Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 11:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
CasaPound ha ripulito l'argine del Pescia fino al ponte del Duomo

15/6/2012 - 20:02

Prosegue "Riqualificazione in corso", iniziativa lanciata dai volontari di CasaPound Italia che nella mattina di oggi hanno ripulito il tratto di argine del fiume che va dalla passerella fino al ponte del Duomo.

"Siamo intervenuti in seguito alla segnalazione del gestore di Pescia Beach, che proprio in quel tratto di fiume ha un chiosco intorno al quale organizza animazione per bambini", spiega Luca Nuget, responsabile del servizio.

Lo spazio verde intorno al chiosco, frequentato soprattutto dai nonni con i nipotini, era infatti invaso dall'erba alta che rendeva difficile anche l'utilizzo degli attrezzi ginnici che si trovano sul posto. "Ci sentiamo in dovere di contribuire alla vivibilità della nostra città e di intervenire là dove i nostri spazi vengono lasciati nella più totale incuria - prosegue Nuget - per questo invitiamo i cittadini a seguire il nostro esempio oppure a contattarci al 3459260238 per segnalarci situazioni di degrado in modo da poter intervenire".

Fonte: CasaPound Valdinievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/6/2012 - 21:31

AUTORE:
ROBERTO

RIBADISCO CHE NON HO NESSUN RANCORE PER NESSUNO E TANTO MENO DALLA MIA BOCCA NON ESCONO FRASI DI RIMPROVERO PER NESSUNO,MI SEMBRA NON CI SIAMO CAPITI, HO SOLO FATTE DELLE COSTATAZIONI DA CITTADINO OSSERVATORE DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO INTORNO ALLA CITTA', SE POI NON VALE LA PENA DI RISPONDERE NESSUN PROBLEMA. lUNGO IL FIUME CI VENGO VOLENTIERI, MA LA MATTINA PRIMA CHE SPUNTI IL SOLE CUOCENTE. lA MIA PASSEGGIATA E' CON IL MIO AMICO jERRY, QUESTO è IL SOLO VERO AMICO A CUI SI PUO' PARLARE E RICEVERE AFFETTO, POICHE' A LUI DATO, " E NE VALE VERAMENTE LA PENA"

21/6/2012 - 16:24

AUTORE:
PAOLO GALLI

caro sing. Roberto, io non ho tempo da perdere a darle delle risposte,se vuole mi venga a trovare sul lungo fiume, non mi interessanno i suoi commenti..saluti Paolo Galli..

21/6/2012 - 15:43

AUTORE:
Giacomo Melosi

Sig. Roberto, l'ultimo suo intervento la dice lunga sulla sua "imparzialità" di giudizio, in quanto mi pare di intravedere del rancore per non aver ottenuto tempo addietro il medesimo spazio, alludendo anche ad una migliore gestione in caso fosse stato assegnato a lei. Questo a mio avviso è un valido motivo per non riuscire a percepire il senso del nostro intervento, ma non sta a me giudicare.
Visto comunque che per sua stessa ammissione preferisce guardare alla sostanza, trovo contraddittorio che non riesca a considerare il lavoro fatto come qualcosa di positivo almeno per la città.
Le cose da fare sono sempre di più e il tempo sempre meno, per questo i gestori del chiosco si sono rivolti a noi con lo scopo di risistemare lo spazio da loro utilizzato proprio perché non materialmente in grado di farlo da soli e francamente trovo difficile capire cosa ci sia di strano in tutto ciò. Per giunta stiamo parlando di un posto che con le loro animazioni si colora sempre e trasmette gioia solo a vederlo.
Siamo stati felicissimi di poter dare una mano e sicuramente "riqualificazione i corso" non si fermerà qui.
saluti
Giacomo Melosi

21/6/2012 - 13:05

AUTORE:
roberto

SONO SORPRESO DELLE RISPOSTE PERVENUTE CIRCA IL BEL TENERE I LUOGHI DI PESCIA. MI SEMBRA CHE MOLTI HANNO PRESO ,QUANTO DA ME SCRITTO, NELLA MANIERA STORTA,NE TANTO MENO E' MIA INTENZIONE CRITICARE L'OPERATO DI NESSUNO, DEBBO PERO' RILEVARE CHE DAL COMUNE SI VUOLE TROPPO. DOVE IO ABITO SONO CIRCONDATO DA STRADA COMUNALE E DA UNA BELLISSIMA MULATTIERA CHE E'BEN TENUTA CON TANTO DI MOTORINO PER TAGLIARE LE ERBACCE E UNA SCOPA DI STIPA PER RACCOGLIERE LE STESSE ,COME VEDETE NON SIETE SOLO VOI I VOLENTEROSI.
Per quanto riguarda la casa pound con la c maiuscola, che dire, se sono un ignorante non è colpa mia a me piacciono solo i contenuti e le cose fatte bene, tutto il resto non ha nessuna importanza. Per qunto riguarda il chiosco di pescia, alcuni hanni fa, fui proprio io a dare suggerimnti a tale realizzazione, ma vedendo che al sottoscritto non veviva fatto sapere niente, ha lasciato fare agli altri, con gli attuali risultati

19/6/2012 - 11:21

AUTORE:
Beatrice Doveri

Buongiorno, faccio parte dei volontari che gestiscono il chiosco Pescia Beach e ringrazio vivamente i ragazzi della Casa Pound che hanno ripulito dall'erba la zona intorno al chiosco.
Brevemente rispondo al Signor Roberto che prima di criticare e fare commenti inopportuni dovrebbe sapere come stanno le cose, infatti il taglio dell'erba e la pulizia di quella parte del fiume spetterebbe al Comune che però per mancanza di fondi non provvede.
Noi del chiosco Pescia Beach siamo pochi volontari e proprio per questo non possiamo garantire un'apertura costante del chiosco, ma quando possiamo svolgiamo attività di animazione e di intrattenimento; per luglio poi abbiamo previsto di aprire il chiosco nelle ore serali. Quindi, per concludere, penso che prima di fare polemiche inutili e immotivate le persone dovrebbero sapere quello che dicono visto che siamo cittadini di Pescia e ci teniamo tutti al decoro e alla pulizia della nostra città, purtroppo oggi un pò abbandonata e trascurata.
Saluti.
Beatrice

19/6/2012 - 9:52

AUTORE:
PAOLO GALLI

Salve, chi scrive è il presidente dell'ass. culturale galaxy animation, Paolo Galli, gestore del chiosco pescia beach lungo fiume pescia, inanzi tutto ringrazio i volontari di casapound che dopo la mia richiesta hanno ripulito il tratto che va dalla passerella al ponte del duomo, devo rispondere al signor Roberto che non so se è di pescia ma cmq è giusto che sappia che non spetta a noi il taglio dell'erba ma al comune che è gestore dell'area a verde, l'anno scorso abbiamo provveduto noi alla pulizia,per quest'anno visto che siamo solo quattro soci non ci è stato possibile, per l'apertura del chiosco visto che non è un'attivita0 commerciale cerchiamo di aprire almeno un paio di giorni la settimana, nel periodo di luglio apriremo la sera , ci venga a trovare .

18/6/2012 - 21:52

AUTORE:
Giacomo Melosi

Sig. Roberto, mi consenta prima di tutto un appunto: il nome corretto della nostra associazione è CasaPound, con la O e non con la A, nome dedicato al Poeta americano Ezra Pound, di cui condividiamo pienamente le idee e le teorie antiusura.
Dopo questa precisazione puramente informativa e non polemica, come scritto nel comunicato, abbiamo provveduto alla pulizia proprio perchè il gestore di Pescia Beach, ci ha chiesto un aiuto, in vista dei prossimi eventi organizzati a Pescia e riferendoci inoltre che l'area antistante il chiosco è sempre pubblica.
Essendo volontari, il tempo impiegato per la realizzazione dell'iniziativa, ce lo ritagliamo nei pochi momenti liberi che abbiamo, motivo per cui non siamo riusciti a completare la parte lungo il lato sinistro delle Simonetti. Provvederemo a breve, non si preoccupi.
Il motivo che ci ha spinto a ripulire proprio quel punto prima di altri è che dopo la segnalazione, ci siamo resi conto che è una zona molto frequentata ed inoltre, con l'arrivo della bella stagione, riprenderanno anche le attività di Pescia Beach. Se possiamo dare una mano per rendere più vivibile la nostra città, perchè non farlo?
Come detto prima, siamo volontari e i mezzi a nostra disposizione sono molto ristretti, ma nel limite delle nostre possibilità vogliamo dare un segnale forte anche ai cittadini, dimostrando come idee e voglia di fare possano far si che la nostra città sia sempre al meglio.
Ah, chi si volesse unire a noi, anche solo mettendo a disposizione i propri attrezzi, è il benvenuto. Più siamo, più facciamo.
Giacomo Melosi - CPI Valdinievole

18/6/2012 - 17:28

AUTORE:
roberto

leggo attentamente l'iniziativa svolta da casapaund per la pulizia della citta', non trovo pero' corretto che il loro operato intervenga nella zona del chiosco pescia beach, poiche' penso che sia stato giusto che questa pulizia sarebbe stata duvuta proprio da pescia beach, area che al momento risulta anche inutilizzata, non capibile i motivi. Anche lungo la passeggiata del fiume lato sinistro dalle scuole simonetti fino al ponte del viale europa, sarebbe necessario un intervento di pulizia, dalle aiuole delle rose inerbite, alla raccolta di cartacce lato percheggio, alla cura della siepe guasi appassita, perche' gli addetti non la curano piu', nemmeno a provvedere alla sua irrigazione, tanto è vero che sta seccando. I soldi per le piantine provengono da noi tutti cittadini, e lo sperpero di denaro pubblico da fastidio. rm