Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:01 - 18/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Abbasso lari tmetica come diceva Pinocchio .
Il regno Salvini e i suoi decreti , ci hanno regalato altri 100. 000 fuorilegge.
Percorsi di istruzione andata in fumo , posti di lavoro ed assistenza .....
DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PISTOIA
Fabiani (Pd) alla Festa de l'Unità: “Decisive le elezioni regionali del prossimo anno”

25/7/2019 - 20:16

Il tema della ricostruzione della sinistra è stato discusso mercoledì sera alla festa de l’Unità di Pistoia, insieme a Peppe Provenzano, membro della segreteria nazionale Pd, Valerio Fabiani e Simona Querci della segreteria provinciale del Partito Democratico.


“Quella del 4 marzo è stata la sconfitta più grande della storia della sinistra - ha esordito Provenzano - Sembravamo destinati all’irrilevanza, ma stiamo dimostrando che non è così. Occorre riaffermare le distinzioni fra destra e sinistra, mettendo al centro il lavoro e la difesa dei più deboli. Chi dice che sono la stessa cosa, come fa il il M5S, finisce per portare acqua alla destra”. 
Secondo Provenzano “la flat tax la più grave delle ingiustizie perché, come spiegava don Milani, l’errore più grande è fare parti uguali fra diseguali. Sarebbe necessario, piuttosto, tagliare le tasse sul lavoro e sui redditi più bassi”.


“Proponiamo un pensiero nuovo - ha suggerito Fabiani - in grado di ricostruire il rapporto diretto con le persone. Negli ultimi anno abbiamo faticato a trovare le parole per descrivere quello che ci stava accadendo attorno, siamo finiti per utilizzare argomenti altrui. Bisogna stare accanto a chi soffre, altrimenti la sinistra non ha senso. Negare le difficoltà del Paese è stato un errore: raccontavamo l’aumento del pil mentre le persone perdevano il lavoro, si sono sentite prese in giro”.


Ma le critiche a Lega e Cinque Stelle non hanno riguardo solo le politiche fiscali: “Le dimissioni di Cantone sono un segnale pessimo - ha sottolineato Provenzano - dovute all’atteggiamento lassista del governo sull’anticorruzione”. 
 
Per quanto riguarda la Toscana, Fabiani ha ammonito a non dare nulla per scontato. “Le regionali del prossimo anno saranno un appuntamento decisivo - ha ricordato Fabiani - Bisogna costruire un’alternativa che parte dalle persone e dai loro bisogni”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: