Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 12:04 - 21/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
 0
Sono disponibili 1 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Il sindaco Baroncini in ritirata sulle Terme

AUTORE: Giancarlo
email: [protetta]

29/11/2020 - 12:17

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla difensiva che, in alcuni frangenti, è parso battere in ritirata.
Il futuro nebuloso delle Terme, evidentemente, toglie la parola al giovane sindaco. Tanto 'rampante' sui social network in campagna elettorale, quanto evanescente sullo scranno da primo cittadino nell' affrontare quelle stesse problematiche su cui edificò il suo castello di promesse.
Ed, a proposito di edificare, l' ultima tegola che va a colpire la Giunta pare essere proprio la ferrea volontà della Società britannica Guild Living di....cementificare un'area vincolata ad interesse paesaggistico come la collina delle Panteraie.
La riqualificazione del patrimonio termale cittadino è senz'altro una priorità per questa Amministrazione. Ma, al pari della tanto sbandierata 'sicurezza', anche questa tematica viene affrontata con una dose di pressappochismo a dir poco disarmante.
Esempio ne è l'atteggiamento messianico verso la società inglese, che peraltro ha evitato con cura di partecipare al primo bando per alcuni immobili delle Terme, astenendosi così dal versare perfino il 5 per cento di acconto anticipato sull'offerta.
Un modo di procedere quanto meno... sospetto, come ha fatto notare nel suo intervento in Consiglio Comunale Edoardo Fanucci, capogruppo di Italia Viva e sempre più leader indiscusso dell'opposizione alla Giunta di centrodestra. Fanucci si sta conquistando i gradi da generale sul campo, braccando la Giunta in ogni anfratto politico per mostrarne le contraddizioni e le debolezze.
Aver steso i tappeti rossi davanti ai maggiorenti di una società di cui poco o nulla si sa, che vincola il suo intervento nelle Terme alla costruzione di MILLE appartamenti di lusso in zona panoramica, appare quanto meno una mossa azzardata. E Fanucci, novello Solone, lo ha fatto notare con un intervento che fa tornare alla memoria la trama del celebre film di Francesco Rosi 'Le mani sulla città'.
Nel film, gli speculatori edilizi non si curavano di stravolgere il contesto di una città ( nella fattispecie Napoli) pur di accumulare ingenti guadagni.
Ed a Montecatini potrebbe accadere la stessa cosa. Con le Terme usate come Cavallo di Troia per fare entrare in città tonnellate di cemento che andrebbero ad arricchire....non si sa bene chi...
Mille appartamenti di lusso sarebbero peraltro immessi sul mercato mentre interi quartieri attendono un adeguato piano di riqualificazione. Altro che bolla immobiliare!
Lo sviluppo di cui Montecatini ha bisogno non passa da queste speculazioni, come Fanucci ha giustamente ravvisato. Lo sviluppo di Montecatini deve assolutamente passare da una concertazione fra Regione e Comune, che insieme devono risolvere il rebus-terme.
Se la Regione farà la sua parte, come ha solennemente assicurato, acquisendo il Tettuccio ed immettendo nelle casse comunali i tanto sospirati milioni di euro necessari per l'operazione, allora Montecatini potrà gridare allo 'scampato pericolo'.
In caso contrario, sarà sempre soggetta agli appetiti di chicchessia. Come avvenne anni addietro con gli 'Ascolani', visti allora come i salvatori della patria e poi rivelatisi del tutto inconsistenti.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 1 articoli in archivio:
 [1]