Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 16:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTALE
Taglio linea trasporto pubblico Montale/Tobbiana, Bandinelli (Centrodestra): "Va a danno delle persone più deboli"

23/3/2023 - 23:55

Lorenzo Bandinelli, caopogruppo Centroidestra per Montale, interviene sul trasporto pubblico.
 
"Nelle settimane scorse è stata presentata dal nostro gruppo consiliare una interrogazione al sindaco per sapere se nei mesi precedenti era stato informato di possibili tagli ai collegamenti di trasporto pubblico locale su gomma che riguardavano il nostro territorio. Infatti, nella provincia di Pistoia e in tutta la Toscana, sono previsti grossi tagli alle cosiddette linee deboli extraurbane, ovvero alle linee con minore frequentazione e quindi meno redditizie.


La risposta del sindaco, della quale si riporta testualmente uno stralcio, è che “da parte della Provincia di Pistoia è avvenuto regolare avviso al sottoscritto dei tagli che avrebbero riguardato la rete di collegamento Montale/Tobbiana, nello specifico la linea 25, nel tempo T2, ovvero che si sarebbe passati dalle 22 coppie di corse attuali a 4 coppie …”.


La risposta ci ha lasciato senza parole visto il corposo taglio della linea 25, visto che non c’era stata nessuna nota del Comune in tal senso e che porterà di fatto a isolare le frazioni a nord del capoluogo. Un taglio inaccettabile a danno delle persone più deboli, comportando tra, le altre cose un aumento dei costi per gli spostamenti a totale carico dei cittadini.


Ne deriva una chiara responsabilità politica sia del centrosinistra a livello regionale, sia all’interno del nostro comune. Infatti quando fu affidato il trasporto pubblico locale ai francesi già sapevamo che ci sarebbero stati importanti tagli nelle corse meno remunerative, dato che nella relazione di “Progetto della rete razionalizzata” per la rete extraurbana si parlava di “una struttura molto rinnovata in base ai criteri di essenzialità, riduzione della capillarità” che avrebbero poi portato, a livello toscano, a 775.629 di corse/anno in meno, 132 linee in meno e 4.443 percorsi in meno.


Una cosa risaputa, e da noi fatta presente più e più volte negli anni passati. E una pesante responsabilità anche a carico della maggioranza del nostro Comune che non ha fatto niente per impedire questo stato di cose, neppure successivamente alla presentazione di una nostra mozione in cui si chiedeva un intervento a livello regionale. D’altro canto l’organizzazione del traposto pubblico locale non può rispondere solo a criteri "commerciali”, con il taglio dei rami secchi, ma anche e soprattutto a criteri sociali.

A poco vale la risposta del sindaco nel finale della risposta, al momento in cui dice che “ho avanzato richiesta di inserimento di un servizio aggiuntivo […] che serva la tratta Montale, Fognano, Tobbiana e Stazione …”. Come detto, pur immaginando da tempo che questi tagli potessero avvenire nel nostro territorio, il sindaco e la giunta niente hanno fatto per scongiurarli, se non limitarsi a una generica richiesta ad Autolinee Toscane di servizi aggiuntivi.
 
Se la richiesta non verrà soddisfatta con corse congrue alle esigenze delle frazioni, occorrerà che il Comune si faccia carico del problema e lo risolva, se necessario anche con un’organizzazione di bus navetta che sopperisca ai tagli previsti.
 
Non si possono isolare le frazioni del nostro comune e, se necessario, presenteremo un’apposita mozione in consiglio comunale che impegni la giunta a fare quanto ora detto a tutela dei cittadini".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: