Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PISTOIA
Oculistica pistoiese, dall'inizio dell'anno 2395 interventi: più della metà per la cataratta

6/12/2023 - 11:25

Dall'inizio dell'anno al 31 ottobre scorso, all'ospedale di Pistoia, 2395 pazienti sono stati sottoposti a un intervento oculistico; nel 2022 erano stati 1975. La maggior parte, circa 1400 pazienti, sono stati operati di cataratta:uno degli interventi più effettuati in ambito oculistico, essendo una patologia legata all'invecchiamento della popolazione.  Da qui a fine anno saranno più di 1600 gli operati di cataratta, con un recupero significativo della lista d'attesa.Sono i dati forniti dalla struttura operativa complessa di oculistica del San Jacopo, diretta da Vanni Borgioli.


Una produzione altamente superiore a quella del 2019 (ante pandemia) ma anche rispetto agli anni più recenti.
 
La struttura afferisce al dipartimento delle specialistiche chirurgiche, diretto da Stefano Michelagnoli che ha dichiarato: “Quelli dell’oculistica pistoiese sono numeri importanti, in particolare per la cura di una patologia come la cataratta che riveste problematiche anche di natura sociale, se pensiamo agli anziani più fragili; l’attività fin qui svolta, nel presidio ospedaliero diretto da Lucilla Di Renzo che come direttore sanitario ha contribuito all’organizzazione delle sedute operatorie, ha permesso a tante persone un miglioramento della propria qualità di vita, ed ha fornito un sostanziale contributo, a livello aziendale, nella riduzione complessiva della lista d’attesa”.
 
I pazienti sono stati trattati negli ambulatori specialistici e/o sottoposti agli interventi  chirurgici programmati potendo contare su un percorso che va dalla presa in carico del paziente stesso al follow up post-chirurgico, passando dall’inserimento in lista di attesa in caso di chirurgia d’elezione, alle procedure preoperatorie fino all’intervento vero e proprio. 

"Si tratta di un risultato senza precedenti - ha dichiarato Borgioli, che dirige la struttura dallo scorso aprile - che è il frutto del lavoro dell'intera équipe composta da sei specialisti che svolgono l'attività anche nel presidio L. Pacini della Montagna, oltre che nell'ambulatorio di via della Quiete a Pistoia; tutti si sono fortemente impegnati, con il supporto del personale infermieristico, anche per sviluppare ulteriori prestazioni, al fine di evitare ai pazienti di recarsi in altre strutture. Ormai da anni vengono praticate le iniezioni intravitreali (per migliorare la prognosi  di molte patologie retiniche) ma siamo diventati un punto di riferimento nella  chirurgia vitroretinica, con una media di circa 20 interventi al mese fra elezione ed urgenza. Il distacco della retina, ricordo, rappresenta una delle maggiori emergenze dell'occhio".
 
Quest'anno è stato istituito anche il nuovo ambulatorio per la cura del glaucoma: la patologia oculare, prima causa di cecità irreversibile, che è asintomatica fino agli stadi più evoluti della malattia. "Il nuovo servizio - ha fatto sapere Borgioli - è in grado di fornire cure ultraspecialistiche ai pazienti glaucomatosi complessi: è essenziale per un capoluogo di provincia e un importante riferimento per i medici  di famiglia e gli altri specialisti. In prospettiva, vista anche la giovane età di alcuni medici dell’équipe, oltre a garantire ai pazienti una risposta completa per tutte le patologie di ambito oculistico, saranno sviluppati ulteriori percorsi di secondo livello medici e chirurgici”.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: