Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 18:02 - 21/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Sergio , ti rode di essere stato malamente apostrofato? Succede a chi capisce poco e , da ignorante ostenta la propria ignoranza come una spada .

Noi tutti siamo , almeno spero ma a volte vacillo .....
BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

SCHERMA

Festa doppia in casa Scherma Pistoia. Nel giorno del rinnovo del prestigioso abbinamento pubblicitario con Chianti Banca, arriva la bella notizia della convocazione di Fabio Mastromarino per i campionati europei under 20 che si svolgeranno a fine mese a Napoli.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica con grande soddisfazione che, al termine dell’avventura per la Frecciarossa Final Eight, Carl Wheatle raggiungerà la propria Nazionale per rispondere alla convocazione con la maglia della Gran Bretagna.

none_o

Prenderà il via giovedì 22 febbraio il programma di iniziative Primavera al museo 2024.

none_o

Rubrica "Raccontami un libro" – Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PROVINCIA
Al G20 si mostra l’agricoltura che verrà: la provincia di Pistoia protagonista in piazza Santa Croce a Firenze

15/9/2021 - 14:54

Si è cominciato stamattina, ma la presenza del settore primario pistoiese durerà fino a domenica, nell’ambito del G20 dell’agricoltura di Firenze, dove in piazza Santa Croce Coldiretti mostrerà “l’agricoltura che verrà”. Le piante pistoiesi della Giorgio Tesi Group esalteranno il meraviglioso contesto della piazza fiorentina, e poi gli ospiti potranno ammirare degustare e acquistare altre eccellenze pistoiesi, come i salumi di cinta della macelleria contadina Savigni, di Pavana.


E poi l’ulivo, nelle sue varie coniugazioni: elemento di ornamento, con i bonsai di cipressino in vaso di coccio, una delle varietà di olivi ornamentali di Pescia. E sempre a cura di Spoolivi di Pescia, laboratori di invasatura di piante di olivo in vasi biodegradabili, e gli extravergini toscani: quelli del pluripremiato Frantoio di Croci di Massa e Cozzile; ed Evoca Toscano IGP, l’eccellenza nata dalla collaborazione di tanti piccoli produttori della rete Coldiretti. Presenti anche i vini di Marinifarm, Podere del Tordo, Michelozzi Luca, Noci Stefano, Fattoria il Cassero, Il Fardello e Sommavilla.
 
Il G20 in piazza Santa Croce guarda al futuro e si apre con i giovani contadini della Coldiretti che ‘scendono in piazza’. Parteciperanno anche giovani imprenditori agricoli pistoiesi, guidati dalla delegata provinciale  Simona Falzarano, alla prima mobilitazione verde, in piazza Santa Croce, tra trattori, vanghe e balle di fieno dove non mancheranno flash mob e provocazioni. Sarà presentato l’appello firmato dai giovani contadini del G20 dei diversi continenti con lo studio sull’impatto degli accaparramenti e della cementificazione della terra sull’ambiente e sulla fame con un focus sulle produzioni che salvano la terra dalle speculazioni che saranno portate in piazza per l’occasione da tutte le Regioni. Saranno presenti la delegata nazionale dei giovani Veronica Barbati e il presidente della Coldiretti Ettore Prandini.
 
L’intera piazza sarà trasformata in una maxi fattoria del futuro per far conoscere l’agricoltura che verrà, tra innovazione e tradizione. Dalla lotta allo spreco con i cuochi contadini all’educazione alimentare con l’agriasilo, dal recupero della biodiversità alla difesa dei suoli fertili, dal ruolo di giovani e donne in agricoltura alla rivoluzione tecnologica nei campi fino alle forme innovative di solidarietà con la spesa sospesa per i più bisognosi sono alcuni degli obiettivi del nuovo modello di sviluppo sostenibile proposto dalla Coldiretti a Firenze in piazza Santa Croce fino alla sera del 19 settembre dove sarà presente anche un grande farmers market realizzato appositamente per il G20 dove i consumatori insieme alle delegazioni internazionali e nazionali potranno vivere l’esperienza di contatto diretto con gli agricoltori, anche attraverso la degustazione dei prodotti e delle ricette tipiche preparate dai cuochi contadini. 
 
Alle ore 12 di domani nell’area workshop della Coldiretti in piazza Santa Croce presentazione anche in diretta streaming sul sito www.coldiretti.it di Mater Agro la prima realtà specializzata nella bioinnovazione realizzata da Novamont (leader mondiale) con la partecipazione di Coldiretti con l’obiettivo di creare un laboratorio a cielo aperto per condividere la ricerca agroalimentare in campo e in laboratorio, su temi strategici come risparmio idrico, qualità ambientale e sostenibilità delle produzione. Parteciperanno il presidente della Coldiretti Ettore Prandini e l’amministratore delegato di Novamont Catia Bastioli. 
 
Alle ore 19 di domani la visita dei rappresentanti del G20 delle istituzioni locali, nazionali ed internazionali tra i banchi degli agricoltori, nella fattoria didattica e nello spazio dei cuochi contadini.

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: