Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 13:04 - 21/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Fino al 18 maggio, presso la sede dell’associazione La Fenice (via Matteotti, Ponte Buggianese).

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
La rivoluzione del 1322: presentato a Badia a Pacciana il nuovo libro dello storico pistoiese Paolo Paolieri

6/9/2022 - 10:49

Nell’ambito della 45esima edizione della Festa storica di Badia a Pacciana, il piccolo borgo di età medievale che si trova a circa 7 chilometri a Sud-Est di Pistoia, in occasione del settecentesimo anniversario della presa di Pistoia, si è pensato di valorizzare l’identità storico-culturale della Badia attraverso la pubblicazione di un libro scritto dallo storico locale Paolo Paolieri e intitolato "L’abate di Pacciana tra città, contado e condanne. La rivoluzione del 1322 a Pistoia".
 
Un volume, questo, che va a integrare un lavoro dello stesso autore risalente al 2002, spiegando nel dettaglio gli eventi in cui l’abbazia di Pacciana è stata coinvolta durante il suo periodo di maggior prestigio, cioè quello in cui visse Ormanno Tedici, l’abate badiano che nell’aprile del lontano 1322 riuscì a diventare Signore di Pistoia e ad inaugurare un periodo di prosperità per la città. 
 
Il progetto, frutto di un’idea dall’impresa sociale Germina s.r.l. in collaborazione con il comitato organizzatore della Festa storica di Badia a Pacciana e d’intesa con la Diocesi di Pistoia, è stato supportato dal determinante contributo di Giorgio Tesi Group, della Fondazione Giorgio Tesi onlus e della Fondazione Caript ed è stato realizzato dalla Giorgio Tesi Editrice. 
 
Durante la presentazione del volume, ben coordinata da Lucia Agati de La Nazione, sono intervenuti Ezio Menchi per la Fondazione Caript, Fabrizio Tesi, legale rappresentante di Giorgio Tesi Group, Francesco Salvestrini, esperto di storia medievale e docente presso l’Università degli Studi di Firenze, l’architetto Massimo Tosi, autore di tutti i disegni che corredano il libro, l’artista pistoiese Michele Fabbricatore, Fausto Tardelli, vescovo di Pistoia, l’assessore alla cultura Benedetta Menichelli e l’autore Paolo Paolieri. 
 
La Fondazione Caript - queste le parole di Ezio Menchi - sostiene da sempre con convinzione iniziative come questa, volte alla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale e finalizzate all’approfondimento della conoscenza delle bellezze del nostro territorio. Siamo felici di aver contribuito alla realizzazione del progetto riguardante la badia di Pacciana, che sicuramente rappresenta un esempio da seguire anche per altre realtà territoriali, e a rendere possibile la realizzazione non solo dell’allestimento museale, ma anche e soprattutto dei disegni che permettono che l’apprendimento della storia di Tedìci e della sua abbazia sia fruibile anche ai più piccoli.
 
La nostra famiglia – ha detto Fabrizio Tesi - affonda le sue radici nella comunità di Badia a Pacciana, motivo per cui siamo perfettamente consapevoli dell’impegno necessario per la cura di un luogo così particolare e importante come l’abbazia attorno alla quale in passato si è sviluppato il paese che da tanti anni chiamiamo “casa”. Proprio per questa ragione, con l’azienda e la Fondazione Giorgio Tesi Onlus, grazie anche al lavoro della Giorgio Tesi Editrice, abbiamo sostenuto con grande entusiasmo questo progetto, certi di riaccendere una scintilla di speranza dopo un periodo così difficile a causa della pandemia, confidando in un futuro più roseo.
 
Sono davvero molto felice – ha dichiarato Paolo Paolieri - di aver potuto pubblicare questo libro, che di fatto va a integrare un mio precedente lavoro risalente al 2002. Ringrazio di cuore tutti coloro che con il loro lavoro hanno contribuito alla realizzazione del volume. Sono certo che, a 700 anni dalla presa di Pistoia da parte dell’abate Ormanno, costui e la sua storia possano ancora parlare a tante persone e contribuire al posizionamento dell’abbazia di Pacciana in un contesto regionale di grande importanza.
 
Proprio prendendo spunto dagli eventi raccontati nel libro, nelle stanze della badia è stato realizzato un allestimento museale permanente capace di illustrare ed illuminare per la prima volta sia le radici del piccolo paese e della struttura storica in questione sia la poco nota figura dell’abate Tedìci. Grazie al lavoro di Michele Fabbricatore, inoltre, è stato possibile creare alcune illustrazioni in grado di coinvolgere bambini e famiglie con l’obiettivo di far interagire anche loro con il periodo storico e l’ambiente in cui visse Ormanno.
 
Durante la serata, terminata con una grande cena nel suggestivo chiostro dell’antica abbazia, attraverso delle offerte per il libro, sono stati guadagnati oltre 4000 euro, che sono stati interamente devoluti per le attività, la manutenzione e il mantenimento del complesso strutturale della badia, in modo da continuare a stimolare l’interesse e la valorizzazione dell’identità storico-culturale di Pacciana e delle sue tradizioni.

Fonte: Giorgio Tesi Group
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: