Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:06 - 22/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BASKET
Gioielleria Mancini si conferma ammazzagrandi

19/3/2023 - 9:26

Nuova partita di cartello per la Gioielleria Mancini che affronta la quarta forza del campionato, il Brusa Livorno imbattuto da tre giornate. Ciabattini che devono fare a meno di Calderaro, uscito malconcio dalla sfida di Montevarchi. La Cronaca della partita Livorno apre le danze con Congedo mentre Monsummano fatica a entrare in partita. Livorno scappa sul 8-2 ma Monsummano reagisce con un parziale di 7-0 firmato Vettori-Tesi-Verdiani trovando il primo vantaggio della partita. Livorno si riporta avanti ma Tesi piazza la bomba del pareggio. Il libero di Dal Monte fissa il risultato alla fine del primo quarto sul 14-15. In apertura del secondo quarto Livorno tenta l’allungo portandosi sul 16-22. Monsummano cerca di riprendere le redini del gioco ma Livorno gioca in scioltezza allungando ulteriormente. Monsummano non ci sta, Verdiani prima con 5 punti poi una bomba di Tesi e un canestro di Vettori rimettono la partita in parità. Ancora Vettori e i ciabattini vanno al riposo lungo in vantaggio per 34-32. Verdiani piazza la bomba in apertura del terzo quarto poi Chiti con un buon movimento sotto canestro incrementa il vantaggio. Livorno prova a reagire con Iardella ma Tesi colpisce da tre. Livorno prova ancora una reazione ma stavolta è Navicelli a colpire da tre. C’è il solo Iardella in questa fase a tenere in piedi gli amaranto poi una bomba di Bernardini rimette nuovamente la partita in parità. La partita adesso è vibrante, Tesi da tre ma Pantosti risponde con la stessa moneta e si prosegue con botta e risposta da ambo le parti. Tesi ancora da tre fa esplodere il palaBorelli, Livorno risponde ma Verdiani colpisce ancora da tre fissando il risultato alla fine del terzo quarto sul 57-52. Nei primi minuti dell’ultimo quarto regna l’equilibrio poi un gioco da tre punti di Giusti porta Monsummano sul +8. Ancora un canestro di Bellini in contropiede e Monsummano vola sul 55-66 a 5’32” dal termine. Livorno non molla ma Chiti si muove bene nel pitturato e tiene a distanza i livornesi. Bernardini piazza la bomba ma Livorno ha esaurito il bonus di falli e i monsummanesi sfruttano i tiri liberi. Livorno perde la testa con Spinelli che esce dalla partita per cinque falli subendo anche un fallo tecnico e Monsummano vola sul +12 a 2’30” dal termine. Gli ultimi minuti sono di gestione con Monsummano ormai padrona del campo che chiude la partita sul 77-63. Terzo successo di prestigio per i ciabattini che calano un tris d’assi eccezionale mettendo in fila le regine della categoria una dopo l’altra. Fantastica prova balistica di Tesi che piazza sei bombe su dieci tentativi e di Verdiani autore di 21 punti ma l’elemento decisivo è stata una prova granitica in difesa dell’intera squadra contro il secondo miglior attacco del campionato.

 

Gioielleria Mancini Monsummano 77

Brusa Livorno 63

 

Parziali: 14-15; 34-32; 57-52

 

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 10, Chiti 10, Tesi 18, Mignanelli, Parlanti, Bellini 4, Soriani 2, Vettori 8, Giusti 4, Verdiani 21, De Lillo ne, Lepori. All.: Matteoni

 

Brusa Livorno: Del Monte 1, Iardella 12, Pantosti 13, Spinelli 8, Bernardini 13, Congedo 8, Artioli, Salvadorini ne, Fiore 8, Ghezzani, Simonetti. All.: Mori

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: