Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 17:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PONTE BUGGIANESE
Vertenza Alival, oggi all’assemblea dei lavoratori un primo accordo tra azienda e sindacati

2/9/2022 - 21:18

Vertenza Alival, oggi all’assemblea dei lavoratori a Ponte Buggianese è stato presentato l’accordo raggiunto a livello nazionale tra le parti.La Flai Cgil Pistoia-Prato:

 

 

“È un primo step di questa fase particolare, vogliamo verificare ogni possibilità di reindustrializzazione”Questi i contenuti dell’accordo:“Il 31 agosto presso l’associazione datoriale Unionfood di Milano è stato sottoscritto un primo accordo di gestione sociale del Piano Industriale (stabilimento di Reggio Calabria, Ponte Buggianese - Pt - e Santa Rita - Gr -) presentato dalla Società Alival (gruppo Nuova Castelli controllato da Lactalis) in data 22 aprile 2022.

 

 

La Società ha riconfermato l’impegno a favorire progetti di reindustrializzazione dei siti con il coinvolgimento delle Parti Sociali e delle Istituzioni competenti.L’accordo, inoltre, prevede l’apertura di una procedura di licenziamento collettivo per 149 persone nel periodo compreso dal 21 settembre al 31 dicembre 2022 il cui unico criterio di individuazione del licenziamento sarà la non opposizione.La Società ha confermato che non ci saranno risoluzioni di rapporti di lavoro non prima del 30 marzo 2023 ad eccezione di quanto sopra definito.

 

È prevista una incentivazione all’esodo  e un servizio di outplacement con costi a carico della azienda.Sempre per individuare soluzioni non traumatiche di gestione del Piano Industriale, si prevede la possibilità di una serie di ricollocazioni in alcune società  del gruppo e  nelle aree produttive degli stabilimenti del Gruppo Galbani di Certosa, Casale Cremasco e Corteolona anche  per questi trasferimenti  è previsto un piano di sostegno economico per coloro che decideranno di trasferirsi .FAI-FLAI-UILA e le RSU hanno valutato positivamente l’intesa che individua una serie di strumenti idonei a gestire senza traumi sociali la “prima fase” del Piano Industriale deciso dalla Società.In questo periodo le Parti Sociali si attiveranno con tutti i soggetti istituzionali in grado di sostenere e favorire la reindustrializzazione dei siti produttivi interessati  alla chiusura.  A  fronte di reali percorsi di reindustrializzazione la Società ha riconfermato la disponibilità a garantire la continuità dei siti oltre il 30 marzo 2023.

 

Nei prossimi giorni a FAI-FLAI-UILA si attiveranno per ricostituire i tavoli istituzionali al fine di verificare i possibili strumenti di sostegno alla ricerca di soluzioni che permettano la reindustrializzazione.”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: