Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:07 - 22/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

IPPICA

Il mercoledì sera di corse all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato incentrato su uno dei personaggi più famosi al mondo, Pinocchio e, in particolare, sul Parco policentrico di Collodi.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata triennale con Dante John Calabria che sarà il nuovo capo allenatore della nostra prima squadra in vista del campionato 2024/25 di Lba.

CALCIO

Il ds della Larcianese Gabriele Cerri presenta il nuovo arrivato in casa viola, giocatore di qualità ed esperienza che rinforzerà il centrocampo della squadra, si tratta di Cosimo Lenzini.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 apprende con profondo cordoglio e dolore la scomparsa avvenuta martedì 16 luglio di Joe Bryant all’età di 69 anni.

none_o

Per tutto il mese di agosto, fino al 9 settembre, è visitabile nelle vetrine esterne e nello spazio espositivo interno.

none_o

Domenica 14 luglio la mostra si è chiusa a Palazzo Buontalenti. L’esposizione, curata da Walter Guadagnini, ha presentato 70 opere.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
BluBus, gradimento oltre il 70%: gli esiti dell’indagine di soddisfazione dell’utenza nel 2018

25/3/2019 - 14:41

Nella prima metà del mese di dicembre 2018 si è svolta l’indagine di soddisfazione dell’utenza, commissionata da BluBus alla società specializzata TiForma di Firenze. L’obiettivo dell’indagine è capire come il servizio di trasporto pubblico svolto da BluBus venga percepito dagli utenti, complessivamente e per diversi aspetti specifici individuati dalla Regione Toscana, allo scopo di ottenere una valutazione dell’efficacia di quanto fino ad ora realizzato e indicazioni utili per ricercare ulteriori miglioramenti dei servizi.


Il sondaggio è stato effettuato intervistando 730 passeggeri a bordo dei bus oppure in attesa alle fermate. Le interviste sono state pianificate per linea ed orario, in modo da interessare l’intera rete del servizio, nelle diverse fasce orarie della giornata. Sono state effettuate 320 interviste ai passeggeri del servizio urbano, e 410 interviste sui servizi extraurbani. 


L’utenza intervistata
L’utenza intervistata risulta al 57% femminile nel servizio urbano, al 59% nell’extraurbano. Nel servizio urbano è prevalente la fascia d’età compresa tra 46 e 55 anni (33%) mentre nell’extraurbano  il 32% degli utenti intervistati  è costituito da ultra65enni.


La maggior parte degli intervistati del servizio urbano ha dichiarato di utilizzare frequentemente il bus, almeno 3 giorni a settimana: complessivamente il 58%,  ed il 57% è munito di abbonamento o di carnet multicorse. Nel servizio extraurbano, il 70% degli intervistati utilizza il mezzo pubblico abitualmente, almeno 3 giorni alla settimana (il 42% più di 5 giorni a settimana), il 50% è munito di abbonamento ed il 7% di carnet multicorse. 


La maggior parte degli intervistati ha dichiarato di usare il mezzo pubblico per difficoltà ad utilizzare altri mezzi. 

 

I giudizi
La “valutazione complessiva del servizio” rileva una percentuale di soddisfazione del 79% per il servizio urbano, e del 73% per il servizio extraurbano. Si tratta di gradimento complessivo piuttosto elevato.


Tra le domande poste all’utenza, vi era la richiesta di individuare i più importanti aspetti del servizio di trasporto pubblico, che sono risultati nell’ordine, uguali per entrambi i servizi urbano ed extraurbano,  la regolarità del servizio, la sicurezza complessiva del viaggio ed infine la frequenza delle corse, anche se, occorre rilevare,  quest’ultimo aspetto  dipende dalla programmazione del servizio attuata dagli Enti e non quindi dall’azione aziendale. Per gli aspetti del servizio che gli intervistati ritengono più importanti, vale la pena ricordare il livello di soddisfazione espresso dagli utenti: il 77% per la sicurezza ed il 67% per la regolarità.


Altri aspetti positivamente valutati risultano quelli riguardanti il comportamento del personale (aspetti relazionali e di comunicazione: 84%), il sistema di coincidenze (82%), il livello del servizio commerciale e di front-office (76% di gradimento).


Meno positivo il gradimento espresso dall’utenza su altri aspetti, che rendono quindi necessari specifici approfondimenti e l’individuazione di opportune azioni di miglioramento.


Il giudizio più critico espresso dall’utenza, con un gradimento del 57,92%, riguarda l’informazione alla clientela. Su questo aspetto peraltro risulta una importante percentuale, pari al 21%, di utenti che non forniscono risposta, valore che incide sensibilmente sulla percentuale complessiva di gradimento.


Proprio sull’informazione all’utenza, nel corso del mese di dicembre 2018,  BluBus-Copit ha attuato importanti iniziative, rese possibili dall’attivazione della rete di telelocalizzazione satellitare del parco veicolare. Si tratta di innovazioni  che hanno richiesto un lungo periodo per la realizzazione e la sperimentazione ed importanti investimenti,  ma che hanno prodotto un salto qualitativo nell’informazione all’utenza. E’ stato così possibile attivare, nel dicembre 2018, un primo lotto di “paline intelligenti” che forniscono all’utenza informazioni sul tempo reale di attesa della prossima corsa, tramite display e sonoro. Ulteriori paline intelligenti saranno attivate nel corso del 2019.


Nel giugno 2018 viene resa disponibile anche la app “Teseo” un programma che consente dal proprio smartphone o tablet e dal pc, di ottenere informazioni sulla rete del servizio e di pianificare il proprio viaggio. Nel mese di dicembre 2018 “Teseo” è stata implementata con la funzione del “tempo reale”: l’informazione sul tempo  di attesa della prossima corsa. L’implementazione è stata resa possibile dall’entrata a regime del sistema di telelocalizzazione satellitare dei bus.


Altre iniziative, come la bigliettazione elettronica introdotta nel giugno 2018 per la rete urbana di Pistoia e la possibilità di “caricare” il proprio abbonamento urbano sulla propria Carta Mobile dal sito web di BluBus, rinnovato nella grafica e nei contenuti ed implementato, vanno nella direzione di permettere un accesso al servizio sempre più agevole, “leggero” ed informato.  Già nel mese di Marzo 2019 è stato inoltre rinnovato anche il sito Copit SpA, con una linea grafica parallela a quella del sito BluBus, intuitiva e gradevole. 

Il rinnovamento del parco veicolare, che dal 2013 ha registrato complessivamente l’acquisto di 83 autobus, di cui 31 nuovi, rispetto ad parco costituito da 150 mezzi, proseguirà anche nel 2019 con benefici che saranno apprezzabili in termini di miglior comfort per l’utenza e di una accresciuta ecosostenibilità, oltre che di maggiore affidabilità del servizio e conseguente contenimento dei costi aziendali.  



Fonte: BluBus
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: