Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

GABRIELE IL COSTITUZIONALISTA.

Gabriele carissimo , hai fatto la pipi' fuori dal vaso e come tutti , fra i quali me , hai serie difficoltà ad ammetterlo .

Rileggiti gli interventi di chi molto .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Lucciole invadono il centro: 26 identificate dai vigili in un solo controllo

8/4/2012 - 9:52

Le lucciole tornano a “illuminare” le strade del sesso. Non se ne erano mai andate, ma in questi giorni sono arrivate a toccare picchi significativi. Nell’ultimo controllo i vigili urbani hanno identificato 26 prostitute, quasi tutte romene, schierate a Montecatini sui marciapiedi di via Bassi, via Foscolo, via Marruota, zona ippodromo, ma anche agli angoli delle strade che portano al mercato coperto.

Agenti della polizia municipale sono presenti sulle strade fino alle una, poi i carabinieri proseguono per il resto della notte. Ma la sentenza dell’aprile 2011 di incostituzionalità delle ordinanze che multano clienti e lucciole in fase di contrattazione ha reso più semplice il lavoro delle signorine. Se sono in regola con i documenti non rischiano nulla. E anche i clienti, al di là di uno spiacevole controllo di documenti in zone equivoche, non vanno più incontro a multe da pagare subito per evitare il recapito della sanzione a domicilio.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/4/2012 - 14:21

AUTORE:
Daniela

Non siamo obbligati a tenercele, leggendo i vari commenti agli articoli ho trovato questo di Edward(che evidentemente ne sa molto più di me):

"Volete la medicina? E'amarissima per i nostri compaesani che con le signorine campano:

- controllo degli affitti:
- se immigrati clandestini sequestro c/eventuale confisca
- se palese prostituzione/nero, denuncia/trasmissione verbali alla procura per eventuale favoreggiamento (il magnaccia e la signora bene che affitta alla prostituta 40mq a 1000 euro pari sono, sfruttano la sua prostituzione).
- controllo documenti e pattuglie coordinate VVUU, CC e polizia, a turnazione. Specie zona sotto corso roma. Irregolari e sospetti in caserma per accertamenti.
- presidi fissi stazione (quando c'è funziona) e luoghi prostituzione strada, con accompagnamento lucciole in caserma (a monsummano dopo un paio di mesi di "trattamento" si sono spostate... da noi) e multe sistematiche con foto a chi si ferma... mandate a casa.
- controlli serrati sugli invii di contanti da e per l'estero e severa vigilanza su norme antiriciclaggio (chi manda 10000 euro/mese in contanti dev'essere individuato) e sui conti bancari.

Continuo???"
Leggendo questo pare che qualcosa si potrebbe fare, solo che non siamo noi privati cittadini che possiamo attuarlo! Speriamo che venga la voglia a chi di dovere di "ripulire" la città da prostituzione e delinquenza varia.

9/4/2012 - 11:02

AUTORE:
Manuel

A quanto pare dobbiamo tenercele! Saremo noi a dover andare via dal centro? Ormai mezza Montecatini campa su questo!!