Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:02 - 27/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PONTE BUGGIANESE
Scontro violento tra auto e scooter: muore ragazzo di 17 anni

24/10/2014 - 8:17

Muore a bordo di uno scooter a soli 17 anni. E' successo ieri sera verso le 21,30 in via Fattoria. Lo scontro, violentissimo, è avvenuto tra il motorino, sul quale viaggiava anche un 22enne (rimasto anch'egli ferito gravemente e tuttora ricoverato all'ospedale di Pescia), e un'Audi A3, guidata da un uomo di circa 40 anni. A perdere la vita è il giovane Massimo Massimi, figlio del luogotenente dei carabinieri Massimiliano (di stanza a Pescia, ma residente, con la famiglia, a Ponte). Lo scooter è stato sbalzato a decine di metri di distanza, mentre l'auto è finita dentro il fossetto che costeggia la strada. A lungo i soccorritori hanno cercato di rianimare il ragazzo, ma non c'è stato niente da fare.

 

Foto da Facebook

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/10/2014 - 15:28

AUTORE:
Mario

La segnaletica e l'illuminazione sono importanti, ma c'è da fare davvero poco contro un pazzo che a quelle velocità travolge due poveri ragazzi in motorino... anche su un'autostrada a quattro corsie sarebbe stato pericoloso! Poveri ragazzi... uno stroncato a 17 anni e l'altro fortemente compromesso di salute.

24/10/2014 - 21:01

AUTORE:
antonio

OGNI COMMENTO E SUPERFLUO,DESIDERO ESPRIMERE LA MIA VICINANZA ALLA FAMIGLIA DI MASSIMO.

24/10/2014 - 20:29

AUTORE:
Paola

Sono vicina alla Famiglia Massimi in questo momento di immenso dolore. Che dolore...perdere in un attimo un Figlio che è nel pieno della vita...

24/10/2014 - 16:22

AUTORE:
Roberto

Mi dispiace, ma non ci sono alibi, giusto, appunto che la strada è buia, non si procede a velocità scellerata e tanto meno si sorpassa. Questa tragedia non va assolutamente strumentalizzata al fine di pretendere di avere il mondo illuminato. E in discussione dal governo "l'omicidio stradale", ecco se ora fosse in vigore avremo un lampante esempio di omicidio stradale.

24/10/2014 - 9:22

AUTORE:
giuseppe

la strada in questione dove e' accaduto l'incidente non e' per nulla illuminata e la segnaletica stradale e assente, percio, fare incidenti mortali e' faciissimo