Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 16:04 - 20/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Una lettrice: "Strada Mammianese Sud invasa dalla vegetazione e pericolosa per gli automobilisti"

29/6/2022 - 11:45

Una nostra lettrice, Alessandra Giuntoli, ci invia questa segnalazione.

 

"La strada Mammianese Sud, che collega Macchie di San Piero e San Salvatore, è invasa, come ogni anno, da vegetazione di ogni sorta ai suoi lati, rendendo impossibile per i pedoni di percorrerla e rendendola molto pericolosa per coloro in auto che devono immettersi su tale strada e che a causa di rovi, alberi e cespugli, non riescono a vedere praticamente niente.

 

La Provincia è già stata sollecitata più volte ma senza alcun riscontro effettivo. Alla luce di ciò viene da interrogarci: che fine ha fatto il nuovissimo trattore acquistato neanche un anno fa dalla stessa Provincia e che non abbiamo più visto dopo un intervento di taglio erba lasciato a metà sulla via in questione? Se il taglio dell'erba diventa di difficile attuazione per la Provincia, visto che tutti gli anni siamo alle solite, perché non destinare le banchine a lato strada per farci dei passaggi pedonali e/o piste ciclabili?

 

La zona è agricola e di posto non ne manca, le persone che vi passeggiano non rischierebbero di essere investite dalle auto, visto che con l'erba sono costretti generalmente a camminare in mezzo alla corsia,  le auto provenienti dalle strade secondarie avrebbero di nuovo la visibilità necessaria per effettuare la manovra di immissione in tutta sicurezza e la Provincia non dovrebbe più tagliare l'erba ogni estate. Oltretutto si potrebbe pensare di utilizzare anche l'argine della Pescia di Collodi lì vicino per fare percorsi alternativi a beneficio della popolazione.


Spero che le mie parole siano ascoltate per un pronto intervento da parte della Provincia ma anche per trovare una soluzione a lungo termine a favore della collettività".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




1/7/2022 - 17:54

AUTORE:
...

Continuate a dargli il voto ...

1/7/2022 - 16:14

AUTORE:
Chissenefrega

Sempre la solita storia da anni. Visto che niente cambia vuol dire che va bene così.

30/6/2022 - 19:27

AUTORE:
Federico

La situazione é vergognosa, anzi lo scrivo in maiuscolo VERGOGNOSA, in tutta la provincia. Strade trafficate invase, guard rail ormai sparito dietro vegetazione e linee bianche inesistenti. Tutto abbandonato al loro destino. In montagna poi le strade sono campi di battaglia, buche e asfalto vecchio degli anni 80. Il loro pararsi il sedere risiede nel mettere cartelli di divieto ai ciclisti (che con la mountain bike sarebbero i migliori fruitori di certe vie) e mettere limiti di velocità assurdi. La cosa deve cambiare. É uno spettacolo indecoroso. A costo di denunciare la provincia, i comuni attraversati dovrebbero prendere provvedimenti e fare la voce grossa.
Non mi capacito di come mai questo argomento non venga discusso. Eppure io strade così trascurate non mi abituerò mai a vederle.

29/6/2022 - 15:07

AUTORE:
Non importa

Hai scritto tutte cose vere e necessarie, si potrebbe aggiungere che in qualsiasi strada provinciale ormai da anni non viene più tagliata erba e prunai e sterpaglia che spesso ingombrano la carreggiata stradale e rende pericolosa la circolazione dei mezzi.Tutto questo avviene , si dice grazie alla incapacità degli amministratori provinciali che spesso si dice che si nascondino dietro il fatto che mancano soldi , non vero si dice che sia solo incapacità.In altri tempi si dice che sarebbero già stati cacciati.....