Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:07 - 12/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

PODISMO

Circa 180 podisti hanno preso il via alla gara podistica "Corsa Parco verde in festa" che si è disputata a Olmi di Quarrata sulla distanza di km 8

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

none_o

Dal 13 luglio al 25 agosto, a Palazzo dei Capitani a Cutigliano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
RALLY
Jolly Racing Team in evidenza al Rally Val d’Orcia

25/2/2020 - 22:48

Un risultato globale in linea con le aspettative, quello conquistato dalla scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Val d’Orcia, penultimo appuntamento del campionato Raceday Rally Terra andato in scena nel fine settimana a Radicofani, in provincia di Siena.


Riscontri che hanno elevato il sodalizio larcianese sul terzo gradino del podio riservato al confronto tra le scuderie partecipanti, assecondando - in termini di risultato - un inizio di stagione sportiva di ampie prospettive. 
 
Due, gli equipaggi rappresentanti della squadra valdinievolina nell’affollata classe R2B, categoria di elevato tasso qualitativo contraddistinta da vetture a due ruote motrici. A confermare le ottime sensazioni destate al volante della Peugeot 208, protagonisti di una progressione garante della quinta piazza di classe, Lorenzo Ancillotti e Sandro Sanesi, equipaggio al centro di una condotta autoritaria limitata esclusivamente da un testacoda occorso nella quinta prova speciale, particolare legato alla scarsa visibilità dovuta alla presenza di polvere che, tuttavia, non ha loro negato una posizione di rilievo nel confronto dedicato alle vetture di gruppo R.


Decisamente problematica la gestione di gara da parte di Simone Baroncelli e Simona Righetti, con il pilota montalese pesantemente debilitato da un attacco febbrile e costretto ad arrancare, nelle prime due prove speciali, a causa di un problema all’elettronica della Peugeot 208, prontamente risolto dal team al primo service disponibile. Una condizione fisica, quella del driver, che ha reso la pedana d’arrivo di Radicofani un traguardo arduo quanto concretizzato a margine di una prestazione difensiva. 
 
Soddisfacente il risultato conseguito dal larcianese Donato Bartilucci, secondo di classe A5 su Peugeot 106. Il pilota valdinievolino, assistito alle note da Simone Marchi, riesce a centrare la posizione d’onore in quella che era la sua prima esperienza sugli sterrati senesi. Una performance che alimenta le prerogative stagionali del driver portacolori, legate alla partecipazione di gare su “terra”.


Buone sensazioni anche da parte di Roberto Galluzzi e Andrea Montagnani, con il pilota all’esordio al volante della Suzuki Ignis S1600. Una prestazione, quella messa in atto in “Val d’Orcia” che alimenta aspettative di conferma sul sedile della vettura, unico esemplare nella classe riservata alle “1600 aspirate”. 
 
In foto (Amicorally e Photo Zini): i portacolori protagonisti al Rally Val d’Orcia.

Fonte: Jolly Racing Team
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: