Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 12/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Smettetela di bere o almeno bevete quello buono !
Oppure vi consiglierei un po' di buon . . . di buona annata che vi laverebbe budella e coscienza.
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera molto interessante nonché primo appuntamento della nuova settimana di luglio al Sesana di Montecatini, arricchito dalla presenza dei primi tre driver della classifica nazionale.

BASKET

Il Social Camp, rivolto a ragazzi e ragazze amanti della pallacanestro, si terràdal 13 al 27 luglio e coinvolgerà giocatori professionisti e personalità del mondo della palla a spicchi pronti ad animare un intenso palinsesto online di allenamenti, lezioni pratiche e consigli per migliorare la propria tecnica.

BASKET

La pallacanestro ha ripreso a scaldare i motori anche negli Stati Uniti. Aspettando che riprenda la stagione Nba, a partire dallo scorso 4 luglio è partita la manifestazione “The Basketball Tournament”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l'accordo in essere con l'atleta Carl Anton Delroy Wheatle.

LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Valentina Petri.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Violenza sessuale su una quattordicenne: condannato insegnante

27/2/2013 - 9:18

Un ex assessore alla pubblica istruzione al Comune di Montesilvano (Pescara) e insegnante nelle scuole da 35 anni era stato assolto in primo grado dall’accusa di violenza sessuale su una 14enne, ma la Corte d’Appello ha stravolto la sentenza e condannato il 66enne a 5 anni e 6 mesi di reclusione, all’interdizione dai pubblici uffici e da qualunque incarico nelle scuole e al risarcimento alla parte civile di 10mila euro.
E’ di un presunto episodio di pedofilia che è stato accusato l’ex assessore che, nel 2005, insegnava nella scuola media “Ignazio Silone” di Montesilvano. Era imputato di violenza sessuale su una sua alunna di 14 anni durante una gita scolastica a Montecatini. Inoltre, secondo l’accusa, avrebbe approfittato della ragazzina nell’ufficio nel suo assessorato. Un’accusa che lo raggiunse durante la custodia cautelare legata a un processo che ha spazzato via la giunta e per cui l’ex assessore è stato condannato a 3 anni di reclusione.

Se il tribunale di Pistoia aveva scagionato l’ex assessore dalla violenza sessuale per prove insufficienti, la Corte d’Appello ha ribaltato il giudizio su quei fatti che si sarebbero protratti dal 2005 al 2006.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/12/2017 - 16:27

AUTORE:
francesco

L'incubo che ci sia un orco dietro ogni finestra sta diventando pesante. Da padre di una bambina spero che ci siano misure sempre più coercitive nei confronti di queste bestie (mi scuso con le bestie). Basta prendersela con i più deboli.