Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Violenza sessuale su una quattordicenne: condannato insegnante

27/2/2013 - 9:18

Un ex assessore alla pubblica istruzione al Comune di Montesilvano (Pescara) e insegnante nelle scuole da 35 anni era stato assolto in primo grado dall’accusa di violenza sessuale su una 14enne, ma la Corte d’Appello ha stravolto la sentenza e condannato il 66enne a 5 anni e 6 mesi di reclusione, all’interdizione dai pubblici uffici e da qualunque incarico nelle scuole e al risarcimento alla parte civile di 10mila euro.
E’ di un presunto episodio di pedofilia che è stato accusato l’ex assessore che, nel 2005, insegnava nella scuola media “Ignazio Silone” di Montesilvano. Era imputato di violenza sessuale su una sua alunna di 14 anni durante una gita scolastica a Montecatini. Inoltre, secondo l’accusa, avrebbe approfittato della ragazzina nell’ufficio nel suo assessorato. Un’accusa che lo raggiunse durante la custodia cautelare legata a un processo che ha spazzato via la giunta e per cui l’ex assessore è stato condannato a 3 anni di reclusione.

Se il tribunale di Pistoia aveva scagionato l’ex assessore dalla violenza sessuale per prove insufficienti, la Corte d’Appello ha ribaltato il giudizio su quei fatti che si sarebbero protratti dal 2005 al 2006.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/12/2017 - 16:27

AUTORE:
francesco

L'incubo che ci sia un orco dietro ogni finestra sta diventando pesante. Da padre di una bambina spero che ci siano misure sempre più coercitive nei confronti di queste bestie (mi scuso con le bestie). Basta prendersela con i più deboli.