Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 18:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Taxi, Confcommercio: “Disservizi costanti, aumentare le licenze e garantire funzionamento call center”

24/5/2024 - 12:44

“A Pistoia i disservizi legati ai taxi continuano a moltiplicarsi e, ormai cronicamente, il lavoro che le attività ricettive svolgono per accogliere i turisti è minato da questa dinamica. Servono rimedi urgente”. A intervenire, per Confcommercio, è Veronica Bozzi, presidente di Federalberghi di Pistoia e montagna pistoiese.


Le lacune evidenziate, diverse e tutte impattanti, sono diventate oggetto puntuale di due richieste inviate allaAmministrazione comunale.


“Da tempo - spiega Bozzi - abbiamo fatto notare come il servizio sia carente specialmente nelle ore di punta e durante l’alta stagione, uno scenario che si aggrava ulteriormente in un periodo di crescente affluenza turistica. Oltre a questo, i due call center che dovrebbero essere sempre attivi (Taxi Amico e Radio Taxi Pistoia) di fatto non funzionano e occorre sempre fare affidamento ai contatti diretti con i tassisti tramite i loro numeri privati, con tutti i problemi che ne conseguono”.


Ma non è tutto. Gli operatori turistici lamentano anche il fatto che non vengano accettate prenotazioni, neppure il giorno prima, e segnalano che spesso il tassista chiede all’albergatore dove intende recarsi il cliente, intaccando evidentemente la sua privacy.


“Oltre a tutto questo - prosegue Bozzi - è molto frequente che vengano fatte selezioni sulle tratte, corredate da mancata disponibilità per alcune (percorsi cittadini) o da tariffe proibitive, con cancellazioni o no-show del tassista dell’ultimo minuto. Inoltre, in caso di emergenza (come quella dettata da uno sciopero dei mezzi pubblici, ndr), il servizio va subito in affanno e non funziona”.


Quello che si materializza è dunque uno scenario alquanto penalizzante per le strutture, per i cittadini e per l’immagine stessa della città. Per non ledere ulteriormente il lavoro degli albergatori e la reputazione di Pistoia in termini di accoglienza turistica, sostengono Confcommercio e Federalberghi, è necessario muoversi in due direzioni. “In primis si rende fondamentale - conclude Bozzi - garantire il funzionamento dei due call center, da utilizzare come unici punti di riferimento per le prenotazioni. Parallelamente, considerato il numero crescente di turisti che la città accoglie ed accoglierà, è necessario aumentare il numero delle licenze, fermo da anni a 16 unità. Si tratta di scelte che l’amministrazione deve assumere in modo improcrastinabile”.

Fonte: Confcommercio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/5/2024 - 14:38

AUTORE:
Andrea Fanucci

Tutte le problematiche segnalate dalla Confcommercio sono competenza della Polizia Municipale cui sono demandati verifiche e controlli , ed eventuali sanzioni. È molto probabile che se c'è un comportamento così negligente dei tassisti ,ci sia una quasi sicurezza di impunità. Poi bisogna anche sentire le due campane... cioè ascoltare i tassisti che non credo siano allergici al lavoro , ma visto il basso numero , in certi momenti sicuramente vanno in difficoltà. A livello di idea , si potrebbero unire i servizi di Pistoia e Montecatini ( dove ci sono 30 taxi ) , con una sinergia positiva per tassisti ed utenza.