Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 08:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
Imponente esercitazione di ricerca persone sul Montalbano: cinquanta soccorritori impegnati lunedì e martedì

11/12/2022 - 9:35

Lunedì 12 dicembre e a seguire il giorno successivo martedì 13,  nella zona del Montalbano prossima all' incontro dei confini comunali di Serravalle, Lamporecchio e Larciano, si terrà un' imponente esercitazione finalizzata alla ricerca di persone scomparse.
Voluta fortemente dalla Prefettura di Pistoia, l'esercitazione vede coinvolti, nei vari livelli di competenza e specializzazione,  i comandi dei vigili del fuoco di Pistoia, Prato e Lucca, oltre alle amministrazioni locali che insistono sulla porzione di territorio coinvolto. Parteciperanno anche, in entrambe le giornate, molte associazioni di volontariato presenti sul territorio e molti corpi nazionali specializzati in soccorso. In tutto, in ciascuna delle due giornate, saranno presenti in loco oltre 50 uomini. Saranno poi presenti anche i reparti cinofili della Guardia di Finanza e della Croce rossa e un elicottero  dei vigili del fuoco.Il campo base usato come quartier generale sarà il campo sportivo di San Baronto mentre la zona prescelta per le attività di ricerca sarà quella di Mungherino.
< Il nostro comune- ha detto il vicesindaco di Serravalle Federico Gorbi - ha dovuto affrontare negli ultimi anni eventi come incendi,alluvioni e ricerche di persone scomparse. In ogni evenienza, la macchina comunale ha risposto bene a queste sollecitazioni ma, per poter continuare a contare sulla sua efficienza, occorre che sia sempre rodata alla perfezione. Per questo abbiamo accolto di buon grado le sollecitazioni della prefettura e del comando dei vigili del fuoco di Pistoia e, in entrambe le giornate, assicureremo il nostro supporto logistico curando anche l' approvvigionamento alimentare dei partecipanti all' operazione >.
Sulle modalità di esecuzione dell'esercitazione, interviene poi Antonio D'Agostino, responsabile di topografia applicata dei vigili del fuoco di Pistoia. 
<Si tratterà di una simulazione quanto più vicina possibile a un evento reale. Per questo occorre che vi sia la massima collaborazione fra coloro che parteciperanno all' evento in quanto la finalità dell' operazione è testare il grado di efficienza della nostra struttura di soccorso>. Le modalità di svolgimento di questa giornata davvero particolare sono invece spiegate dal coordinatore dei vigili del fuoco di Pistoia Cristiano Lastrucci:< Alle 8 del mattino la macchina dei soccorsi si metterà in moto. La simulazione prevede che sia l'ipotetico figlio della persona scomparsa ad allertare i soccorsi, fornendo informazioni essenziali come la descrizione fisica del padre scomparso, l' abbigliamento indossato ,eventuali patologie e altri dettagli ritenuti utili. Il tutto, sempre nella prova simulata, prevede che il primo indizio da cui partire sia il rinvenimento dell' auto del disperso. Intanto,io e il collega che curiamo l'esercitazione ,avremo già posizionato, in una determinata zona, un manichino a dimensioni e peso di un uomo di fattezze medie. La zona ove è posizionato è chiaramente top secret>.
Le varie fasi delle operazioni sono invece illustrate da Alessandro Frosini, tecnico dei vigili del fuoco, di grado equiparato a quello di capitano delle forze armate.
<Per consentire l' utilizzo dei cani ,che fiutato e rintracciato solo esseri viventi, metteremo in vari punti del bosco dei partecipanti alla missione. Quando saranno localizzati dai cani, consegneranno un biglietto con suscritto un indizio che potrà o meno rivelarsi utile ai fini della ricerca>. 
Vagliando i vari indizi e setacciando l' intero territorio ove si presume si trovi la persona scomparsa, si cerca di arrivare alla sua localizzazione nel più breve tempo possibile.
<Essenziale in questo tipo di operazioni - puntualizza ancora Alessandro Frosini - è il coordinamento e la collaborazione con le compagnie di telefonia mobile. Inoltre, rapportando questa situazione ad una qualsivoglia eventualità reale, segnalo che i tecnici del comando dei vigili del fuoco di Vercelli hanno progettato un applicativo denominato Geo lok che, con il semplice assenso a un SMS,  può consentire l' avvio delle operazioni di recupero del disperso. L' assenso deve essere dato per questioni di privacy e una volta ricevuto il disperso è localizzato con estrema precisione >.
La due giorni di esercitazione non dovrà quindi allarmare gli abitanti della zona, che vedranno nelle strade vicine alle proprie abitazioni molti mezzi di soccorso dei vigili del fuoco , della Croce rossa oltre che dei comuni coinvolti.
Le associazioni  e i corpi che invece hanno accolto l' appello a partecipare sono la Vab di Pistoia Lamporecchio e Serravalle l'associazione polizia in congedo, l' associazione nazionale carabinieri,  la associazione nazionale alpini Serravalle e Pistoia,  la pubblica assistenza di Lamporecchio,  il soccorso alpino speleologico toscano e il soccorso alpino della guardia di finanza dell' Abetone. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: