Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 12:07 - 24/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
PODISMO

Non molte le gare disputate in questi ultimi giorni, sufficienti però per regalare altre 4 affermazioni ai podisti della Silvano Fedi (raggiunta quota 90 dal 1° gennaio).

BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BASKET
Gema, con Montevarchi arriva la sedicesima vittoria

14/2/2022 - 10:54

MONTECATINI: Molteni 13, Ghiarè 13, Marengo 13, Neri 9, Rasio 25, Bruni 7, Zampa 5, Spagnolli 2, Konate 3, Leone, Cei. All. Del Re.
MONTEVARCHI: Sereni F., Bonciani 15, Caponi Al. 10, Sereni T. 25, Facciolà 4, Indriksons 8, Cacciatori, Hasanaj, Malatesta A., Dainelli, Mica, Caponi An. NE. All. Paludi.
Arbitri: Sposito e Natucci.
Note: parziali 28-15, 50-37, 70-60.


E' finita 90-62 per Gema la sfida al Palaterme della quinta giornata di ritorno: con Montevarchi ha centrato la sedicesima vittoria consecutiva in C Gold in una serata da 11 triple messe a bersaglio con i 25 punti finali di un incontenibile Lisandro Rasio, uscito tra gli applausi a quattro minuti dal termine.


Se con Pisa una settimana fa l'approccio non era stato dei migliori, contro Montevarchi le bombe in sequenza di Ghiarè e Neri hanno subito permesso un allungo alla Gema, anche se gli ospiti con Sereni e Caponi si sono aggrappati (18-12) ai rossoblù, prima che Molteni e ancora Neri da fuori indovinassero le triple dell'allungo serio.


Indriksons ha provato a riavvicinare i suoi, poi ci ha pensato capitan Marengo, con 8 punti consecutivi per il massimo vantaggio di serata (+16) ma gli ospiti hanno risposto con la coppia d’oro Caponi-Sereni, autentici trascinatori e primi a toccare la doppia cifra nelle fila valdarnesi. Il 10-4 di parziale con cui Montevarchi è arrivato agli ultimi possessi del primo tempo ha lasciato un divario accettabile (50-37) all'intervallo.


Nel terzo quarto ancora Marengo e Ghiarè hanno lanciato il 56-37. Il rapporto complicato con i liberi non ha aiutato gli uomini di Paludi ad abbassare lo scarto, come invece una difesa rossoblù ancora una volta troppo morbida:  alla terza sirena Montevarchi è tornato così a contatto, dal -24 del 61-37, grazie alla bomba di Indriksons e al 2/2 a cronometro fermo di un Sereni scatenato (70-60).


Dopo il break, Bruni ha infilato cinque punti in un attimo, uniti ai soliti assist al bacio, poi Zampa ha fatto esplodere il Palaterme con la rubata più schiacciata solitaria e una volta toccato il +17 i rossoblù hanno iniziato a dilagare, malgrado il brutto colpo subito da Marengo al costato. Dopo il +20 tutto è stato fin troppo facile, con Del Re che si è permesso il lusso di far riposare i suoi senatori in vista del tour de force che inizierà con Agliana domenica nel derby alla palestra Capitini, proseguendo col recupero interno con Arezzo e con l'ultima sfida del mese con Lucca.

Fonte: Gema Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: