Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
La grande violoncellista russa Natalia Gutman a "Estate Regina"

3/7/2013 - 10:08

Il 5 luglio il Festival Estate Regina ha l’onore di ospitare per la prima volta a Montecatini la grande Natalia Gutman violoncellista russa che si esibisce con i più grandi direttori e orchestre del mondo. Sul palco anche la violoncellista Elizabeth Wilson, il violinista Yehezkel Yerushalmi, il violista Igor Polesitsky e il pianista Giovanni Verona.  

 
Il programma proposto darà la possibilità di ascoltare Natalia Gutman in diversi stili e formazioni musicali. Cominceremo con un duetto per due violoncelli, di Boccherini scritto più di duecento anni fa a Lucca; subito dopo ci trasferiremo a Londra per suonare il più conosciuto trio di Hayden, ispirato nell’ultimo movimento alla musica zingara e soprannominato il trio Gypsy. Nella seconda parte sarà eseguito un quartetto di Brahms che sempre nell’ultimo tempo è ispirato alla musica zingara. Il quartetto è piaciuto così tanto al compositore A. Schoenberg che lo ha trascritto in una sinfonia, suonata abitualmente nelle sale da concerto. Inoltre ha ispirato al coreografo George Balanchine un famoso balletto.
 
In occasione di questo evento speciale Estate Regina offre al suo pubblico i servizi di Cucina all’Opera presso il Caffè Storico delle Terme Tettuccio: Brindisi Musicale, speciale cocktail durante l'intervallo del concerto e Cena con l’artista (concerto + cena al termine del concerto), solo su prenotazione.
 
PROGRAMMA
L. Boccherini: Sonata n. 26 in Mi bemolle maggiore G.568 per violoncello solo
L. Boccherini: Sonata n. 6 in La maggiore G.73 per due violoncelli
J.Haydn: Trio n. 39 in Sol maggiore Hob. XV/25 per violino, violoncello e pianoforte
J.Brahms: Quartetto op. 25 in Sol minore per violino, viola, violoncello e pianoforte
 
PRESENTAZIONE ARTISTI
Natalia Gutman
Violoncello
Ha iniziato la sua prima formazione musicale con suo nonno A.Berlin e con G. Kozolupova, si è poi perfezionata con M.Rostropovich. Dall’età di quattordici anni è stata profondamente influenzata dal grande pianista S.Richter con il quale successivamente ha formato un duo. Dal 1970 ha formato una straordinaria partenership musicale con suo marito, il violinista O.Kagan. Nel 1961 la vittoria del Premio Dvorak di Praga l’ha lanciata nella sua carriera internazionale e il successivo anno si è classificata terza al Premio Čajkovskij. Dal 1979, si è esibita regolarmente con prestigiose orchestre come come i Wiener, i Berliner, la London Symphony, le Filarmoniche di Monaco e San Pietroburgo, l’Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam e molte altre. Le sue partecipazioni a Festival includono il Salzburg Summer Festival, il Berliner e il Wiener Festwochen. W.Sawallisch, R.Muti, C.Abbado, B.Haitink, Y.Svetlanov, Y. Temirkanov, S.Celibidache, M.Rostropovich e K.Masur sono tra i tanti direttori che prediligono N.Gutman. Un altro grande interesse di N.Gutman è la musica da camera e suoi partner musicali abituali sono e sono stati S.Richter, O.Kagan, E. Virsaladze, Y.Bashmet, A.Lubimov, V.Tretjakov. È stata spesso interprete di prime assolute. A. Schnittke le ha dedicato una sonata e il suo primo Concerto per violoncello. Ha eseguito le sei suite per violoncello di Bach a Mosca, Berlino, Monaco, Madrid, Barcellona e altri luoghi. Ha inciso per RCA/BMG-Ariola, EMI. Ultimamente incide di frequente per Life Classics. Tiene masterclass in tutto il mondo. Ogni anno all’inizio di luglio, invita artisti di fama internazionale all’International Musikfest a Tegernsee sulle Alpi bavaresi, un festival di musica da camera che ha fondato nel 1990 con O.Kagan.

Fonte: Estate Regina
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: