Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Sindaca De Caro: “Dall’opposizione assenteismo totale durante le discussioni più importanti per la città”

11/3/2024 - 17:14

Alla luce delle ultime dichiarazioni da parte dell’opposizione, la sindaca Simona De Caro dichiara:

 

“Leggo ancora più stupita la risposta che mi perviene dalla destra, nella quale mi si accusa di aver “prodotto una inefficace gestione delle risorse pubbliche”. Vi invito a guardare la foto della seduta di approvazione del bilancio preventivo 2024, l’atto più importante dell’intero anno amministrativo, quello con cui si allocano le risorse e si decide come spendere i soldi, che vede l’assenza di ogni singolo membro dell’opposizione. Assenza registrata non per presa di posizione ma per banali motivi di ordine personale o familiare.

 

Ma è anche vero che non c’è stato nessun appunto o opposizione ad alcun atto che avesse a che fare col bilancio in cinque anni e in questo rivendico un vero cambio di passo, perchè la stragrande maggioranza dei fondi impiegati per i progetti vengono da finanziamenti, faticosamente portati a Monsummano Terme.

 

Mi dispiace molto sapere che i consiglieri abbiano vissuto cinque anni di grande difficoltà azzerando, di fatto, l’attività consiliare e non solo. Quello che di certo tutti abbiamo notato è stata l’assenza nella vita cittadina, non abbiamo mai avuto il piacere di avere i consiglieri alle iniziative culturali, alle mostre, alle inaugurazioni delle panchine colorate dedicate al sostegno di lotte importanti o delle nuove attività, alle manifestazioni sportive, agli incontri in cui si spiegavano i progetti, a dare una mano durante la pandemia o alle commemorazioni dell’eccidio. Di contro, ad esempio, è stato fatto un esposto al prefetto perchè la bandiera della pace sul palazzo comunale violava, a detta di qualcuno, il protocollo del cerimoniale sostenendo che fosse troppo vicina a quella italiana.

 

Allo stesso modo i 9 ordini del giorno presentati in 5 anni, chiaramente di ordine generico e nazionale e non contestualizzati sulla nostra realtà, sono stati un leggero diversivo spaziando dal favorire la vocazione apistica di Monsummano, alla proposta di condono edilizio al fine di incentivare il settore edilizio, alla proposta, dettata da un millantato problema di ordine pubblico, di organizzare una sistematica sorveglianza sui parchi pubblici affidandosi a corpi di guardie giurate, senza nemmeno ipotizzarne il costo che, a fronte dell’elevato numero di parchi cittadini, si calcola invece molto facilmente in diverse centinaia di migliaia di euro all’anno.

 

Non mi soffermo sulle interrogazioni, che si sono per lo più concluse con un “soddisfatto” da parte di chi aveva posto la domande, come non mi soffermo sulle osservazioni al piano strutturale, che devono esserci e per questo c’è una precisa finestra temporale atta ad accoglierle, perchè rappresentano lo strumento di legge a disposizione del cittadino per chiedere lumi sul suo specifico caso personale e, considerato che a Monsummano Terme gli abitanti sono circa 21mila, si capisce il valore dello strumento stesso. Concludo semplicemente esternando la mia delusione, dal momento che mi sarebbe piaciuto solo potermi confrontare di più”.

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/3/2024 - 9:46

AUTORE:
Massimo

Cara Sindaca, se gli argomenti della Campagna Elettorale appena iniziata sono questi c'e da scappare il più velocemente possibile. Mi riferisco ai suoi interventi ma anche a quelli dell'opposizione (vedi presentazione del candidato Sindaco della destra in cui non si dice niente) che appaiono davvero inefficaci e poco interessanti. Non è utile rinfacciarsi i propri difetti e le proprie manchevolezze. Ci spieghi quale idea ha per i prossimi 5 anni, come intende confrontarsi, per esempio, con la Provincia che abbandona a se stesse le proprie strade come la Via Francesca alla Grotta Parlanti ormai impercorribile e senza marciapiedi. Chi scrive non è un elettore che aspetta la Campagna Elettorale per decidere come votare, sono 40 anni che appartengo ad un Partito (non è il Suo), ma per molti è così e se i prossimi 3 mesi saranno occupati da argomenti rilevanti anziché da polemiche fine a se stesse, tutti ne avremo da guadagnare. Un saluto