Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 17:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica che non è stata esercitata l’opzione, prevista dal contratto, per la permanenza in biancorosso di Angelo Del Chiaro.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Tomasi: "Aumenti Tari? La colpa è della Regione e dei suoi gravi ritardi nella pianificazione della gestione rifiuti"

30/3/2023 - 21:51

Di seguito un intervento del sindaco Alessandro Tomasi in riferimento all'ordine del giorno del consiglio comunale di oggi (approvazione tariffe Tari e approvazione regolamento Tari).

"Gli aumenti della Tari sono dovuti al grave ritardo della Regione Toscana nella pianificazione della gestione dei rifiuti che ha determinato la mancanza, a livello regionale, di impianti per lo smaltimento. Tale vuoto impiantistico obbliga i nostri territori a smaltire fuori regione a costi elevati.

 

Che il problema sia questo lo dimostrano gli aumenti annunciati anche negli altri Comuni toscani. Cito come esempio Prato e Firenze, città non amministrate dal centrodestra, per chiarire che la questione - di macro area – non può continuare a essere affrontata a livello comunale attraverso una strumentalizzazione politica di una parte o dell’altra che poco aggiunge alla soluzione del problema.

 

Credo che per i sindaci sia un obiettivo comune invertire la rotta e bloccare i continui aumenti: lo si può fare, ripeto, solo con l’attuazione di una adeguata pianificazione impiantistica. Per superare la dipendenza della Toscana dalle società che operano fuori regione, e che si arricchiscono con i soldi dei cittadini toscani, occorre attuare un piano dei rifiuti che garantisca l’autosufficienza della Toscana. Solo così i costi si potranno abbassare.

 

Certamente produrre più indifferenziata porta a incrementi maggiori rispetto a territori con alte percentuali di differenziata, ma l’origine del problema è nello smaltimento dei rifiuti fuori dal territorio regionale e, in alcuni casi, nazionale.

 

Nelle scorse settimane la Regione ha finalmente annunciato un piano che ormai era atteso da anni. A questo punto è necessario sapere in che tempi e con quali modalità verrà attuato e come verrà gestita la questione dei rifiuti indifferenziati da smaltire, visto che il residuo – al di là della crescita della differenziata - non scomparirà.

 

Negli anni scorsi abbiamo assistito al blocco della realizzazione dell’inceneritore di Case Passerini. Oggi apprendiamo che l’impianto di Montale, un termovalorizzatore che avrebbe dovuto essere chiuso a fine 2024, non sarà dismesso.

 

I sindaci sono chiamati a rispondere davanti ai cittadini e alle imprese di questi aumenti, e allora devono essere messi nelle condizioni di avere risposte chiare dalla Regione affinché non ci si debba ritrovare, tra un anno, ad affrontare gli stessi identici problemi. Noi l’anno scorso abbiamo impugnato la delibera dell’assemblea dell’Ato con gli aumenti previsti nel piano economico finanziario proprio per contestare i continui incrementi. Siamo decisi a continuare nel percorso intrapreso affinchè i cittadini possano avere servizi adeguati a costi contenuti".

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/3/2023 - 18:48

AUTORE:
Yeti

La colpa è sempre di chi ce l'ha.
Dalla Meloni in poi a tutta la destra , mi fanno ricordare il non mi fanno lavorare diberlusca .
Il vittimismo della Meloni e il urtare la colpa addosso a quelli di prima , èvomitevole .
Mai nessuno che accetti le responsabilità .
Dal che si ha il corollario post fascista dell' ordine
LA DESTRA E PER

L ORDINE .......
DI QUEGL ALTRI ....

31/3/2023 - 16:03

AUTORE:
Mammolo

Chissà come mai la colpa è sempre di altri.

30/3/2023 - 22:19

AUTORE:
Henry

Ci risiamo cll odiaa Firenze e la Regione rossa .
Ok .
Speriamo solo che i cittadini incazzati provino a ragionare .