Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 17:04 - 15/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PONTE BUGGIANESE
In fase di montaggio le nuove telecamere di videosorveglianza: ecco dove

29/1/2024 - 16:29

Con grande soddisfazione l'amministrazione comunale rende noto che la ditta incaricata ha avviato i lavori di installazione di diverse telecamere sul territorio, frutto della lungimiranza e della puntualità nell'intercettare i fondi messi a disposizione da Regione Toscana e Governo.


Il Comune ha elaborato questo progetto integrato di videosorveglianza nel 2019, individuando decine di siti strategici, coordinato dall'assessore Biagini dopo un confronto tra l'amministrazione, l'ufficio di polizia municipale e le forze dell'ordine e procedendo con la prima tranche di installazioni a cavallo del periodo della pandemia durante la scorsa consiliatura.

 

Queste nuove installazioni, frutto anche dell’approvazione a suo tempo del piano delle telecamere nella conferenza dell’ordine pubblico presso la prefettura di Pistoia, vanno a coronare la volontà di assicurare una maggiore sicurezza dei cittadini sia nelle strade (con telecamere di lettura targhe e di contesto), che nei giardini pubblici (con telecamere di prossimità), oltre alla possibilità di contrastare reati di micro e macro criminalità come furti, atti vandalici ecc.

 

Le telecamere che verranno installate sono prodotti di ultima generazione e di recente uscita sul mercato: alcune incorporano più obbiettivi contemporaneamente, consentendo di coprire a 360° il contesto ove vengono installate, altre hanno migliori funzioni di lettura targa migliorate consentendo la lettura di esse anche in condizioni metereologiche di forte nebbia o di buio pesto, non perdendo comunque l’inquadratura del contesto di installazione. Tutte quante sono dotate di obbiettivi ad alta risoluzione permettendo quindi una registrazione pressoché ottima e senza perdita di dettagli che possono rivelarsi fondamentali.
 
Il primo progetto che vede uno stanziamento complessivo di oltre € 39.000 è stato finanziato per 20.000 euro dalla Regione Toscana nell'ambito del progetto "Parchi sicuri" e per la restante parte con risorse proprie dell'ente. Le telecamere verranno installate nei seguenti punti:
• parco pubblico via Siena angolo via Milano

• parco pubblico piazza Annigoni

• parco pubblico via della Costituzione

• parco pubblico piazza IV Novembre

 
Il secondo progetto che vede uno stanziamento complessivo di € 139.650 cofinanziato dal Ministero degli Interni per l'ampliamento dei sistemi di videosorveglianza per € 83.790 e per la restante parte con risorse proprie del Comune, prevede l'installazione in zone strategiche del territorio:
• Via Crociale del Sarto, parcheggio piazza della Fonte
• Via Pietro Leopoldo 
• Via della Costituzione
• Via Aldo Moro intersezione Via Bramalegno
• Piazza Annigoni (zone limitrofe al Parco)
• Via Nucci (nuovo parco pubblico in realizzazione)
• Piazza Ilaria Alpi
• Area verde pubblico Via Sorini
• Parco pubblico via Colligiana angolo via Camporcioni
• Via Stignanese angolo via Camporcioni
• Via Villa angolo via Camporcioni
• Rotatoria tra via Camporcioni e via Buggianese
• Parco pubblico e parcheggio via Bramalegno
• Via Gremignaio intersezione Via Colmatina
• Via Capanna
• Via Colmate del Cerro
• Dogana del Capannone


Inoltre è previsto un potenziamento della rete, necessario a convogliare tutti i flussi video, provenienti dai siti elencati, attraverso una specifica Trunk radio Hiperlan di elevata potenza, verso il motore centrale virtualizzato che elabora le immagini intempo reale.
 
“Desidero esprimere – commenta il sindaco Nicola Tesi – il mio ringraziamento all’assessore Marco Biagini, al comandante della polizia municipale Claudio Miniati, per il risultato raggiunto. Con queste ulteriori installazioni andremo a visionare ogni strada di accesso al nostro territorio, a controllare tutti gli accessi al Padule di Fucecchio ed a proteggere dagli atti vandalici i nostri parchi pubblici. L’ultimo sforzo che dovremo compiere, ma al quale stiamo già lavorando è quello direndere accessibile in tempo reale le nostre videocamere alle forze dell’ordine".

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/2/2024 - 15:50

AUTORE:
tarapiotapioco

Vorrei capire,in via camporcioni come altre vengono messe telecamere di sorveglianza per la sicurezza là dove di per se la strada è penosa e di conseguenza viene a meno per l'appunto la sicurezza.Quindi l'intenzione è sfruttare la non sicurezza per essere sicuri di far cassa?Il senso logico sarebbe in primis di mettere sicure le strade,poi mettere le camere di sorveglianza

30/1/2024 - 13:54

AUTORE:
Non importa

Vi fato bravi e grandi ma si dice che in alcuni fossi ci siano scarichi fognari , il gestore non fa' niente ma anche voi non controllate e non risolvete i problemi di questa natura , come il gestore della nettezza urbana passa dalle strade e se trova i sacchi lasciati lì da qualche cittadino male educato non si ferma e lo raccogli e voi non controllate. Dovreste insieme agli uffici fare i dovuti controlli.

29/1/2024 - 18:50

AUTORE:
Henry

Esiste un problema che nessuno evidenzia .
Forse un piccolo effetto di deterrenza nei confronti di persone sostanzialmemte corrette . Molto meno in chi delinque professionalmente . Noi tutti abbiamo visto filmati lunghissimi di telecamere attive , senza interventi in tempi decenti .
Il punto è che le telecamere servono , quando servono , per il giorno dopo e difficilmente per diventare un atto delittuoso e semplicemente vandalico .
Al controllo delle immagini e quindi di pronto intervento i comuni non hanno personale se non per pochissime ore ed in orari diurni.
Quindi alla fine . considerato che dubito venga sempre cancellato cio che " non si sa mai " , il tutto si risolve sempre più in un grande fratello .

29/1/2024 - 18:11

AUTORE:
Cittadino

Come al solito mille ringraziamenti stucchevoli e superflui perché siete tutti lì pagati molto bene da tutti noi cittadini , quindi non avete fatto niente più che il vostro dovere e forse potevate fare di più. Poi basta con questa inutile campagna elettorale che visto i superflui ringraziamenti fra voi addetti ai lavori non contribuisce ad avvicinare i cittadini alla politica , anzi....