Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:02 - 21/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E allora affrettati .
Prima vai . prima respiriamo
Respireranno , i poveri , i gay , le lesbiche , gli immigrati , quelli che non hanno che dei cartoni su cui dormire , i genitori rinchiusi nei .....
BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

SCHERMA

Festa doppia in casa Scherma Pistoia. Nel giorno del rinnovo del prestigioso abbinamento pubblicitario con Chianti Banca, arriva la bella notizia della convocazione di Fabio Mastromarino per i campionati europei under 20 che si svolgeranno a fine mese a Napoli.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica con grande soddisfazione che, al termine dell’avventura per la Frecciarossa Final Eight, Carl Wheatle raggiungerà la propria Nazionale per rispondere alla convocazione con la maglia della Gran Bretagna.

none_o

Prenderà il via giovedì 22 febbraio il programma di iniziative Primavera al museo 2024.

none_o

Rubrica "Raccontami un libro" – Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONSUMMANO
Speranza, pace e passione: il tricolore come simbolo di solidarietà

31/12/2011 - 15:18

"Il Tricolore è simbolo dell'unità e della indivisibilità della Repubblica e dei valori di democrazia e solidarietà solennemente sanciti dalla Costituzione" come afferma il Presidente Napolitano; per questo il 7 gennaio vogliamo celebrare la Giornata nazionale della Bandiera, istituita per celebrare nostra bandiera nazionale, con un appuntamento che parla di solidarietà. Un tema da consolidare nella memoria collettiva attraverso l’esempio dell’impegno di uomini e donne che hanno agito nella storia e di quanti ancora oggi si adoperano per la maturazione della moderna solidarietà. Una solidarietà volta a costruire una società più giusta e più equa,  per poter sperare ancora nel futuro, per uscire dalle pesanti difficoltà presenti. 
Per questo Il Museo della Città e del Territorio ospita una speciale mostra dedicata al tricolore ed all’Unità d’Italia con quadri realizzati da dodici artisti disabili e un corredo fotografico molto singolare.
 Ci hanno lavorato per mesi: chini sui quadri, i pennelli impastati di verde di bianco e di rosso. I colori del Tricolore, quelli dell'Italia Unita. Ed è proprio intorno a questo tema che ruota la mostra “Speranza, Pace, Passione: tricolore è solidarietà”, un'esposizione di pittura e fotografia molto speciale. Perché gli artisti sono i disabili ospiti del centro riabilitativo Diacceto, struttura della Fondazione Opera Diocesana Assistenza Onlus di Firenze che si occupa dell'assistenza e della riabilitazione delle persone disabili: 140 quelli assistiti nei due centri Oda, Diacceto e Villa San Luigi.
 
La mostra aprirà i battenti Sabato 7 gennaio alle ore 11.00 ma sarà visitabile fino al 22 gennaio compreso. E questo avviene dopo mesi di lavoro intenso, in cui si sono succeduti laboratori di pittura e fotografia, incontri settimanali con pittori  “veri” (gli artisti dell'associazione Colori del Levante Fiorentino, co-protagonisti della mostra) e sessioni di pittura e fotografia “en plen-air” nella splendida cornice dei giardini di Boboli. Perché la riabilitazione delle persone disabili passa anche attraverso un pennello, via dalle mura degli istituti: passa da un sorriso fatto davanti a un obiettivo fotografico e da una tavolozza che racconta la storia del proprio Paese. 
Speranza, pace, passione: L'architettura della mostra comprende infatti 3 temi: uno per ognuno dei colori della nostra bandiera, ed una dedicata al Tricolore nel suo insieme.
Per il tema del verde saranno esposte foto e quadri dedicati alla speranza e collegati ai temi risorgimentali; per il bianco il tema dominante sarà la pace, collegato ai paesaggi fiorentini, per il rosso, invece, dominerà la passione, declinata immortalando quella sportiva. Infine, il Tricolore ospiterà opere dedicate a Firenze capitale e all'Unità d'Italia. 
 All’evento interverranno l’Assessore alla Cultura, Barbara Dalla Salda, il Presidente della Fondazione ODA Can. Vasco GIULIANI, lo psichiatra responsabile specialista Fondazione, dott. Stefano LASSI, il Presidente dell’Associazione Colori del Levante Fiorentino, Mauro Mannelli e la fotografa Chiara Benelli.

Fonte: Comunicato stampa Comune di Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: