Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Oltre 6mila interventi, aumentano violazioni uso telefonino e guida senza cinture: ecco report 2023 polizia municipale

16/5/2024 - 13:02

Stamani nella sala Maggiore del Palazzo comunale la polizia municipale ha festeggiato i 162 anni dalla fondazione del Corpo.  La cerimonia si è aperta con il resoconto dell’attività svolta dal comando di via Pertini nel corso del 2023.
 
La comandante Ernesta Tomassetti ha annunciato che a breve sarà aperto un distaccamento della polizia municipale nella zona delle Fornaci per rafforzare la presenza territoriale degli agenti. Si tratta di un importante servizio di prossimità, un punto di riferimento per la cittadinanza e un centro di ascolto aperto alle segnalazioni dei residenti.
 
Per quanto riguarda il report di attività della Pm nel 2023, emerge l’aumento di alcune violazioni: l’uso del cellulare durante la guida (+75%, passando da 168 sanzioni nel 2022 a 295 nel 2023), guida senza le cinture di sicurezza (+28%, da 191 nel 2022 a 244 nel 2023), la circolazione dei veicoli sprovvisti di assicurazione (+21%, da 199nel 2022 a 242 nel 2023), la violazione dei limiti di velocità per cui sono stati elevati circa 32.000 verbali. Aumentano anche le infrazioni negli spazi riservati alle persone invalide (183 sanzioni nel 2022 e 342 nel 2023). Le multe per la guida senza patente passano da 10 nel 2022 a 39 nel 2023 e la mancanza di revisione del veicolo da 235(2022) a 1.075 (2023). 
 
Diminuiscono invece le violazioni per l’attraversamento dell’intersezione con il semaforo rosso (3.143 sanzioni nel 2022 e 2.250 nel 2023). Più sinistri stradali nel 2023 per un totale di 507 (456 nel 2022). In particolare aumentano gli incidenti con feriti ma diminuiscono quelli con esito mortale, dato già in flessione nel 2022. Tra le maggiori cause di incidente stradale figura la guida in stato di ebrezza alcolica (sono 20 le notizie di reato trasmesse in Procura), la distrazione del conducente e i tamponamenti. Le omissioni di soccorso, invece, rimangono stabili, mentre sono ancora molte le persone che si danno alla fuga anche nei sinistri senza feriti. A fronte di 60 incidenti con fuga, l’attenta attività d’indagine del nucleo sinistri stradali, ha consentito di rintracciare ben 53 responsabili. Il mese in cui si sono verificati più incidenti nel 2023 è maggio.
 
Gli interventi effettuati lo scorso anno su segnalazione sono stati 6.273 (tra le motivazioni principali la richiesta di controllo delle soste irregolari, disturbo alla quiete pubblica e intralci stradali per la viabilità).
 
Intensa l’attività sul fronte penale con un aumento di notizie di reato trasmesse in procura. La maggior parte della violazioni riguardano i reati in materia edilizia ed ambientale.
 
Dal 2021 il comando è dotato di un nucleo cinofilo antidroga, con il cane Yeti, che collabora con polizia di Stato, Arma dei carabinieri, guardia di finanza e polizia penitenziaria. Gli interventi dell’unità cinofila nel 2023 sono stati 62 (17 nel 2022).
 
Encomi e riconoscimenti
 
Nel corso della cerimonia sono stati consegnati encomi agli appartenenti al Corpo che si sono distinti nel corso del 2023.
 
All'ispettore Laura Valastro, all’agente scelto Masaki Kaneuchi e all’agente Flaminia Sassone è stato consegnato un encomio per aver individuato, dopo un inseguimento, il responsabile di un imbrattamento di edifici pubblici con l’ausilio del sistema di videosorveglianza cittadina. Il riconoscimento è stato conferito per la prontezza operativa e la determinazione dimostrate nella circostanza.
 
L’assistente scelto Kalinka Seghi e l’assistente Veronica Marzolla, sviluppandoun’attività d’indagine, a seguito di sinistro stradale, sono riuscite a portare al deferimento all’autorità giudiziaria quattro persone per spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti. Il riconoscimento è per la capacità investigativa dimostrata nella circostanza.
 
Encomio per le capacità operative e la professionalità nel gestire una situazione particolarmente complessa è stato consegnato all’assistente scelto Fabio Torsello e all’agente Erika Baldaccini per l'arresto di una persona trovata a bordo di un motociclo rubato e sprovvisto di targa che per eludere il controllo si dava alla fuga e aggrediva gli intervenuti. 
 
Grazie a un’accurata attività di indagine, l’ispettore Giulio Capecchi ha consentito di individuare l’autore di una serie di furti all’interno di un cantiere, che ha portato anche alla scoperta di una discarica di rifiuti. Il riconoscimento è stato conferito per l’impegno profuso e per le capacità investigative dimostrati.
 
All’agente Emanuele Mastroberti encomio per il coraggio e la prontezza dimostrati in un intervento per sedare una rissa, incurante della propria incolumità, evitando così che la situazione degenerasse. 
 
Gli ispettori Primiano Giagnorio e Antonella Trinci hanno ricevuto una pergamena per i 40 anni di servizio svolto alla Polizia Municipale.
 
Infine un encomio a tutti gli appartenenti al Corpo per l’impegno, l’altruismo e lo spirito di collaborazione dimostrati in occasione degli eventi alluvionali dello scorso 2 novembre. Il personale ha prestato la propria attività lavorativa nei comuni di Quarrata e Campi Bisenzio fornendo supporto alla popolazione colpita e garantendo il funzionamento della macchina amministrativa.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/5/2024 - 9:35

AUTORE:
Bibi

Non sono aumentate le infrazioni , ma ne sono state accertate di più .
O qualcuno lavora di più e meglio , o prima lavorava meno e peggio ?