Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 14:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PONTE BUGGIANESE
Un grande murales "insanguinato" per commemorare le vittime dell'Olocausto

29/1/2023 - 10:50

Sabato 28 gennaio, è stata commemorata la giornata della memoria con una toccante e scenografica installazione musicale sulla facciata della scuola media di Ponte Buggianese. Dopo l'intervento delle autorità scolastiche e dell'amministrazione comunale è stato srotolato un enorme fondale di oltre quaranta metri sulla facciata dell'istituto dove erano raffigurate facce stilizzate di giovani internati di ieri, ma anche bambini di oggi, che se pur a distanza di tanti anni sono costretti a vivere segregati e privi di libertà e dignità, su tutto campeggiava una scritta "sangue del nostro sangue". Successivamente con il sottofondo della banda scolastica diretta dalla professoressa Simonetta Pellegrini è stato ricoperto tutta l'enorme raffigurazione con del liquido rosso che ha celato tutto il disegno sotto una coltre di "sangue". Tutto l'allestimento è stato curato e coordinato da Giordano Vanacore con l'aiuto fondamentale dei genitori e degli studenti che si sono dimostrati professionionali e partecipi a far sì che l'immane lavoro andasse a buon fine. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/1/2023 - 19:05

AUTORE:
Bibi

La strumentalizzazione dei morti e vero sciacallaggio .

Da troppo tempo una parte politica vergognosa mette tutto in una macedonia di cose orribili .

Anche una sola vittima morta ingiustamente è una tragedia .

La storia umana è in massima parte violenza e sopraffazione .
Stalin ,Hitler ,Pol Ppt , Mussolini, gli spagnoli nel centro e sud America , gli Inglesi , Francesi 'Tefeschi , Italiani , Belgi e le colonie .
E il genocidio delle popolazioni del nord America e dell' Australia e via andare .... tutta questa gente non ha fatto che poco rispetto a quel che stiamo facendo tutti noi ogni giorno .
Non mi riferisco a civili morti in centinaia di guerre nel mondo in questo momento .
Sono ben poca cosa .
Mi riferisco ai ba!boni morti per denutrizione emalattie curabili con pochi centesimi .
Mi riferisco all acqua inquinata e alle tante malattie gastro enteriche risolvibili facilmente con qualche centesimo di ipoclorito .
Mi riferisco al nostro egoismo che ha depredato delle risorse vitali troppe popolazioni .
Un genocidio permanente di cui è meglio non fare i conti .
Poi ci sono i civili dei campi di sterminio che i nostri fascistelli cercano di pareggiate con le vittime delle foibe.
Pur nella tragedia che sarebbe terribile anche per un solo infoibato , non mi sembra alla fine un parallelo storicamente accettabile .
Le foibe non sono state solo pulizia etnica , prova ne sia per chi è rimasto nei territori come italiano , sia per chi è rientrato in Italia .
Questo non venne certo consentito a ebrei , omosessuali e ....
Sono tragedie completamente differenti e non solo nei numeri .

30/1/2023 - 17:53

AUTORE:
Baldo

Cesare, forse mi ero sbagliato su di te. Mi fa piacere sapere che anche te sei un antifascista, ma io comunque non ti avevo liquidato - come dici te - come un neofascista, avevo solo sottolineato che si potrebbero fare giorni della memoria anche per tutte quelle vittime innocenti uccise dalle stragi neofasciste. Ricordiamo le foibe, ma anche i tanti italiani (compresi bambini) uccisi dai neofascisti. Mi sembra giusto no?

30/1/2023 - 10:31

AUTORE:
Cesare

Ho detto bravissimi , perché lo credo veramente.
Non avendo la possibilità di riconoscere lo scempio di qualsiasi strage di esseri umani, utilizzi argomenti inutili e non appropriati ,soprattutto la scuola deve saper evidenziare tutte le vergogne combinate dall'essere umano e non fare politica.Fare la celebrazione della giornata del ricordo e dimenticarsi delle altre vuol dire essere di parte .Poi Baldo ho poco da imparare da te e sono libero e non neofascista come semplicemente mi liquidi te che sicuramente non hai altri argomenti .
Lascia perdere la politica non è obbligo che c'entri sempre.
Saluti.

30/1/2023 - 9:53

AUTORE:
Baldo

E' vero Cesare, e perché non farlo anche per tutti gli innocenti italiani (bambini compresi) uccisi dai neofascisti negli anni '70-'80 delle stragi? E perché anche ecc. ecc. (e qui si potrebbe continuare all'infinito, ma a Cesare ovviamente interessa solo la parte politica, non va oltre).

29/1/2023 - 12:22

AUTORE:
Cesare

Perché non lo fate anche per il giorno del ricordo in memoria delle vittime delle Foibe ....?