Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 18:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
RALLY
A 14 anni Lorenzo Lenzi è pilota più giovane d'Italia

6/12/2023 - 11:27

Già prima della gara Pavel Group aveva scritto una storia importante, per i rallies italiani, quella di accompagnare al debutto agonistico Lorenzo Lenzi, 14 anni, con una vettura da rally, addirittura una top car come la Skoda Fabia R5, diventando il più giovane pilota di rally italiano di sempre.
 
E lo scorso fine settimana la storia ha continuato a scriversi con il risultato ottenuto in occasione del quarto round del Race in Circuit, la serie che si svolge in Croazia, che per l’occasione ha “sconfinato” in Italia, circuito di Pomposa, in provincia di Ferrara.
 
Lenzi, che vanta già oltre un anno di esperienza nel tricolore di kart, figlio e nipote “d’arte”,  è stato affiancato dal copilota lucchese Federico Grilli, finendo la gara in quarta posizione assoluta. Una condotta di gara esemplare, ascoltando i tanti consigli dell’esperto copilota che aveva al fianco, peraltro finendo a ridosso del podio e firmando il miglior tempo assoluto sull’ultima prova speciale oltre al secondo scratch nell’ottava delle dieci prove in programma. 
 
E’ stata una gara in crescendo, quella del giovane Lenzi, che ha mostrato maturità e decisione, partito dalla 19esima posizione iniziale per poi prodursi in una esaltante progressione che lo ha portato subito nella top ten, andando quindi a consolidare la top five dalla sesta. Soprattutto, il ragazzo ha potuto duellare con piloti affermati come Alessandro Battaglin, Denny Zardo e Luciano Cobbe, il che avvalora ancora di più la sua prestazione.
 
Lorenzo Lenzi, quindi ha firmato una importante pagina di motorsport italiano con una quarta posizione che sarà il punto di partenza per un’attività che per l’anno prossimo verrà disegnata per farlo crescere agonisticamente e tecnicamente, naturalmente sulla base dei regolamenti vigenti.
 
Non si arresta anche in questa ultima porzione della stagione, l’attività di Pavel Group. Questo fine settimana calerà in Sicilia per il Rally di Taormina, dove sarà presente con ben tre Skoda Fabia R5. Le vetture saranno affidate rispettivamente a Salvatore Di Benedetto-Giovanni Barbaro, poi a Danilo Novelli con Roberto Longo e a Marcello Rizzo coadiuvato da Antonio Pittella.


Per Di Benedetto, sinora un quinto ed un settimo posto assoluto a Messina e Caltanissetta, per Novelli lo scorso anno arrivò la vittoria assoluta, a Taormina e quest’anno ha chiuso terzo al Rally del Tirreno, mentre Marcello Rizzo lo scorso anno chiuse al secondo posto.
 
Il Rally di Taormina entrerà nel vivo venerdì 7 dicembre con la prima parte delle verifiche sportive e tecniche dalle 18 alle 21.30 che proseguiranno sabato dalle 9.00 alle 12.00. Alla stessa ora è in programma lo Shakedown su un tratto di 2.20 KM della PS Castelvecchio Scifi, prova che si ripeterà due volte nella prima giornata alle 15 dopo lo start del rally del rally sarà dato in Piazza Vittorio Emanuele II a Taormina alle 14.11 e alle 21.54 prima del riordino notturno delle 22.30. Domenica motori accesi alle 8.01, con tre passaggi sulla Misserio Savoca in programma alle 9.18, alle 12.37 e alle 15.46. L'arrivo di nuovo in Piazza a Taormina alle ore 17.
 
In foto: Lenzi e Grilli a fine gara

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: