Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
RALLY
Targa Florio, i risultati delle scuderie del territorio

7/5/2023 - 12:44

Un fine settimana da incorniciare, che resterà a lungo nella mente e ne cuore. E’ quello appena trascorso da AutoSole 2.0, con una doppia vittoria assoluta ottenuta dalla Romania alla Sicilia.
 
I destini delle due competizioni cui ha preso parte AutoSole 2.0 si sono incrociati e sono andati paralleli fino alla bandiera a scacchi, con le vittorie di Sebastian Barbu, in coppia con Iancu, sulla Skoda Fabia Evo, al 31. Raliul Harghitei, a Odorheiu Secuiesc (Transilvania), prima prova del Campionato Nazionale di Romania e di Marco Pollara con Maurizio Messina alla 107^ Targa Florio, in Sicilia, avvio della Coppa Rally di 8^ zona.
 
Dunque, i due campionati sono partiti sotto il segno di AutoSole 2.0, frutto di una programmazione e di un lavoro fatto con passione e con competenza tecnica, che stanno portando il team ai vertici non solo nazionali.
 
Gara vigorosa, di forza e di grande tattica, per Barbu e Iancu, che hanno preso il comando della classifica dalla prima prova speciale con un attacco deciso contro avversari temibili e di rango, una leadership che poi non è stata più lasciata, mantenendo la calma nonostante gli attacchi ripetuti dei competitior, guidati dall’italiano Tempestini con la Porsche GT, poi ritiratosi a fine gara. I successi parziali di Barbu e Iancu sono stati quattro, quelli necessari per andare ad accarezzare per primo la bandiera a scacchi con ben oltre un minuto sul secondo arrivato, Bogdan Marisca, anche lui su Skoda. L’apoteosi per AutoSole 2.0 è stata resa possibile anche dall'altra partecipazione, in Romania, con il debuttante Remus Cotut, affiancato Mircea Onofrei, finito in decima posizione assoluta, con la seconda Fabia schierata.
 
Hanno fatto en-plein di tutte e 6 le prove speciali Marco Pollara e Maurizio Messina, dominando dall'inizio alla fine la Targa Florio Rally valida come round d'apertura della Coppa Rally di 8° Zona ACI Sport. L'equipaggio su Skoda Fabia ha messo in chiaro le proprie qualità fin dalle prime battute odierne guadagnando ad ogni prova decine di secondi fino ad accumulare, sotto alla bandiera a scacchi, ben 2 minuti e 30 di vantaggio. Prova granitica del palermitano e del messinese, che con merito hanno messo la loro firma sulla gara più antica del mondo.

 

Jolly Racing Team può festeggiare la terza vittoria consecutiva nel Campionato Italiano Rally 2 Ruote Motrici. La scuderia larcianese ha condiviso con Gianandrea Pisani la terza vittoria consecutiva dopo i primati del Rally Il Ciocco e il Rally Regione Piemonte, accompagnandolo sul primo gradino del podio della Targa Florio, svoltasi nel fine settimana in provincia di Palermo. Al volante della Peugeot 208 Rally4 schierata dal team Laserprom 015, “gommata” Michelin e condivisa con il codriver Simone Brachi, il pilota versiliese è riuscito a cementare il ruolo di leader nella classifica dedicata alle vetture a trazione anteriore, alimentando ulteriormente prospettive di vittoria del campionato.

 

“Una gara difficile come ci aspettavamo, la Targa Florio – il commento di Pisani a fine gara – continui cambi di grip e condizioni delle strade che hanno messo a dura prova sia noi come equipaggio che la vettura. Siamo comunque riusciti a tenere un buon passo fin dall’avvio, attaccando subito ed approfittando dell’uscita di un nostro diretto avversario, particolare che ci ha lasciato campo libero permettendoci di amministrare. Ringrazio Jolly Racing Team, Laserprom 015 e Michelin perchè si sono confermati un pacchetto vincente. Adesso, testa a San Marino che sarà il prossimo appuntamento di campionato”.

 

Risultati soddisfacente anche da parte dei copiloti di Jolly Racing Team: Chiara Lombardi ha concluso quarta nel confronto valido per il Tricolore 2 Ruote Motrici mentre Sandro Sanesi si è elevato sul podio di 4° Raggruppamento – da seconda forza – nella Targa Florio Storica. Amaro ritiro, sulle strade delle Canarie, teatro del Campionato Europeo Rally, per Luca Guglielmetti, quando si trovava al comando della categoria ERC4.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: