Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
QUARRATA
Lavori post alluvione: stanziati 900mila euro in via Lunga e Riacci e via di Lucciano

18/5/2024 - 14:34

L’amministrazione ha stanziato, attingendo a propri fondi comunali, le somme necessarie per effettuare i lavori di ripristino di via Lucciano a Quarrata e via Lunga e Riacci tra Tizzana e Colle. Entrambe le strade erano state danneggiate duramente durante gli episodi alluvionali del novembre scorso.

 

Per entrambe le strade sono stati affidati i relativi incarichi per completare la progettazione entro la fine dell’estate: l’obiettivo è di poter concludere entrambi gli interventi stradali in via Lunga e Riacci e via di Lucciano entro la fine di ottobre.

 

Per questi due interventi il Comune ha stanziato 898mila Euro complessivi così ripartiti: 730mila euro per il ripristino di via di Lucciano e la stabilizzazione delle sponde del corso d’acqua in località Silvione; 168mila Euro per il ripristino di via Lunga e Riacci e la messa in sicurezza del fosso presente tramite lo spostamento dello stesso. Via di Lucciano risulta di notevole importanza da un punto di vista di intensità di traffico essendo di collegamento tra il centro cittadino e la frazione di Lucciano, oltre a presentare numerosi insediamenti residenziali su ambo i lati della carreggiata; durante gli eccezionali eventi meteorologici del 2-3-4-5 novembre 2023 che hanno interessato il territorio comunale, il corso d’acqua presente in località Silvione ha provocato l’erosione della sponda a lato della viabilità di via di Lucciano. Le acque di transito hanno eroso la sponda fin sotto la sede stradale scavando lo strato sottostante e danneggiandola gravemente, rendendo di fatto la viabilità impossibile.

 

Via Lunga e Riacci è una strada collinare di notevole importanza da un punto di vista di intensità di traffico in quanto funge da collegamento fra la frazione di Tizzana e quella di Colle; inoltre la stessa viene utilizzata per gli spostamenti fra i territori comunali di Carmignano e Quarrata come viabilità alternativa alla via Statale 66.

 

Durante gli eccezionali eventi meteorologici del novembre 2023 il fosso presente al lato della strada non è riuscito a smaltire le forti piogge cadute sulla collina e sui campi soprastanti; inoltre il tratto intubato del fosso che attraversa perpendicolarmente la strada si è ostruito per effetto del trasporto solido. In conseguenza di ciò le acque hanno “ruscellato” sulla strada provocando l’erosione della sponda a lato della viabilità. Le acque di transito hanno poi sollevato parte del “pacchetto stradale” rendendo impossibile la viabilità.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: