Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:02 - 21/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Sergio , ti rode di essere stato malamente apostrofato? Succede a chi capisce poco e , da ignorante ostenta la propria ignoranza come una spada .

Noi tutti siamo , almeno spero ma a volte vacillo .....
BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

SCHERMA

Festa doppia in casa Scherma Pistoia. Nel giorno del rinnovo del prestigioso abbinamento pubblicitario con Chianti Banca, arriva la bella notizia della convocazione di Fabio Mastromarino per i campionati europei under 20 che si svolgeranno a fine mese a Napoli.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica con grande soddisfazione che, al termine dell’avventura per la Frecciarossa Final Eight, Carl Wheatle raggiungerà la propria Nazionale per rispondere alla convocazione con la maglia della Gran Bretagna.

none_o

Prenderà il via giovedì 22 febbraio il programma di iniziative Primavera al museo 2024.

none_o

Rubrica "Raccontami un libro" – Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PESCIA
Per il Premio Ceppo "Il racconto dell’arte", una lezione di Gloria Fossi su Pablo Picasso

8/2/2024 - 23:20

Il Premio letterario internazionale Ceppo di Pistoia, presieduto da Paolo Fabrizio Iacuzzi, ha stretto una nuova collaborazione con la Fondazione Poma Liberatutti di Pescia, presieduta da Paolo Trinci, per organizzare insieme alcune iniziative che vedono al centro l’arte del racconto e il racconto dell’arte nell’ambito del Premio Ceppo Biennale Racconto 2024. “Poma libera il Ceppo!” è lo slogan che l’art director del Premio Ceppo Walter Tripi ha coniato per questa nuova iniziativa che si protrarrà con vari eventi fino a maggio, a cura di Paolo Fabrizio lacuzzi e Filiberto Segatto.


Si comincia sabato 10 febbraio, alle ore 17.30 con Pablo Picasso e Gloria Fossi, in una lezione dal titolo: “Io, Picasso. Suggestioni”. La studiosa sorvolerà a volo di uccello i luoghi di Picasso, soffermandosi su alcune opere, non forzatamente le più famose, che restano fra i capolavori dell’arte di tutti i tempi. Sulle tracce di Picasso nei molti luoghi, fra la Spagna e la Francia, dove il celebre artista ha vissuto e lavorato incessantemente, Gloria Fossi mostrerà immagini inedite che ci aiuteranno a comprendere la vita e le opere di un maestro che sfugge a ogni schema.

 
Gli spunti della lezione nasceranno dal recente libro Picasso fuori dagli schemi (Giunti 2023) nel quale l’autrice ha ripercorso anno per anno la vita e le opere di Picasso, proponendonuove letture, frutto di ricerche sul campo. Di pari passo con l’analisi delle sue opere, il librorievoca amicizie, rotture, scandali, per ricomporre una visione il più possibile obiettiva su un artista – pittore, scultore, e molto altro – considerato, a torto o a ragione, un genio artefice del proprio mito. Pagina dopo pagina, si ritesse la trama sottile di prove dapprima influenzate da Toulouse-Lautrec, Goya, El Greco, poi del passaggio di Picasso attraverso la guerra civile inSpagna, di due conflitti mondiali. In parallelo a profondi rivolgimenti storici, seguiamo Picasso passare dalle esperienze dei periodi blu e rosa, poi del cubismo, del primitivismo, di un personale “ritorno all’ordine”, sino alle controverse esperienze del dopoguerra.


L’incontro, a ingresso libero, si svolge alla Fondazione Poma Liberatutti, in piazza San Francesco 12, a Pescia.


Gloria Fossi, storica dell’arte, svolge i suoi studi su due binari paralleli: ricerca scientifica, con indagini in tutto il mondo sulle tracce di artisti e temi rari e inesplorati, e alta divulgazione. Al suo attivo ha libri tradotti in molte lingue (fra i più recenti, Gli Uffizi. Arte storia, collezioni, Sulle tracce di Van Gogh, e L’oggetto misterioso), nonché numerose partecipazioni radio-televisive (Rai, Sky Arte). Ha collaborato al Giornale dell’Arte, La Nazione, La Repubblica. Scrive su Fmr eArt e Dossier.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: