Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:05 - 21/5/2019
  • 619 utenti online
  • 24171 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
VOLLEY

Grande impresa per la formazione Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

TAEKWONDO

Sabato 18 maggio nella sala consiliare di Borgo a Buggiano l'Asd Taekwondo Attitude è stata premiata per gli ottimi risultati ottenuti al campionato regionale 2019.

IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

CALCIO

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il 7° “Don Giuseppe Giaccone-Silvano Sali”, torneo di calcio a 7 organizzato dal Gsd Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

NUOTO

Grazie alle 36 medaglie conquistate (12 ori, 17 argenti, 7 bronzi) la squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si aggiudica il 38° trofeo "Torre Pendente", al quale hanno partecipato 15 compagini toscane e una di Ferrara.

CALCIO

Il Chiesina 2010 si aggiudica per la seconda stagione consecutiva la coppa di Lega Aics Lucca di calcio a 11.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

none_o

Organizzato dall’associazione “Quelli con Pescia nel Cuore”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
CHIESINA UZZANESE
Successo per il porta a porta: in paese la raccolta differenziata passa dal 30 al 76%

13/3/2019 - 10:31

Nella conferenza stampa di lunedì scorso, Alia ha comunicato i dati dei primi mesi di servizio ai comuni della Valdinievole che nel dicembre scorso hanno effettuato il passaggio al metodo di raccolta porta a porta. Di seguito il commento da parte dell'amministrazione comunale.

"Il nostro comune, per quanto riguarda l’intero 2018, ha realizzato una raccolta differenziata pari al 30,1% del totale con una media di 574 Kg di rifiuti indifferenziati all’anno per abitante e 246 Kg di rifiuti differenziati all’anno per abitante.

I dati di febbraio, primo mese in cui i cassonetti stradali erano stati tutti completamente rimossi, sono molto positivi per il nostro territorio. La raccolta differenziata è arrivata al 76%, con una proiezione annuale di 121 Kg di rifiuti indifferenziati all’anno per abitante e 249 Kg di rifiuti differenziati all’anno per abitante.

L’aumento della raccolta differenziata dal 30,1% al 76% è dovuta a una drastica diminuzione del rifiuto indifferenziato, che passa da 574 Kg a 121 Kg annui procapite, e a un piccolo aumento del differenziato dai 246Kg ai 249Kg annui procapite.

Naturalmente questi sono dati provvisori e sono stime che si basano sui primi mesi dell’anno. Nei prossimi mesi metteremo in campo ulteriori azioni, di concerto con la polizia municipale, per aumentare i controlli sui rifiuti abbandonati, in modo da ridurre ulteriormente la quota di materiale indifferenziato. Vogliamo ringraziare tutti i dipendenti di Alia che negli ultimi tre mesi hanno collaborato a stretto contatto con l’amministrazione e con gli uffici comunali per far sì che si risolvessero tutti i problemi che l’avvio di un nuovo servizio ha inevitabilmente portato".

"Grande soddisfazione – dichiara il sindaco Marco Borgioli – visto che il nostro comune è stato fra i primi ad attivarsi per il porta a porta fino dal 2009. Questo risultato giunge al termine di un lungo e tormentato percorso che ha portato al gestore unico per le province di Firenze, Prato e Pistoia. Va anche ricordato che il passaggio al nuovo tipo di raccolta ha comportato un aumento medio delle tariffe per gli altri comuni di circa il 25% mentre per Chiesina Uzzanese l'aumento è stato inferiore al 12%. In virtù di questo le nostre tariffe, già storicamente basse, risultano fra le più convenienti della Provincia.


Il ringraziamento più grande va ai cittadini che hanno compreso e recepito la volontà dell’amministrazione comunale di attuare il nuovo metodo di raccolta che porta, a ora, gli standard di raccolta differenziata vicini alla media europea. Nonostante questo, è bene non adagiarsi e continuare su questa strada, poiché ci sono molti margini di miglioramento, che auspichiamo possano portare, in un prossimo futuro, anche a una diminuzione della tariffa".

Fonte: Comune Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: