Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:05 - 28/5/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Chi ricorda che al g 8 di Genova , in sala radio della Questura era presente Fini e che il governo di destra aveva vinto da pochissimo le elezioni ?
Fu un macello in cui qualcuno ipotizzo un via libera .....
LARCIANO

Oltre 300 podisti hanno dato vita alla edizione numero 31 del <<Trofeo sagra del bombolone>>, gara podistica competitiva di km 7 su di un percorso misto (pianura – collina), organizzato alla perfezione dal circolo Arci La Colonna e dall’Atletica Colonna. 

BOXE

Pronto al debutto Mattia Tori youth 62,500 di Borgo a Buggiano e secondo incontro per Emanuele Ammazzini di Ponte a Villa nella categoria 70 kg scoolboy.

CALCIO

Si svolgerà sabato 27 maggio, dalle 10 alle 11,30 all'Oratorio Murialdo, l'open day del Montecatinimurialdo.

PING PONG

È nata una nuova associazione sportiva di tennis tavolo a Montecatini Terme e Altopascio e il 27 maggio e il 4 giugno ha in programma un open day per presentarsi.

BASKET

Si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Toscana B’3 powered by Ecopneus, il primo torneo di basket 3x3, che si gioca su pavimentazione in gomma riciclata da pneumatici fuori uso, organizzato da Italian Basketball World e GS Eventi.

CALCIO

A margine di un incontro tra le due società sportive, che giocano le loro partite casalinghe nello stadio “I Giardinetti” di Lamporecchio, a cui ha partecipato anche l’amministrazione comunale, è unanime la soddisfazione per aver approfondito e rilanciato il rapporto di collaborazione.

DANZA

La piccola Alissa Macoej, allieva di Multiversodanza, 9 anni, a novembre rappresenterà l’Italia nella categoria Jazz-Modern Jazz Preparatoire 1 alla finale del concorso organizzato dalla Confédération Nationale de Danse.

RALLY

Dominio annunciato e dominio è stato, al 40. Rally degli Abeti e Abetone, terzo atto della coppa Rally di Zona 6, corso tra ieri e oggi sulla montagna pistoiese.

none_o

Al via la mostra "Miti, leggende e fiabe incontrano Pinocchio" a cura di Emiliano Landi.

none_o

Ideata e curata dall’artista Giusy Cumbo.

Luna crescente
Accesa a Solferino
Il fondamental soccorso
Per .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio

Se avete occulte sulle Tubazioni, abbiamo sempre le soluzioni .....
Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
MONSUMMANO
Eccidio nazifascita del Padule: se ne parla in biblioteca

13/9/2022 - 14:27

In occasione della manifestazione unitaria dell'Eccidio del Padule di Fucecchio, l'assessorato alla cultura del Comune di Monsummano Terme organizza la presentazione del libro "…E la civetta cantò. Eccidio del Padule di Fucecchio 23 agosto 1944" – Ibiskos Ulivieri Edizioni di Elisabetta Pucci. Insieme all’autrice, presenterà il volume Roberto Daghini. 
 
L'evento si terrà giovedì 15 settembre 2022, alle ore 18, nella sala “Walter Iozzelli” della biblioteca comunale “Giuseppe Giusti” e sarà intervallato da letture a cura di Andrea Giuntini. 
 
Questo libro racchiude in sé la terribile strage del 23 agosto del 1944 avvenuta nell'area palustre del nostro territorio, una zona profondamente segnata da quel massacro che ha sacrificato centinaia di vittime inermi, tra anziani, donne e bambini.


Le pagine di vita vissuta offrono una visione lucida dei cinque anni di guerra visti con gli occhi di una ventenne. La protagonista della storia aveva diciannove anni quando Mussolini annunciò la dichiarazione di guerra. La sua numerosa famiglia fu decimata, rimase solo la nonna con otto nipoti che si salvarono dentro un fosso nascosti alla vista dei soldati.


La storia si basa sui ricordi schietti e precisi raccontanti dalla madre all'autrice che dedica questo libro a tutte le donne.
 
Elisabetta Pucci nasce a Monsummano Terme nei luoghi descritti dai suoi libri, territori a lei cari e profondamente toscani. Adesso vive e lavora tra Firenze e Rignano sull'Arno.


Da anni si occupa di storie accadute nel periodo fascista con la curiosità sincera di capire realmente i fatti, pur non avendoli vissuti, elaborandoli attraverso le sue emozioni.


Dopo il libro storico di esordio accolto bene dalla critica, torna con questo secondo lavoro dove continua a esplorare un periodo difficile, quasi come se raccontarlo fosse un dovere.


Dopo lunghe e attente documentazioni sul passato della propria famiglia decide di scrivere la loro storia, legata al periodo della seconda guerra mondiale.


La grafica delle copertine dei suoi libri sono realizzate e curate dal figlio David per rendere omaggio alla madre e alle storie vissute dai nonni.
 
Per informazioni: 0572 959500 - 959502

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: