Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:02 - 21/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Sergio , ti rode di essere stato malamente apostrofato? Succede a chi capisce poco e , da ignorante ostenta la propria ignoranza come una spada .

Noi tutti siamo , almeno spero ma a volte vacillo .....
BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

SCHERMA

Festa doppia in casa Scherma Pistoia. Nel giorno del rinnovo del prestigioso abbinamento pubblicitario con Chianti Banca, arriva la bella notizia della convocazione di Fabio Mastromarino per i campionati europei under 20 che si svolgeranno a fine mese a Napoli.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica con grande soddisfazione che, al termine dell’avventura per la Frecciarossa Final Eight, Carl Wheatle raggiungerà la propria Nazionale per rispondere alla convocazione con la maglia della Gran Bretagna.

none_o

Prenderà il via giovedì 22 febbraio il programma di iniziative Primavera al museo 2024.

none_o

Rubrica "Raccontami un libro" – Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PISTOIA
Deposizione di una corona d’alloro in memoria dei partigiani pistoiesi che combatterono in Jugoslavia

8/2/2024 - 23:28

Sabato 10 febbraio alle ore 10 presso l’Area Verde dei giardini di via Gentile nel quartiere delle Fornaci - Pistoia, si terrà la commemorazione e la deposizione di una corona d’alloro in memoria dei partigiani pistoiesi che combatterono nella Divisione Garibaldi in Jugoslavia nella guearra di liberazione dal nazifascismo.

 

E’ una iniziativa promossa dalle Federazioni provinciali di Partito Comunista, Partito Comunista Italiano e Rifondazione Comunista. Nel 1941 le truppe italiane occuparono la Jugoslavia e varie divisioni furono stanziate all’interno del paese.

 

Non fu una operazione da “italiani, brava gente”; ci furono soprusi inutili ed eccidi. Dopo l’Armistizio, i soldati ebbero poche scelte: tentare il ritorno a casa, arrendersi ai tedeschi o combatterli. Le Divisioni Taurinense e Venezia, quest’ultima composta in parte da militari toscani, optarono per la resistenza armata e il 2 dicembre 1943 si costituirono a Pljevlja, in Montenegro, come «Divisione italiana partigiana Garibaldi», comprendente circa 20.000 soldati.

 

Nei mesi successivi, la Divisione combattè le truppe naziste a fianco dell’Esercito Popolare di Liberazione guidato dal maresciallo Tito: registrò migliaia di uomini morti o dispersi e rientrò in Italia nel marzo 1945. Tra i decorati della Resistenza nei Balcani, provenienti dal comune di Pistoia e dai comuni limitrofi (Agliana, in particolare) ricordiamo: Arrigo Bertini, Foriero Cappelli, Giuseppe Dolfi, Dino Lastrucci, Silvano Pastacaldi, Aldo Vannacci, Villy Pasquali, Silvio Ceccarelli e Germano Bellucci. Uno di loro, il veterinario e partigiano Villy Pasquali, morto in battaglia, fu insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare e a Pistoia gli sono stati dedicati un giardino e un monumento alla memoria, che fu inaugurato il 25 aprile 1992 in un’area verde del quartiere «Le Fornaci». Il monumento fu disegnato da Umberto Civinini ed è in memoria dei pistoiesi combattenti nella divisione: erano circa 200, provenienti dal territorio provinciale.


"Noi li vogliamo ricordare per quella scelta, difficile ma giusta, di ribellione all’oppressione nazifascista. Questo è il nostro giorno del ricordo”, si legge in una nota di Rifondazione.

Fonte: Rifondazione Comunista
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/2/2024 - 16:23

AUTORE:
Bibi

Fra i piccoli ricordi nel marmo che a Pistoia pochi conoscono ce ne sono due che ricordano due "frutti"velenosi del fascismo .
Uno è questo monumento alle vittime della divisione Garibaldi di cui nessuno parla fino agli anni 80, e una piccola targa di marmo nero , fra l erba del giardino di Piazza San Francesco , davanti al Pantheon in cui si ricordano gli omosessuali uccisi nei campi tedeschi .

Due ricordi di cui pochi conoscono e che i Pistoiesi che hanno votato i postfascisti se li vedono si scansano.