bellandi la nuova giunta di Montecatini. Ecco le deleghe ufficiali: Ennio Rucco, vicesindaco, è assessore a servizi educativi e politiche formative, politiche sociali e giovanili, mobilità, servizi demografici, partecipazione e politiche ambientali. Monica Galluzzi, ha bilancio e tributi mentre Bruno Ialuna è assessore a cultura, spettacolo, biblioteca e polizia municipale. Helga Bracali, prima novità della giunta Bellandi, ha ricevuto le deleghe ad attività produttive, informatizzazione e l’innovazione tecnologica, semplificazione amministrativa e trasparenza. Leonardo Magnani, seconda “new entry” è assessore a lavori pubblici, risorse idriche, patrimonio immobiliare e politiche abitative. Il sindaco Bellandi tiene per sé le deleghe a risorse umane, governo del territorio, aziende partecipate, sicurezza, turismo e sport.

La giunta si insedierà ufficialmente sabato pomeriggio alle ore 16,30 durante il primo consiglio comunale. In quell'occasione verrà presentato il programma della nuova squadra e verrà nominato anche il presidente del consiglio tramite votazione. Il sindaco Bellandi ha già dichiarato che la sua preferenza andrà ad Andrea Rastelli.

Sulla sua nuova squadra amministrativa, Bellandi ha voluto puntualizzare alcuni aspetti: “E' una gruppo che esprime continuità ma allo stesso tempo guarda al futuro. Tre assessori erano presenti anche nella precedente giunta mentre due sono nuovi. Lo reputo il mix giusto per rinnovarsi mantenendo l'esperienza acquisita in questi ultimi cinque anni. Gli assessori che hanno accettato l'incarico dovranno dedicarsi totalmente a questo impegno, dovranno studiare, essere preparati e rispondere ai cittadini ad ogni evenienza. Ci vorrà ancora più impegno di prima, perchè con cinque assessori bisognerà fare ciò che un tempo si faceva in sette”.

Occhi puntati su Helga Bracali e Leonardo Magnani, i due nuovi entrati nella squadra. Bracali ha così commentato: “Il mio obiettivo sarà trovare il punto di incontro tra commercio e albergatori, una condizione che troppo spesso è mancata in città”. Magnani ha maturato, come da lui stesso ricordato, 30 anni di esperienza nel campo abitativo: “Con Ennio Rucco faremo squadra e ci dedicheremo ai più deboli, ai più bisognosi. Lavoreremo per una città che avrà due sigilli strutturali, accoglienza e solidarietà: daremo attenzione ai cittadini senza dimenticare i tanti turisti che visitano la nostra città”.

Per quanto riguarda altri collaboratori esterni, il sindaco non esclude di chiamare intorno a se alcuni fidati consiglieri che lo aiuteranno nel lavoro. “Ho già le idee ben chiare sui miei possibili collaboratori – afferma il sindaco Bellandi –, ovviamente prima di fare nomi ne voglio prima parlare con i diretti interessati. Intanto voglio ringraziare tutti i 48 partecipanti alle liste che mi hanno appoggiato alle elezioni. Vorrei che queste persone componessero una specie di piccolo parlamento cittadino e che si facessero carico dell'ascolto dei bisogni delle persone che abitano in città. C'è bisogno dell'aiuto di tutti, siamo aperti al confronto e al dialogo, anche con le forze d'opposizione. Il nostro obiettivo è uno solo: fare il bene di Montecatini”.

 

di Francesco Storai

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/6/2014 - 10:43

AUTORE:
disincantata

Concordo con Luca. Per un paese turisticamente in difficoltà come Montecatini la delega al turismo al sindaco mi lascia assai perplessa.

24/6/2014 - 22:52

AUTORE:
marcello

Nel presentare la giunta il sindaco pare si sia dimenticato ancora una volta del cratere leopoldine e di tutte le dichiarazioni che ha fatto negli ultimi 5 anni sull'argomento..

24/6/2014 - 13:18

AUTORE:
antonio

come già detto da altri: il volere dei cittadini non è stato rispettato, a quanto pare in giunta si và per amicizia e non per richiesta degli elettori.

Come diceva qualcuno: se il voto contasse qualcosa ce l'avrebbero già tolto per decreto!

24/6/2014 - 8:04

AUTORE:
Luca

Perché lasciarsi x se ( un medico) l'assessorato al turismo ? Con montecatini alla frutta penso che ci sarebbe voluto un tecnico bravissimo .

24/6/2014 - 6:45

AUTORE:
cittadino elettore.

Solitamente un Sindaco rieletto per confermare un Assessore uscente si affida al risultato delle urne o al lavoro compiuto dall'Assessore nel mandato precedente. Le urne hanno promosso sia Rucco che Magnani , il lavoro svolto da Ialuna ,in specie verso il mondo giovanile ,è stato eccellente . Rimane un enigma , un cono d'ombra....poche preferenze , pochissimi meriti come Assessore , ma riconfermata...

23/6/2014 - 19:56

AUTORE:
Marianna

Trovo assurdo che una giovane in gamba come Alessandra De Paola non sia stata inserita in giunta.