Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Riassumendo: la Rastelli (Fratelli d'Italia) tramava per far cadere la giunta Baroncini, poi ha avuto la seggiolina e ora è diventata un docile agnellino. Al suo posto in consiglio ecco arrivare un .....
PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
QUARRATA
Mascherine solidali 100% made in Quarrata prodotte dalla cooperativa sociale Integra

24/6/2020 - 10:31

La cooperativa sociale Integra, in collaborazione con l’associazione Pozzo di Giacobbe, ha dato vita alprogetto #mascherinesolidali che consiste nella produzione di mascherine multistrato in tessuto, un prodotto che ha lo scopo principale di proteggere la nostra salute rispettando l’ambiente e incrementando il valore sociale di un accessorio divenuto così importante per la quotidianità di ciascuno di noi.

Integra è una cooperativa sociale di tipo B attiva a Quarrata dal 2010 che ha come scopo l’inserimentolavorativo di persone svantaggiate; è un laboratorio di cucito in cui creatività, integrazione e rispetto perl’ambiente si intrecciano e danno vita a prodotti artigianali unici, ecologici e responsabili.

Le mascherine solidali prodotte da Integra sono interamente realizzate a mano con materiali di riuso (esuberi di produzione, campionature, giacenze di magazzino); sono mascherine igienizzabili e riutilizzabili, a bassissimo impatto ambientale, dotate di ferretto stringinaso e di tasca laterale per inserire un filtro.

Le mascherine solidali sono strumenti di protezione per la comunità, per adulti e bambini, 100% Made In Quarrata, e hanno anche una ulteriore finalità di charity.La vendita di ogni articolo, infatti, vedrà il 10% del suo ricavato destinato al sostegno dell’Emporio sociale di Quarrata, una realtà attiva già da alcuni anni anche grazie all’operato dell’associazione Pozzo di Giacobbe che ancora oggi vede, tra i suoi soci e volontari, molte persone dedite quotidianamente al sostegno primario di tanti nuclei familiari del nostro territorio. Il resto del ricavato andrà invece a sostegno delle attività del laboratorio tessile di Integra, la cui missione da sempre è quella di progettare e condurre azioni di accompagnamento al lavoro di donne che vivono in particolari condizioni di disagio e di marginalità, per dare loro una nuova occasione di integrazione.

Le mascherine solidali saranno acquistabili a partire dalla prossima settimana presso alcuni esercenti di Quarrata e Pistoia che hanno aderito al progetto. Ecco quali sono:
Abbonbrì Agriturismo – Via Montemagno 38, Quarrata
Casa e Cuori – Via Montalbano 12, Quarrata
Florenzi Casa – Via Statale 168, Olmi Quarrata
Fratelli Lunardi – Via Lucciano 33, Quarrata
Il Ghirigoro – Piazza Risorgimento, Quarrata
Lo Spazio di Via dell’Ospizio – Via dell’Ospizio 26/28, Pistoia
Marameo Junior – Viale Montalbano 182, Quarrata
Rosa Tea Erboristeria – Viale Montalbano 19, Quarrata

“Con questa iniziativa si rafforza il legame di Integra con il territorio ed il suo impegno attento alla dimensione ambientale e sociale dell’impresa. –afferma Daniela Gai, presidente della cooperativa Integra. “È un piccologesto di sostegno all’attività dell’Emporio Sociale e nello stesso tempo una produzione utile alle esigenze disicurezza dei cittadini nel rispetto dell’ambiente. Colgo l’occasione per ringraziare gli esercenti che hanno già aderito al progetto e tutti quelli che vorranno farlo nei prossimi giorni. Le adesioni sono aperte, insieme possiamo fare la differenza”.

Apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso anche dall’assessore all’Istruzione e alle politiche sociali Lia Colzi.

Inoltre le mascherine solidali prodotte da Integra sono state consegnate in dotazione a tutti i bambini che, a partire da questa settimana, partecipano alle attività di “R-Estate a scuola”, il centro estivo organizzato dal Pozzo di Giacobbe e dalla cooperativa Gemma insieme al Comune e ai due istituti comprensivi della nostra città. Una scelta questa guidata dall’importanza che ha la sensibilizzazione delle nuove generazioni rispetto alle tematiche ambientali, con l’augurio che l’educazione al riuso cresca digiorno in giorno insieme ai ragazzi.

Chiunque volesse aderire all’iniziativa con la propria attività, o avere maggiori informazioni sul progetto,non esiti a contattare la cooperativa Integra scrivendo all’indirizzo info@progettointegra.info.

Fonte: Pozzo di Giacobbe onlus
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: