Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 14:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
RALLY
Dimensione Corse vince a Pavia, Artino 12°

14/3/2022 - 12:12

Ha il sapore della vittoria, il weekend “rallistico” appena archiviato da Dimensione Corse. La scuderia pistoiese si è elevata sul gradino più alto del podio del Motors Rally Show Pavia, confronto che ha proiettato le ambizioni del sodalizio sui sei tratti cronometrati “disegnati” sull’asfalto del Castelletto Circuit, a Castelletto di Branduzzo e che ha reso protagonista Marco Butti, sedicenne driver alla sua seconda vittoria consecutiva. Ottime, le premesse espresse dal pilota lariano alla vigilia della gara, interprete accreditato al vertice della classifica grazie al successo conquistato lo scorso dicembre allo “Special Rally Circuit” di Monza.
 
Ventuno, i secondi di distacco tra la Volkswagen Polo R5 di Marco Butti - messa a disposizione da Roger Tuning ed equipaggiata con pneumatici Pirelli - e quella dei primi inseguitori. Compartecipe della vittoria del driver portacolori di Dimensione Corse è stato Fulvio Florean, esperto copilota già parte integrante della proficua collaborazione concretizzata a Monza nel finale della stagione 2021.
 
“C’è grande soddisfazione - il commento di Marco Butti - sia per quanto riguarda il risultato che per l’aver contribuito alla crescita di Dimensione Corse, struttura che già ci aveva affiancato nella vittoria di Monza. Una gara interpretata nel migliore dei modi, che ci ha visto in crescita grazie alla bontà del lavoro svolto in concerto con il team. Si può ancora migliorare, dobbiamo migliorare, speriamo di poterlo fare il prima possibile”.
 
Una nuova conferma per Dimensione Corse, attesa ad un 2022 di grandi contenuti.
 
In foto (Amicorally): Marco Butti in azione sull’asfalto del Motors Rally Show Pavia

 

È stato un weekend fuori dagli schemi per Luca Artino, impegnato nell'esperienza atipica di un rally su pista, al 6° Motors Rally Show Pavia, andato in scena nell'impianto di Castelletto di Branduzzo. Nuovamente al volante della Skoda Fabia Evo Rally2 di PA Racing, il portacolori di Art-Motorsport 2.0 ha chiuso la sua prima esperienza su un tracciato in 12° posizione assoluta, arrivando a ridosso della top ten assoluta, risultato assolutamente positivo, vista la presenza di diversi pistaioli al via, e quindi ben più abituati a questa tipologia di gara. Per Artino si è trattata dell'occasione perfetta per proseguire la crescita al volante della vettura boema, confrontandosi con diverse situazioni di gara, come le prime due speciali in notturna, e per fare da "chioccia" alla giovanissima sorella Noemi Artino, che lo affiancava per la seconda volta alle note e seguita, nel corso della due giorni di gara, anche da Andrea Gabelloni, che da abituale navigatore del pilota di Lamporecchio ha vestito, per una volta, i panni del tutor.

 

"Sono molto soddisfatto di come si è sviluppata la mia gara - le parole di Luca Artino - e anche se, per un soffio, non è arrivata la top ten assoluta, mandiamo in archivio il nostro Motors Rally Show Pavia con un sincero sorriso. Prima di tutto, devo fare i complimenti a mia sorella, che seppur fosse soltanto alla sua seconda gara, e la prima su una vettura impegnativa come la Skoda, si è superata, trasmettendomi grande sicurezza e non perdendo mai un colpo. Dal mio punto di vista, invece, posso dire di aver disputato un'ottima gara, specialmente nella parte centrale, dove sono arrivato anche all'undicesimo posto assoluto, e mi sono divertito molto anche nelle fasi di sorpasso, situazione ovviamente che, salvo casi particolari, non capita mai nei rally tradizionali. Questo weekend mi è servito molto per riprendere il ritmo di gara e la convinzione nei miei mezzi, ritrovando la forza di spingere al massimo, grazie anche al lavoro perfetto svolto assieme al team, che mi ha nuovamente fornito una vettura al top. Grazie anche alla mia famiglia, sempre presente al mio fianco, ed al mio abituale navigatore Andrea Gabelloni, che ha seguito passo passo la gara di mia sorella. Posso dire che il futuro è più limpido ora, e sono carico per i prossimi impegni."

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: