Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Fare l'assessore al bilancio a Montecatini. . . senza fare un tasso!
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
MONSUMMANO
Eccidio nazifascita del Padule: se ne parla in biblioteca

13/9/2022 - 14:27

In occasione della manifestazione unitaria dell'Eccidio del Padule di Fucecchio, l'assessorato alla cultura del Comune di Monsummano Terme organizza la presentazione del libro "…E la civetta cantò. Eccidio del Padule di Fucecchio 23 agosto 1944" – Ibiskos Ulivieri Edizioni di Elisabetta Pucci. Insieme all’autrice, presenterà il volume Roberto Daghini. 
 
L'evento si terrà giovedì 15 settembre 2022, alle ore 18, nella sala “Walter Iozzelli” della biblioteca comunale “Giuseppe Giusti” e sarà intervallato da letture a cura di Andrea Giuntini. 
 
Questo libro racchiude in sé la terribile strage del 23 agosto del 1944 avvenuta nell'area palustre del nostro territorio, una zona profondamente segnata da quel massacro che ha sacrificato centinaia di vittime inermi, tra anziani, donne e bambini.


Le pagine di vita vissuta offrono una visione lucida dei cinque anni di guerra visti con gli occhi di una ventenne. La protagonista della storia aveva diciannove anni quando Mussolini annunciò la dichiarazione di guerra. La sua numerosa famiglia fu decimata, rimase solo la nonna con otto nipoti che si salvarono dentro un fosso nascosti alla vista dei soldati.


La storia si basa sui ricordi schietti e precisi raccontanti dalla madre all'autrice che dedica questo libro a tutte le donne.
 
Elisabetta Pucci nasce a Monsummano Terme nei luoghi descritti dai suoi libri, territori a lei cari e profondamente toscani. Adesso vive e lavora tra Firenze e Rignano sull'Arno.


Da anni si occupa di storie accadute nel periodo fascista con la curiosità sincera di capire realmente i fatti, pur non avendoli vissuti, elaborandoli attraverso le sue emozioni.


Dopo il libro storico di esordio accolto bene dalla critica, torna con questo secondo lavoro dove continua a esplorare un periodo difficile, quasi come se raccontarlo fosse un dovere.


Dopo lunghe e attente documentazioni sul passato della propria famiglia decide di scrivere la loro storia, legata al periodo della seconda guerra mondiale.


La grafica delle copertine dei suoi libri sono realizzate e curate dal figlio David per rendere omaggio alla madre e alle storie vissute dai nonni.
 
Per informazioni: 0572 959500 - 959502

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: