Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
IPPICA

È stato un altro bel sabato sera all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con in programma la terza giornata stagionale di trotto.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
Spara all'ex marito davanti agli occhi dei due figli piccoli, poi scappa e si costituisce

14/5/2014 - 20:26

Dopo aver sparato all’ex marito, ferendolo (due-tre colpi, a braccio, torace e schiena), è fuggita con i figli di pochi anni facendo temere di voler anche raggiungere l’attuale compagna dell’uomo per sparare anche a lei. Tutto si è però risolto nel giro di meno di due ore: la donna si è consegnata ai carabinieri, mentre la polizia aveva già messo al sicuro la ‘rivale’ possibile bersaglio, e i bambini sono con il nonno.

 

Sarebbe stata la gelosia a spingere Serena Checchi, 37 anni, di Ponte Buggianese (impiegata alla Coop di Monsummano), a sparare all’ex marito, Vasco Guidi, 42enne, dipendente di un supermercato di Pistoia e residente a Pieve a Nievole, mentre quest’ultimo si trovava in un fondo agricolo di sua proprietà a Ponte di Serravalle, insieme ai figli di 8 e 5 anni.

 

Il fatto è successo intorno alle 18. L’uomo, ferito alla schiena, è riuscito a scavalcare una recinzione e a rifugiarsi nel campo del vicino, che ha dato l’allarme. A quel punto la donna è fuggita con i figli a bordo dell’auto dell’ex coniuge, una Multipla nera, portando con sé la pistola con cui aveva fatto fuoco contro l’ex coniuge.

 

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri di Pistoia, coordinati dal comandante provinciale, colonnello Eugenio Cacciuttolo, che oltre ad occuparsi della ricostruzione di quanto accaduto, hanno subito avviato le ricerche della donna. Prima di mettere in atto il gesto pare che la donna abbia detto a qualcuno che sarebbe andata a uccidere la compagna dell’ex marito: per questo la polizia di Firenze, allertata dai carabinieri di Pistoia, si è recata immediatamente sul posto dove lavora quest’ultima, nella zona di Novoli, alla periferia nord del capoluogo toscano, e l’ha portata in un posto sicuro.

 

La svolta è arrivata poco prima delle 20.30 quando la donna, accompagnata dal suo avvocato, si è costituita ai carabinieri di Pescia, e i figli sono stati affidati al nonno.

 

L'uomo è ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. La pistola è regolarmente registrata per il tiro sportivo.

 

La Asl comunica che l'uomo sarà sottoposto a un intervento di rimozione dei proiettili giovedì.

Fonte: Ansa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: