Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Al Museo della carta i ritratti femminili di Rossella Baldecchi

23/11/2023 - 9:49

PESCIA - Sabato 25 novembre alle ore 16 in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne istituita dall’assemblea generale delle Nazione Unite inaugura, alla presenza dell’artista, la mostra di Rossella Baldecchi, Donne! Opere su Carta italiana a mano Enrico Magnani Pescia presso la sala espositiva dell’Archivio Storico Magnani del Museo della Carta di Pescia – Cartiera Le Carte: una selezione di incisioni, appositamente tirate su carta a mano Emp per l’esposizione, con ritocchi ad acquerello incentrate sulla rappresentazione del ritratto femminile e in cui la delicatezza del tratto, gli inserimenti di elementi fitomorfici, uccelli e insetti tramutano la donna in tramite privilegiato e prepotente di vita.

 

Per il finissage della mostra previsto per sabato 27 gennaio 2024 Giorno della Memoria si terranno dalle ore 16 letture scelte da La tregua di Primo Levi da parte del gruppo teatrale Legger_Mente, regia di Stella Paci.

 

La mostra è inserita nel calendario Off della VI edizione dell’Eredità delle donne, festival che vede la direzione artistica di Serena Dandini, padri fondatori Fondazione CrFirenze e Gucci, la copromozione di Comune di Firenze ed il patrocinio di Regione Toscana.

 

Rossella Baldecchi nasce a Pistoia dove frequenta l’Istituto statale d’arte e completa gli studi all’Accademia di belle arti di Firenze. Affascinata da sempre dalla figura umana approfondisce la tecnica della pittura ad olio con la quale da allora realizza tutte le opere pittoriche e, fra le tecniche incisorie, l’acquaforte è stata fin da subito quella più consona al suo modo di esprimersi. Il 1983 è l’anno della sua prima esposizione nella rassegna internazionale Mostra delle Giovani Presenze Artistiche in Toscana alla Gam di Forte dei Marmi. Nel 1987 inizia ad insegnare nell’Istituto d’Arte Petrocchi di Pistoia, (poi Liceo Artistico), come docente di Design Industriale. La prima mostra personale risale al 1985 presso l’Antico Palazzo dei Vescovi di Pistoia. Da allora ha iniziato una intensa attività artistica esponendo in mostre personali e rassegne in tutta Italia e all’estero, conseguendo importanti riconoscimenti e premi e realizzando numerose cartelle di grafica. Fra i premi recenti si ricorda il Primo Premio ricevuto nel 2021 con l’opera Geisha e la menzione speciale con l’acquaforte Ueno entrambi ottenuti nel concorso Arte Grafica Italiana indetto dall’Associazione Nazionale Incisori Italiani. Dal 2015 è invitata a esporre a Rovereto nell’evento internazionale Human Rights, mostra che vede la partecipazione di artisti provenienti da tutto il mondo che si confrontano con tematiche quali i Diritti Umani, le disuguaglianze sociali, la Pace e problematiche legate allo sfruttamento delle risorse ambientali. Negli anni ha partecipato con opere di grafica a numerose rassegne ed esposizioni internazionali all’estero, si ricordano quelle in Lituania, Polonia, Germania, Francia, Spagna, Tunisia, Cina, Korea, negli Usa e in particolare in Giappone con due personali rispettivamente a Tokyo e a Hiroshima. Stella Paci, attrice non professionista, ha maturato la sua esperienza e conoscenza frequentando laboratori di teatro, di dizione e di lettura scenica presso il centro culturale Il Funaro, sotto la direzione di Loriano Della Rocca e laboratori di teatro condivisi tra Loriano Della Rocca, Ornella Esposito e Massimo Grigò; da queste esperienze ha maturato l’esigenza di creare un proprio gruppo “Legger_Mente”, coinvolgendo altri ex allievi del Centro Culturale Il Funaro, incontrati nella propria esperienza personale. Presidente Uilt Toscana, Consigliere nazionale Uilt, ideatrice e responsabile del Progetto Donne Uilt, considera l’arte teatrale una onesta, nobile e attenta modalità di comunicazione, un modo per dare voce a chi non può averne così da sensibilizzare il pubblico su tematiche sociali, politiche e storiche.

 

La mostra sarà visitabile gratuitamente nei giorni di lunedì | mercoledì | sabato con orario 10-18 Per maggiori informazioni + 39 0572 408432 | relazioniesterne@museodellacarta.org | museodellacarta.org

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: