Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:06 - 20/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo per la riconferma nello staff tecnico dell’assistant coach Tommaso Della Rosa

BOCCE

Al bocciodromo comunale di Sesto Fiorentino sabato 15 giugno sono stati assegnati i titoli regionali di bocce femminili.  

PODISMO

"Trofeo Raoul Bellandi", gara podistica competitiva giunta alla quattordicesima edizione è stato un trionfo per i colori ‘’orange’’ della Montecatini Marathon che a visto al primo posto in quattro categorie su sei.

IPPICA

All’ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme seconda stagionale con sette prove tra cui è emerso il Premio Asso Hotel Confesercenti, una prova sui 2040 metri per cavalli di 3 anni che vedeva il forfait della favorita Fisic du Rol.

CALCIO

Rivoluzionario genio del calcio Luciano Spalletti è ormai un’icona, condottiero del Napoli scudettato e attuale ct della Nazionale italiana. 

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Alival, la Toscana a Roma: “Difendiamo posti di lavoro e continuità produttiva”

15/6/2022 - 18:23

PONTE BUGGIANESE - “Per noi è fondamentale la salvaguardia occupazionale e la continuità produttiva. Oggi al tavolo l'ho ribadito più volte”. Lo dichiara l’assessora regionale al lavoro Alessandra Nardini, oggi a Roma per il tavolo dedicato alla vertenza Alival, che Nardini ha voluto e coordinato con la sua omologa e vicepresidente della Calabria, Giuseppina Princi.


Il tavolo congiunto è stato voluto per difendere lavoro e futuro degli stabilimenti di Ponte Buggianese (Pistoia), Cinigiano (Grosseto) e  Reggio Calabria, dopo l’annunciata riorganizzazione e chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese e Reggio Calabria confermata anche questa mattina dall’azienda controllata dalla multinazionale del latte Actalis.


“Oggi abbiamo sostenuto la richiesta unitaria delle organizzazioni sindacali: approfondire il piano industriale, questo è il primo punto. Accanto a questo rivendichiamo la necessità di soluzioni alternative alla cessazione. Occorre analizzare, approfondire con chiarezza e trasparenza insieme ai sindacati e alle istituzioni regionali e locali. Per questa ragione abbiamo proposto un nuovo incontro congiunto Toscana-Calabria a cui l'azienda ha dato disponibilità”, continua Nardini, sottolineando l'unità di istituzioni e sindacati.


Al tavolo, per la Toscana, anche il consigliere del presidente Giani per lavoro e crisi aziendali, Valerio Fabiani, i tecnici dell’Unità di crisi, e il sindaco di Ponte Buggianese, Nicola Tesi. Collegata la sindaca di Cinigiano, Romina Sani.


“In questa vertenza le istituzioni sono parte lesa non meno di quanto lo siano i lavoratori, per l'atteggiamento che l'azienda ha assunto fin dall'inizio", dichiara Fabiani. "Alival deve superare questa rigidità e mettersi realmente a disposizione di un percorso per assicurare continuità produttiva e posti di lavoro. Avevamo assicurato e assicuriamo ancora il nostro sostegno per una strada alternativa alla chiusura dello stabilimento e ai licenziamenti, ma l'azienda sembra irremovibile. Per questo ci opporremo con tutte le nostre forze”.

Fonte: Toscana Notizie
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/6/2022 - 16:15

AUTORE:
Non ha importanza

Dispiace per i lavoratori, ma, come già detto, quando una multinazionale prende una tale decisione, non torna indietro.

I politici & Co., a tal ragione, non contano assolutamente niente, chiacchierano solo per tenervi buoni, ma non hanno nessun potere a riguardo.

Non risolveranno un bel niente.

Bisognerebbe pensarci prima, quando certi contratti e certe cessioni vengono stipulate, ma bisognerebbe avere la volontà e la capacità di farlo.

Non vi fidate di quello che dicono, e se potete, cercate voi una soluzione alternativa.

Ai politici, della gente, gli interessa solo quando gli vanno a chiedere il voto.