Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

Venerdì 9 dicembre alle ore 17,45 sarà inaugurato, presso il foyer del teatro Pacini, il nuovo allestimento.

none_o

“Raccontami un libro”.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PISTOIA
Sciopero della scuola: ritrovo in piazza Duomo

25/3/2021 - 20:05

Diritti e beni comuni invita a partecipare allo scipero della scuola per il 26 marzo.

 

"Come cittadini e lavoratori impegnati da anni per la difesa dei beni comuni e contro la loro privatizzazione (acqua, sanità, trasporti, scuola…) partecipiamo e invitiamo a partecipare allo sciopero nazionale della scuola del 26 marzo.


Il  26 marzo il mondo della formazione si mobilita con lo Sciopero di Scuole e Università lanciato dai Cobas e condiviso da molte realtà, movimenti e associazioni.


Quello del 26 marzo è uno sciopero importante:
   - In difesa della didattica in presenza che, in oltre un anno dipandemia, Governi, Regioni e istituzioni non hanno saputo garantire;
   - Contro le continue chiusure a macchia di leopardo dove il diritto allo studio è ancora il capro espiatorio dei contagi nella società;
   - Per eliminare le “classi pollaio” e avere meno alunni per classe permettendo migliori apprendimenti e più assunzioni per insegnanti e personale Ata;
   - Per un vero Recovery Plan che preveda grandi investimenti nei servizi pubblici essenziali: edilizia scolastica, sicurezza con il ripristino della medicina scolastica, trasporti pubblici adeguati, riapertura dei piccoli ospedali, attrezzature al servizio dei piani formativi e non della logica dei grandi appalti che ha reso la scuola un luogo dove transitano milioni di euro pubblici per arricchire le multinazionali dell’alta tecnologia informatica;
   Da anni denunciamo e ci opponiamo alla sottrazione di risorse pubbliche a vantaggio di grandi aziende private oltre che nella scuola anche nei trasporti e nella sanità e i cui progetti
   impattanti colpiscono spesso due volte le popolazioni che pagano anche con la salute il loro strapotere sui territori.
   - Non possiamo più accettare che si parli di grandi operequando non si è stati capaci di garantire bus e treni pendolari in grado di portare studenti e lavoratori in sicurezza".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/3/2021 - 14:36

AUTORE:
Chapman

potrei convenire o meno se solo chi interviene senza nessun supporto al proprio ragionamento -

L'accusa in tale forma , da ragione a chi sta accusando .

Infatti la scuola , nei suoi confronti , ha FALLITO .

26/3/2021 - 10:01

AUTORE:
luca vergoni

chi lavora nella scuola deve solo vergognarsi anche solo di manifestare!