Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
LAMPORECCHIO
La guardia di finanza sequestra 150.000 bottiglie di vino e 430.000 etichette contraffatte

9/3/2016 - 10:40

LAMPORECCHIO - La guardia di finanza ha eseguito due provvedimenti di sequestro emessi dal gip del tribunale di Pistoia, alessandro buzzegoli, su richiesta del procuratore della Repubblica di Pistoia, Paolo Canessa, e del sostituto procuratore, Fabio Di Vizio, nei confronti di PS, titolare di una azienda vinicola di Lamporecchio, per i reati di produzione e commercializzazione di prodotti contraffatti e frode in commercio.

 

Il sequestro ha riguardato oltre 150.000 bottiglie e 430.000 etichette che riproducevano forma, colore e segni distintivi registrati e in uso esclusivo delle case vinicole “Bottega Spa" e “Fratelli Martini Spa”. In merito si precisa che l’attivita’ delegata non ha riguardato la qualita’ dei vini, risultati genuini. 

 

Nello specifico, operando sotto il coordinamento dell’autorità giudiziaria i finanzieri del nucleo di polizia tributaria e della compagnia di Pistoia hanno concentrato la loro attenzione sulle bottiglie di vino prosecco e pinot nero, dalla forma rastremata e con la colorazione “gold” e “pink” ottenuta con un particolare processo denominato metallizzazione. 

 

Gli approfondimenti investigativi permettevano di scoprire che proprio il particolare design e la colorazione erano oggetto di tutela, trattandosi di “marchi tridimensionali” gia’ registrati presso le autorita’ comunitarie ed internazionali dall’azienda trevigiana “Bottega Spa” che, sin dal 2002, commercializzava con successo nel mondo i propri vini proprio grazie alla forma e colore dell’innovativa bottiglia.

 

L’attivita’ delle fiamme gialle permetteva, altresi’, di ricostruire i volumi di vendita della ditta pistoiese che, tra il 2013 ed il 2014 aveva gia’ posto in commercio, prevalentemente sui mercati stranieri, quasi 390.000 bottiglie contraffatte.

 

Le indagini consentivano, inoltre, di constatare che l’imprenditore di Lamporecchio commercializzava vini con etichette  confondibili con i nomi commerciali registrati dall’azienda vinicola “Fratelli Martini Spa” e, per questo, sono state sequestrate oltre 430.000 etichette pronte all’uso.

 

La complessiva attivita’ svolta dalla guardia di finanza di pistoia, denominata “bollicine d’autore”, sviluppata con il costante coordinamento con l’autorità giudiziaria, ha consentito di interrompere una grave condotta di sleale concorrenza nei confronti di aziende vinicole rispettose delle norme, visto che l’imprenditore pistoiese vendeva i propri prodotti con lo stratagemma di confornderli con prodotti similari di altre aziende del settore gia’ molto affermate sui mercati internazionali.

Fonte: Guardia di Finanza
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: