Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Fare l'assessore al bilancio a Montecatini. . . senza fare un tasso!
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
BASKET
Diciannovesima vittoria consecutiva per Gema

27/2/2022 - 22:46

GEMA BATTE ANCHE LUCCA (82-73) CON TANTI GIOVANI: 
DICIANNOVESIMA VITTORIA DI FILA, MERCOLEDI A SPEZIA


Gema Montecatini Basket – Basketball Club Lucca  82-73
MONTECATINI: Molteni 13, Ghiarè 11, Marengo 22, Neri 10, Rasio 7, Bruni 2, Konatè 12, Cei, Leone 3, Lai 2. All. Del Re.
LUCCA: Russo 2, Barsanti 14, Vona 18, Simonetti 11, Benini 17, Lippi 3, Pierini, Burgalassi 7, Landucci 1, Piercecchi NE, Cattani NE, Balducci NE. All. Tonfoni.
Arbitro: Marinaro e Agnorelli.
Note: parziali 29-17, 49-41, 70-55.

 


Al Palaterme è arrivata un'altra vittoria per Gema Montecatini, la diciannovesima di fila in campionato e come sta capitando da almeno una settimana, non è stato affatto semplice ottenere due punti, specie con l'assenza di Zampa (alla seconda giornata di squalifica sontata), con l'indisponibilità di Spagnolli, a cui si sono aggiunti i problemi fisici di Bruni (out dall'intervallo in poi), i falli di Rasio e Konate, e anche un colpo subìto all'occhio da Marengo.
Insomma, coach Del Re ha dovuto attingere a piene mani dal vivaio in panchina, ottenendo anche molto dai tre baby del gruppo, con la prima volta in doppia cifra di Konate, molto positivo in attacco, ma fuori anche lui nel finale per un trauma al ginocchio. E' finita 82-73 ma Gema a cinque minuti dal termine aveva 16 punti di vantaggio pur con gli argentini e Bruni fuori: un bel segnale.

 

Marengo trascinatore come con Arezzo, ha ricominciato esattamente da come aveva concluso: stavolta il capitano rossoblù ha segnato subito cinque punti dei primi dieci della Gema. Rasio in serata no, ha trovato i punti del 13-10, poi ha servito gli assist per Marengo e di Ghiarè per il 20-10. Benini, tra i migliori della squadra di Tonfoni, ha provato a tenere botta in area, ma prima Ghiarè e poi Konatè hanno allungato fino al +14 dei padroni di casa . Lucca a quel punto si è affidata a Vona d di nuovo a Benini per la tripla del 42-33, e poi di nuovo sul 45-38, al minimo divario esterno, prima dei punti di Molteni e Marengo e della bomba sulla sirena di Vona (49-41). 


Come accaduto ad inizio gara, si ricomincia nel segno di un incredibile Marengo, che sfiora il gioco da quattro ma tocca quota 20 punti già al 21’: il 10-3 con cui Gema inaugura il terzo periodo fa volare la squadra di Del Re sul +15. Vona è in ottima serata ma dopo il tecnico a coach Tonfoni, Montecatini è in pieno controllo, malgrado Konate a quattro falli e Rasio a tre: la tripla sulla sirena porta Gema al terzo riposo sul 70-55.
Ghiarè indovina subito il canestro del +17, massimo vantaggio di serata. Ci pensa Lippi a scuotere Lucca da fuori, ma Gema malgrado i due lunghi titolari fuori e con Lai, Leone e Ghairè in campo tiene bene il vantaggio (+15), con i primi due punti in campionato di Lai salutati da un'ovazione. Quando sembra finita, arriva il break di Lucca firmato da Simonetti, che permette ai suoi di tornare a -6. Attimi di paura per un infortunio a Konate, rientra Rasio ma sono i liberi di Molteni e Leone a chiudere la contesa. Gema può gioire, ma mercoledì sera a Spezia nel recupero ci sarà un'altra battaglia.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: