Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:08 - 26/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Commentatore anonimo che mi sta in cagnesco, assurdo ed inutile provocatore da tastiera, ascolti a me che una sera, leggendo questo quotidiano , mi ero trovato a confrontarmi con un piccolo nano assatanato. .....
BOCCE

La bocciofila di Pieve a Nievole non scherza e sarà il centro delle bocce nazionali sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. No sarà la gara tradizionale a livello regionale ma due nazionali con ben 256 atleti provenienti dall’intera penisola.

RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PISTOIA
Parcheggio scambiatore da 220 posti, firmata la convenzione tra Rfi e Comune

20/7/2019 - 12:28

È stata firmata giovedì 19 luglio la convenzione tra Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs italiane) e Comune di Pistoia per la realizzazione delle opere accessorie al raddoppio della linea ferroviaria Pistoia-Lucca.

Con la firma, Rfi si impegna a corrispondere al Comune le somme necessarie sia agli espropri delle aree a sud della stazione che alla realizzazione del parcheggio scambiatore. Si tratta di risorse regionali fino ad un massimo di 3milioni di euro (oltre Iva).

L’Amministrazione comunale si fa invece carico di tutte le procedure: dall’acquisizione delle aree agli interventi.

 

Il parcheggio è previsto su un’area di circa 13.600 metri quadri tra via Traversa della Vergine, via Roccon Rosso e via Coluccio Salutati.

Il progetto definitivo prevede 220 posti auto, 88 posti moto e 240 posti per le biciclette. È inoltre prevista la realizzazione di un terminal bus con 11 posti autobus e 5 posti taxi. L’opera, a servizio della città, permetterà di superare i problemi di circolazione, soprattutto legati al trasporto pubblico, nella zona della stazione, e faciliterà l’accesso alla ferrovia incentivando quindi l’utilizzo del treno.

La convenzione appena firmata segna un passo in avanti per la realizzazione del parcheggio scambiatore, perché determina l’erogazione delle risorse necessarie al Comune per procedere con gli espropri, con il progetto esecutivo e, infine, con l’appalto e il conseguente inizio dei lavori.

 

All’interno della convenzione sono concordati tra Comune e Rfi anche altri interventi, a carico di Rete Ferroviaria, come le opere sostitutive dei passaggi a livello ricadenti nel tratto, la realizzazioni di sottopassaggi pedonali (via Tazzerina e Sardigna, via del Gabbiano), di nuove viabilità di collegamento (via del Gabbiano-via Animalunga) e di due aree di parcheggio pubblico fra Barile e Spazzavento, per un totale di 46 posti auto tra la strada provinciale e la ferrovia. Sarà il Comune, anche in questo caso, ad occuparsi delle procedure di esproprio.

 

Il protocollo d’intesa per il potenziamento della ferrovia è stato siglato il 17 marzo 2003 tra Rfi, Regione, Province e Comuni. Al 2011 risale invece l’individuazione di alcune opere funzionali al raddoppio della linea, compreso il “miglioramento dell’accessibilità alle stazioni”. Nel 2016 è stata approvata in Consiglio comunale la variante urbanistica per la realizzazione del parcheggio scambiatore a sud della stazione. Nel marzo 2019 è stato sottoscritto l’accordo quadro tra Rfi e Regione Toscana per la realizzazione delle opere collaterali al progetto di raddoppio, che ha previsto il finanziamento con fondi regionali della realizzazione del “Nodo di interscambio e Terminal Bus” a sud della stazione di Pistoia. Le stesse risorse che adesso Rete Ferroviaria Italiana si impegna a corrispondere al Comune grazie alla convenzione firmata questa mattina a Firenze, nella sede Rfi, dal dirigente comunale del servizio Infrastrutture e Mobilità, l’architetto Maurizio Silvetti, e dal referente del progetto per Rfi, Calogero di Venuta.

 

«Con questo atto – dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Alessio Bartolomei - si pone un punto fermo e definitivo sull’annosa questione del ribaltamento della stazione a sud, infatti con questa firma si rendono disponibili al Comune di Pistoia ingenti risorse economiche con le quali sarà possibile effettuare l’esproprio delle aree e la realizzazione del parcheggio scambiatore e del nuovo termina bus. Oltre a questo, rimangono a carico di Ferrovie altri importanti opere come sottopassi e parcheggi che saranno realizzati nella zona di Spazzavento-Barile. Vorrei ringraziare, e non soltanto per forma, l’ufficio viabilità e lavori pubblici e segnatamente l’ingegner Fabrizio Lunardi e l’architetto Maurizio Silvetti, senza il lavoro dei quali questo risultato non si sarebbe potuto raggiungere».

Nella foto l'assessore Alessio Bartolomei, il dirigente Maurizio Silvetti e il referente Rfi Calogero di Venuta.

Fonte: Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: