Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 13:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Andrea Gabbani (Pdl): "Estendere la zona pedonale"

30/6/2011 - 17:18

L'ex assessore Andrea Gabbani (Pdl) interviene sulla Ztl e l'isola pedonale.

 

"Non serve la ZTL, è anacronistica, serve una zona pedonale permanente su viale Verdi che formi una "T" con l'asse che da piazza del Popolo arriva ad est sino al Caffè Giovannini e a ovest sino al Caffè New York.
E basta: a cosa serve confondere le idee a tutti a non far parcheggiare dopo le 22 su corso Roma e corso Matteotti penalizzando gli esercenti a vantaggio di quelli su viale Verdi (una sconcezza, una vergogna,  una vera disparità di trattamento come ci fossero figli, anzi esercenti di un Dio minore, cose che non esistano più nemmeno in Bulgaria).
Viale Verdi risulta essere (a meno di ignoranza) il vero e unico viale storico di Montecatini Terme, l'asse visivo e collegato tramite funicolare con il centro storico del castello, origine della nostra amata cittadina".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/7/2011 - 22:50

AUTORE:
Fesserie

Ma come prima ti complementi per l operato e poi ammetti che l operato non e neanche finito???
Cercate di essere onesti...

Il motto non e assolutamente mio, non sono per il non fare...sono per il fare che segua un progetto, che abbia una logica...

Qui non c e ne l uno ne l altro ...poi se si vuol per forza negare l evidenza, urlare forza bella di ect ect fate pure...ma i risultati non mentono e si vedono

6/7/2011 - 21:40

AUTORE:
Gianni

Che dire? potrei fare mio il tuo motto: "a non fare nulla non si sbaglia nulla!" ma mi rifiuto categoricamente e mi complemento per l'operato di questa giunta riformista e dinamica.
Una cosa del tuo pensiero la condivido: il verde formato 150 anni deve continuare fino al tettuccio... sono fiducioso e credo che bellandi e i suoi abbiano in programma questo intervento nei limiti delle finanze pubbliche!
Gianni Rotti

5/7/2011 - 19:54

AUTORE:
fesserie 2

su una cosa hai ragione...non si era mai visto...ed era meglio se non si vedeva affatto.

1: è vero ci sono cestini e panchine nuove, accidenti che bello.

2: le luminarie sono oscene, da sagra e lo dicono tutti!!!

3 e 5: mi sa che questi punti sono la stessa cosa e per sua informazione non sono riusciti neanche a finire 100 metri di aiuole...si sono fermati a 20...non è vergogna?

4: le famose palme?...possono piacere o no ma cmq non se ne intravede il senso...non fanno ombra (troppo piccole) e la gente continua a camminare sui marciapiedi

6: qui aspettiamo, ma scommetto sarà l'ennesimo tuffo nel passato di come eravamo...

7: queste vorrei evitare di commentarle...

5/7/2011 - 19:11

AUTORE:
Gianni

Bellandi e i suoi hanno fatto quest'anno quello che in Viale Verdi non si era mai visto
1) panchine e cestini in viale verdi
2) luminarie serali
3) un nuovo giardino fiorito
4) arredo urbano in esposizione nel cuore dell'area pedonale ed ai suoi margini
5) verde accattivante con evidente richiamo ai colori della bandiera italiana
6) è prevista una installazione fotografica a cura dello studio rosellini (ho parlato personalmente con Carlo Antonio Rosellini che mi ha confermato la cosa)
7) walk of fame - placche in memoria dei personaggi famosi transitati in città
Devo dire che oggettivamente ci si può ritenere più che soddisfatti
VERGOGNA a chi è solo capace di criticare
Gianni Rotti

4/7/2011 - 16:48

AUTORE:
ma x favore

quello che scrive che ha passato una domenica speciale perche non c'era smog....
come se lo smog fosse minore causa chiusura di 200 metri di strada...

siete tutti di un ipocrisia senza fine...e quello che + dispiace è vedere la pineta che sarebbe il luogo ideale per tutte queste passeggiate, lasciata a se stessa...senza un minimo intervento

nessun progetto, quello iniziale è già lasciato nel cassetto...ma che fine a fatto l'arredo urbano?...dopo 20 metri di fiori è già tutto finito...NON AVETE FINITO NEANCHE 100 METRI DI STRADA...vergogna

4/7/2011 - 12:42

AUTORE:
Davide

domenica bellissima trascorsa con i miei bambini in città:
bici e roky (il cane) in tranquillità senza paura di macchine motorini e smog.
Questa è la montecatini che vorrei ... TUTTO L'ANNO
cordialmente
Davide Torti
residente in via Bellini

3/7/2011 - 21:48

AUTORE:
Sandokan

Sig. Carbi e' inutile scaldarsi, tanto hanno ragione loro.
Non c'e' niente da fare, non ascoltano e non si interessano minimamente alla situazione attuale.
E così se ne va un altra domenica DESERTA su viale verdi ( che ricordo e l unico giorno di cui si riuscivano a vantare)

Ma loro sono contenti così, con le loro bancarelle simbolo del tanto pubblicizzato "salotto buono" di Montecatini

Ed e' a questo punto che interviene gabbani che si proclama favorevole non a questa chiusura ma addirittura ad allargarla....Speriamo sia solo un brutto sogno :-(

3/7/2011 - 13:15

AUTORE:
Gemma

Dopo il successo di viva Montecatini e dell' isola pedonale di viale verdi propongo di estendere il provvedimento a tutto l' anno. Per il prox anno ho gia' i brividi nel pensare al giardino fiorito davanti al tettuccio. Gemma ps una estimatrice della giunta bellandi

3/7/2011 - 0:11

AUTORE:
carbi

In riferimento ai commenti di Marziano ed Edward, ricordo a lor signori che nessuno e tantomeno il sottoscritto ha dato un divieto assoluto alla ZTL, ma evidentemente i sopracitati signori che accusano il sottoscritto di urlare, sono i primi a non concedere spazi di dibattito; si fa così e basta !!!! E voi sareste i democratici ? scendete dal palco, accettate le critiche e siate anche più obiettivi, il rilancio della città passa da altri investimenti non dalla ZTL. Svegliatevi non rimanete nel vostro torpore solo perchè avete votato questa giunta. Poi Voi che vi professate i difensori dei diritti dei lavoratori, a fine stagione, quando conteremo i posti di lavoro in meno e le attività chiuse, a quelle famiglie spiegatelo Voi come andare avanti. Vi ripeto NESSUNO è contrario a priori alla ZTL, ma questo provvedimento andava programmato e verificato sul campo e non abbozzato in una chiusura di un tratto di strada che non ci porta nessun beneficio. Facciamo i lavori infrastrutturali come ad esempio il parcheggio Lazzi che se sarà realizzato sarò il primo a congratularmi con l'attuale giunta oppure risolviamo il problema Leopoldine destinato a diventare un altro Kursal.

2/7/2011 - 22:37

AUTORE:
X carbi

Caro sig. Carbi, concordo con quello che dice tranne quando tira in ballo la tassa di soggiorno.
Questo non perché sia contrario a questa " nuova" tassa
Semmai quello che mi preoccupa sono i soggetti che dovrebbero istituirla e poi gestirla.
Si sente dire che la tassa di soggiorno dovrebbe : finire le leopoldine, comprare la pineta, fare parcheggi, arredo urbano, pubblicizzare il padule, e chi più ne ha più ne metta
Tutto questo senza un vero e proprio progetto.
Tutto questo in perfetta linea con quanto fatto fin'ora da questa amministrazione...
Si chiude per il termale ed il relax, ma di turisti termali neanche l'ombra mentre quelli sportivi si lamentano fortemente perche non si trova un parcheggio...si prende miss italia per pubblicizzare la piscina ma la piscina non c'e !!!! E qui si parla di un progetto che in tre anni sfiora i 4500000 €
Così viene fatto per la tassa di soggiorno, di sicuro c'è la tassa...cosa se ne farà ....si vedrà ,?!!?

P.s. Sulla chiusura di viale verdi poi e' impressionante come non si accenni minimamente ad un analisi di quanto successo durante questo mese

2/7/2011 - 19:12

AUTORE:
Edward

E' scontato che il centro di MCT DEVE essere zona pedonale, permanente, con il suo arredo pedonale, giardini, etc.
In tutti - TUTTI - i centri di un minimo rilievo, specie se turistici, questa è la regola - montecatini è l'eccezione.

E amministrare la cosa pubblica, vuol dire proprio questo - il bene della città e dei molti, anche se a discapito dell'interesse di pochi (e anche se "contano" o sono più bravi di altri a "urlare").

Il rilancio parte *anche* da qui.

2/7/2011 - 15:50

AUTORE:
marziano

Non posso che essere d'accordo con l'architetto Gabbani, che dimostra di essere coerente in quanto è stato l'ideatore dell'area pedonale di Piazza Battisti. E proprio per questo motivo si è guadagnato la riconoscenza perpetua di tutti i commercianti della zona.Scusate vengo dalla Luna.

2/7/2011 - 0:26

AUTORE:
Carbi

Caro Arch. Gabbani credo che nel suo intervento ci siano una sequenza di inesattezze dettate forse dalla poca esperienza a livello di commercio. Credo di poter affermare, con cognizione di causa, che una buona parte dei commercianti di Viale Verdi non sono affatto contenti del provvedimento imposto, poichè i loro incassi si sono ridotti nel mese di giugno in percentuali che vanno dal 10% al 20% e forse di più, rispetto allo stesso periodo dell' anno passato.Credo quindi che i cosidetti figliastri non si aggirino dalle parti di viale Verdi. Posso invece capire che lo spirito dell'Architetto che in Lei alberga, veda gli spazi (asse visivo) da Lei descritti, il verde, il silenzio che porta alla meditazione e le profondità visive senza ,come il compimento di un progetto divino. Ma su questo pendono due piccoli particolari: le Leopoldine sono un cantiere, oltrettutto fermo da mesi, del quale nessuno parla più e di cui non se vede la fine (18 mesi se siamo fortunati); il secondo e Lei mi insegna essendo Architetto, che per la realizzazione di un isola pedonale di qualsiasi città, si devono eseguire lavori strutturali urbanistici per valorizzare quell'area soggetta al cambiamento e mi sembra che questa Giunta questo tipo di valutazione non l'abbia nemmeno pensata. Si discute e ormai sempre più spesso, che il provvedimento della ZTL e dell'Isola pedonale sono i primi provvedimenti per il rilancio turistico della città. La domanda che ci sovviene è questa: siete proprio sicuri che il rilancio avverrà o avrà inizio attraverso la chiusura di un tratto di strada?
E se invece il rilancio di Montecatini passasse da investimenti nelle infrastrutture, nei servizi verso il turista, nella apertura negli alberghi di centri benessere, magari usando le risorse termali direttamente in albergo, etc.
Invece cosa succede: tanti alberghi si sono fermati agli anni 70, si continua a sopravvivere, e si può condividere anche la scelta, con gruppi mordi e fuggi che dormono una sera ed il giorno dopo partono, con orde di scolaresche che la notte si trasformano in associazioni a delinquere per i vandalismi che lasciano dopo il loro passaggio. Sento discutere se è giusta o meno la tassa di soggiorno; dove si pone il problema? In tante città d'Europa si paga quella tassa e noi, se non sbaglio, qualche anno fa ci fregiavamo di questo titolo : "Montecatini Terme d'Europa". La giunta parla di passo avanti, di innovazione, bene, ci faccia vedere se l'innovazione passa anche da decisioni impopolari come la tassa tanto temuta.
Per concludere, caro Architetto, l'Isola pedonale e la ZTL a priori non sono sbagliate ma vanno gestite con il giusto criterio, programmate con dovizia di particolari, studiate a monte e se necessario provarle per un breve periodo valutandone pro e contro e questo, caro Architetto, Lei lo sa meglio di altri.

1/7/2011 - 8:58

AUTORE:
gelataio

concordo con gabbani e la giunta - dobbiamo estendere l'area pedonale quanto prima
avevo un negozio di gelati in viale verdi e sono stato costretto a chiudere lo scorso anno
le cause: il traffico aperto ed il costo troppo elevato dell'affitto

30/6/2011 - 21:36

AUTORE:
Gabadons

Rimango sbigottito dalla posizione di gabbani, e intanto mentre voi continuate a chiudere senza un vero e proprio obbiettivo il primo negozio in viale verdi Ha CHIUSO....BRAVI