Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:04 - 19/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

none_o

Si terrà venerdì 19 aprile, alle 17.30 nelle Sale affrescate del Palazzo comunale l’inaugurazione di "Donne forti".

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
QUARRATA
Legambiente lancia il progetto per un parco fotovoltaico ad azionariato popolare

6/5/2020 - 10:50

Legambiente lancia il progetto per un parco fotovoltaico ad azionariato popolare.


"Le indagini di Legambiente con la collaborazione dell’assessorato all’ambiente della Regione Toscana, nel corso degli anni parlano chiaro: aree come quelle di Montale, Agliana, Quarrata e Bottegone sono quelle in cui, a causa di condizioni meteo spesso sfavorevoli, le concentrazioni di polveri fini in atmosfera superano di frequente le soglie consigliate. Ridurre la quantità di emissioni, allora, rappresenta l’unico modo di contrastare il problema e la costruzione di un parco fotovoltaico, promossa da Legambiente, si prefigge proprio questo obbiettivo.


Proposto dall’associazione nel 2016 e già inserito da allora dal Comune nel suo Piano strutturale (ora in approvazione presso la Regione Toscana), il parco sarebbe realizzato all’interno delle casse di espansione per acque basse di Olmi. Bene comune e rispetto per l’ambiente vanno spesso a braccetto. Legambiente in quest’ottica ha proposto la realizzazione di un parco fotovoltaico ad azionariato popolare da realizzarsi all’interno delle casse d’espansione e iniziando da quella di Olmi e poi con altre scegliendole fra quelle, che sono solo degli invasi per contenere acque alluvionali, in modo da  dare elettricità a mille famiglie del territorio, casse di espansione  di proprietà della Regione.                                                                                                                              
Si tratterebbe di un impianto di medie dimensioni, ampliabile nel tempo, di circa 2-3 MW di potenza, che potrebbe soddisfare il fabbisogno energetico di più di 500 abitazioni medie e forse arrivare anche a 1000 abitazioni.


Il progetto sarebbe finanziato in parte dai cittadini aderenti tramite Boc (Buoni ordinari comunali) e in parte dalla pubblica amministrazione, forte dei finanziamenti derivanti dal recente decreto clima a favore di Comuni che investono in “progetti green”.

 

La ditta o la cooperativa incaricata provvederebbe alla progettazione, realizzazione e manutenzione dell’impianto (di durata minima di 20 anni), nonché all’acquisto e alla fornitura dell’energia prodotta. I cittadini aderenti godrebbero di una sostituzione gratuita di una caldaia a condensazione, di uno sconto in bolletta sul consumo di gas ed energia elettrica e di un rendimento annuo del capitale investito che aumenterebbe di anno in anno. Senza dimenticare gli effetti sull’ambiente: permetterebbe di diminuire sensibilmente l’emissione di polveri fini derivante da impianti di riscaldamento tradizionali".


«La nostra associazione è convinta che la crescita del solare fotovoltaico sia una prospettiva di fondamentale importanza per contribuire a ridisegnare il modello energetico in Italia e a livello mondiale», dichiara Daniele Manetti, presidente di Legambiente Quarrata. «Per questo è importante che il progetto venga approvato e che si svolga in piena trasparenza, con un percorso partecipato che coinvolga enti pubblici e cittadini».


Nei limiti in cui le disposizioni lo permetteranno, appena trascorsa l’emergenza “Coronavirus” Legambiente prevede riunioni informative a più riprese nelle varie frazioni del Comune, aperte a chiunque intendesse partecipare.

Fonte: Legambiente
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: