Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Comune aderisce alla piattaforma Cude (Contrassegno unificato disabili europeo)

12/3/2024 - 14:42

Il Comune aderisce alla piattaforma Cude (Contrassegno unificato disabili europeo), offrendo così ai cittadini possessori di un contrassegno invalidi uno strumento più agevole per gli spostamenti in auto. Il progetto Cude, istituito con un decreto ministeriale del 2021 e attivato nel 2022, nasce per agevolare la mobilità delle persone con disabilità su tutto il territorio nazionale. In questo modo non è più necessario comunicare l'ingresso nelle aree a traffico limitato o nelle strade e corsie dove vigono divieti e limitazioni da parte di un possessore di un contrassegno auto disabili.


L’adesione, voluta dall’assessora al sociale Roberta D’Oto insieme alla consulta, permetterà ai residenti di Monsummano Terme di poter usufruire di uno strumento che agevoli gli spostamenti quotidiani e che permetta al disabile una sempre maggiore autonomia.

 

La modalità di gestione è semplice: alla luce dell’adesione del Comune alla piattaforma Cude, i residenti potranno rivolgersi all’ufficio competente per inserire la propria targa nel sistema e poter circolare liberamente in tutta Italia anche in zone a traffico limitato o in aree con divieti e limitazioni. Nei consueti controlli delle forze dell’ordine, infatti, la targa caricata nella piattaforma risulterà in regola e, quindi, non verranno elevate sanzioni.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/3/2024 - 16:49

AUTORE:
AntonioV

Un grande ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati per far si che anche il Comune di Monsummano (finalmente) aderisse alla Piattaforma CUDE.
Da ora in avanti tutti i cittadini monsummanesi, titolari di CUDE, potranno ottenere il codice univoco per accedere alla Piattaforma.
Adesso però è molto importante che il Comune, insieme alla Consulta, si facciano promotori verso le associazioni che si occupano di disabilità. Solo così tutti gli interessati potranno essere informati e aiutati a beneficiare di questo strumento innovativo.