Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 18:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli
Sagittario: Indiana Jones e...il tempio maledetto

23/11/2023 - 11:29

(Dipinto di Federica Gaspari)


Il segno del mese
Sagittario: Indiana Jones e il tempio maledetto
23 novembre – 21 dicembre

 
La bellissima Nebulosa Omega, facilmente osservabile, rappresenta il segno più vivace ed avventuroso dello zodiaco, il Sagittario.


Posto in mezzo al passaggio tra autunno e inverno, questo segno di Fuoco è governato da Giove e vede come suo opposto i Gemelli. Anatomicamente esso corrisponde a cosce e fianchi, punti deboli da tenere sotto controllo e facili depositi per adipe, mentre il suoi colori porta fortuna sono l’azzurro, il porpora e l’arancione.


Nella mitologia esso era raffigurato come un Centauro, metà uomo e metà animale, infatti, le persone nate in questo periodo sono istintive e ribelli tanto quanto razionali, facendo altalenare il segno, di per sé incostante, tra momenti di grande riflessività e periodi di esuberante vitalità. Ricco di capacità di trasformazione e potenzialità, questo segno forma un trigono stellare con Ariete e Leone, a lui molto simili, e taluni dicevano che esso rappresentasse, in realtà, la Dea Athena.


I Sagittario sono persone difficilmente adattabili, dal temperamento forte e poco paziente, più rivolto verso l’intraprendenza e la libertà di movimento che verso la crescita in squadra. Hanno notevoli e pregiate abilità tecniche ed intellettive, talvolta frenate dal loro lato animale, profondamente irrazionale ed eversivo, per cui, alternano periodi di introspettiva a momenti di radicale cambiamento.


Detestano la routine, la noia, l’abitudine e le tradizioni, al contrario, amano viaggiare, spostarsi, scoprire nuove culture ed esplorare il mondo, se non l’universo intero. Ottimista e solare, esso ha bisogno di toccare pietre come lo zaffiro blu e l'ametista che molto gli somigliano, e, se gradiste regalargli un profumo, sceglietelo a base di rosa rossa, garofano o noce moscata, dipinti perfetti del suo essere.


Un po’ impulsivo, tende ad ironizzare sui suoi malesseri e detesta essere compianto.


Imprevedibile e intraprendente come nessun altro segno, egli nulla teme. Se si stanca, niente e nessuno possono fermare il suo carattere che fuggirà verso nuove città o differenti amori. Essendo un anarchico, non gli si confanno mestieri di dipendente, impiegato od insegnante e detesta i controlli; si presta ad essere un buon imprenditore, un capo d’azienda, uno stimato artista od un ricercatore.

 

Sebbene sia concentrato più su di sé che sugli altri, egli ama circondarsi di amici ed ha un’infinita tolleranza, però non dategli consigli: non li accetterà mai, anche se può sembrare il contrario.

 

Ama avere ragione e impazzisce per i dolci. Segno golosissimo, ama i piaceri della vita, soprattutto culinari, quindi, se desiderate conquistarlo, invitatelo fuori per un aperitivo alternativo o chic, oppure per un giro in mongolfiera con cibo etnico take away, ma occhio ai suoi capricci! E se vessimo un Sagittario a cena? Varrebbe la stessa regola tenuta per gli altri segni di fuoco, Ariete e Leone: un buon bicchiere di vino o birra, tavola ben apparecchiata, alimenti speziati e piccanti, carne alla griglia o pesce, patatine fritte, o prelibatezze goderecce, meglio se fatte in casa (non dimenticatevi un bel dolcino a fine pasto).


I Sagittario sono persone che ripongono tanta fiducia e speranza nel prossimo, ma, sovente, subiscono cocenti delusioni, ecco perché non è semplice per loro fidarsi in toto di qualcuno. Se vi sono amici, lo saranno a vita. Amano l’amore e la passione, anche se non è semplice legarli, loro, così liberi e veri...


Essi desiderano volare con un amante, avere una totale affinità con lui/lei e vivere mille nuove avventure, solo così un rapporto potrà definirsi eterno. A tal merito, relazioni a prova di corrosione di tempo e noia sono possibili con due segni d'aria: libertà e cambiamento possono legarli indissolubilmente all'Acquario, mentre la solarità, la voglia di socializzazione e le affinità intellettive possono unirli ai Gemelli; le Bilancia, invece, non fanno per loro.


Rapporti solidi, ma, forse, un po’ troppo terreni e monotoni per i loro gusti, possono nascere con Toro e Pesci, anche se mancherà, nel tempo, la possibilità di vivere nuove avventure. Spesso è terribilmente attratto dal Cancro, con cui può avere passionali flirt al limite del possibile, o può instaurare solide amicizie, ma nulla più: tenetevene alla larga.


Cosa odia il Sagittario? Le ingiustizie ed i soprusi. Cosa ama? Le sfide. 

 

Dato che Natale si avvicina e parliamo di gusti, vi do qualche consiglio per i pacchettini da nascondergli/le sotto l’albero: una bella Smart-box contenente un viaggio od un giro in pista, l’iscrizione ad una gara podistica (dove arriverà primo perché é instancabile), un gioiello con la pietra del suo segno, un voucher per la cura del corpo, una mappa del mondo in formato puzzle o “gratta e parti”, un capiente salvadanaio dove mettere da parte il budget per la prossima avventura, libri di Mark Twain o Gustave Flaubert o Italo Svevo (comunque, scritti da un Sagittario) , un mazzo di rose rosse o garofani colorati, un portachiavi del suo sport del cuore od un giro in paracadute. Eh, sì, loro non sanno davvero cosa sia la monotonia.


Ma andiamo a curiosare nei Vip... Tra tutti spicca lei, la divina Maria Callas (ascendente Scorpione), iconico soprano capace di ammaliare il mondo e d’instaurare diatribe sul palco con altri Sagittari. Un esempio? Celebre fu quella con il tenore più pagato al mondo, Alfredo Krauss, magistrale cantante dalla tecnica vocale perfetta e dalla bellezza stupefacente.


Altri miti nati sotto questo segno furono: il poeta latino Quinto Orazio Flacco, l’imperatore romano Nerone, il Masaccio – pittore italiano, Nostradamus, l’architetto Andrea Palladio, i Papi Sisto V e Giulio II, Gian Lorenzo Bernini, i celebri musicisti Gaetano Donizetti, Hector Berlioz, Pietro Mascagni e Ludwig Van Beethoven, i filosofi Engels e Spinoza.


Nel mondo più attuale troviamo grandi personaggi come Edith Piaf, Carlo Levi, Alberto Moravia, Umberto Veronesi, Vasilij Kandinskij, Joe Di Maggio, Carlo Azeglio Ciampi, Ridley Scott, Laura Antonelli, Gianni Versace, Gianni Morandi, Steven Spielberg, Brad Pitt, Maria De Filippi, Fiona May, Britney Speras, Walt Disney, ecc. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: